Sci alpino maschile, super G Kitzbuehel 2021 (VIDEO): Kriechmayr beffa Odermatt. 4° Innerhofer, 25° Paris

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Super G Kitzbuehel

Vincent Kriechmayr rimedia a due discese opache e fa così suo, per la prima volta, il super G Kitzbuehel, quarto per quanto riguarda la stagione 2020-2021 dello sci alpino maschile. L’austriaco riesce a far meglio, di soli dodici centesimi, dello svizzero Marco Odermatt, mentre è terzo Matthias Mayer, connazionale del vincitore, a poco più di mezzo secondo (tre podi nelle tre gare di Kitzbuehel, mentre salta una porta l’elvetico Beat Feuz, vincitore di entrambe le discese). Ancora un quarto posto per l’azzurro Christof Innerhofer, questa volta a soli quattro centesimi dal podio, e come tutti i primi numeri ha avuto una visibilità migliore rispetto agli altri, che poi è ritornata decisamente ideale dopo il n°25.

In virtù di ciò, tanti inserimenti da dietro e il canadese James Crawford fa l’exploit con un ottimo sesto posto, con il 28, l’austriaco Stefan Babinsky è settimo con il 32 e il francese Matthieu Bailet è ottavo con il 50 (ultimo dei partenti). Prima top-10 in questa specialità per l’elvetico Loic Meillard (nono, alla pari del tedesco Andreas Sander), mentre si accontenta del dodicesimo posto il leader di Coppa, il transalpino Alexis Pinturault. Settima vittoria in CdM per il ventinovenne nativo di Gramastetten, 5ª in supergigante, e ciò gli consente di prendersi il pettorale rosso della specialità e di salire al nono posto della classifica generale.

Giornata dai due volti per la squadra italiana, dato che alla grande gara di Innerhofer fa da contraltare quella di Dominik Paris, che rischia subito di scivolare e chiude 25°, dietro anche a Matteo Marsaglia (ventitreesimo). Non concludono la prova Emanuele Buzzi e Florian Schieder, mentre Davide Cazzaniga è stato portato via in elicottero per un infortunio al ginocchio sinistro, dopo l’atterraggio dal primo salto (il francese Nils Allegre è finito, invece, nelle reti, senza apparenti conseguenze).

CLASSIFICA SUPER G KITZBUEHEL

1. Vincent Kriechmayr (AUT) 1:12.58
2. Marco Odermatt (SUI) +0.12
3. Matthias Mayer (AUT) +0.55
4. Christof Innerhofer (ITA) +0.59
5. Christian Walder (AUT) +0.70
6. James Crawford (CAN) +1.11
7. Stefan Babinsky (AUT) +1.19
8. Matthieu Bailet (FRA) +1.34
9. Andreas Sander (GER) +1.41
9. Loic Meillard (SUI) +1.41
11. Romed Baumann (GER) +1.52
12. Alexis Pinturault (FRA) +1.56
13. Josef Ferstl (GER) +1.60
14. Johan Clarey (FRA) +1.70
15. Felix Monsen (SWE) +1.73
16. Daniel Hemetsberger (AUT) +1.75
17. Dominik Schwaiger (GER) +1.78
18. Jeffrey Read (CAN) +1.82
19. Brice Roger (FRA) +1.97
20. Max Franz (AUT) +2.02
21. Seger Brodie (CAN) +2.03
22. Gino Caviezel (SUI) +2.04
23. Matteo Marsaglia (ITA) +2.12
24. Blaise Giezendanner (FRA) +2.16
25. Dominik Paris (ITA) +2.18
26. Adrien Théaux (FRA) +2.21
27. Travis Ganong (USA) +2.24
28. Stefan Rogentin (SUI) +2.25
29. Hannes Reichelt (AUT) +2.30
30. Jared Goldberg (USA) +2.28

DNF Davide Cazzaniga (ITA)
DNF Florian Schieder (ITA)
DNF Emanuele Buzzi (ITA)

VIDEO VITTORIA KRIECHMAYR

VIDEO CADUTA ALLEGRE

CLASSIFICA GENERALE
1. Alexis Pinturault (FRA) 800 punti
2. Marco Odermatt (SUI) 607
3. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 560
4. Marco Schwarz (AUT) 466
5. Matthias Mayer (AUT) 464
6. Filip Zubcic (CRO) 462
7. Loic Meillard (SUI) 457
8. Henrik Kristoffersen (NOR) 420
9. Vincent Kriechmayr (AUT) 391
10. Beat Feuz (SUI) 378

Leggi anche:  Sci alpino maschile, slalom gigante Bansko 2021 (VIDEO): Zubcic si impone davanti a Faivre. 16° Della Vite

CLASSIFICA SUPER-G
1. Vincent Kriechmayr (AUT) 241 punti
2. Mauro Caviezel (SUI) 225
3. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 172
4. Matthias Mayer (AUT) 160
5. Marco Odermatt (SUI) 158
6. Kjetil Jansrud (NOR) 140
6. Adrian Smiseth Sejersted (NOR) 140
8. Ryan Cochran-Siegle (USA) 132
9. Christian Walder (AUT) 125
10. Andreas Sander (GER) 117

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SUPER G KITZBUEHEL 2021
Streifalm, ventiduesima gara della Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2020-2021

12.05 – Babinsky sfrutta la luce migliore ed entra in top-10 con il 32
12.00 – Buona visibilità sul traguardo ma Kline non ne approfitta. Scesi dunque i primi trenta di questo super G Kitzbuehel, vinto da Kriechmayr davanti ad Odermatt ed al connazionale Mayer. Innerhofer perde il podio per soli quattro centesimi, mentre Paris è solo 17°; nei dieci anche Pinturault, leader della generale
11.58 –
Théaux continua a far fatica e conclude alle spalle di Paris
11.56 –
Fantastica la prova di Crawford, pettorale 28. Sesta posizione, ad 1.11 dal leader austriaco
11.54 –
Penultima posizione per Roulin
11.51 – Subito fuori Jocher. Amaro per lui questo super G Kitzbuehel
11.50 –
Qualche errore di troppo per Ferstl, che era partito fortissimo, e conclude in decima posizione
11.48 –
Buona la prova di Roger, che conclude poco fuori dai primi 10
11.44 –
Ora la visibilità è di nuovo diminuita e Rogentin conclude sedicesimo
11.42 – E’ ripreso il super G Kitzbuehel, con la prova di Danklmaier
. Rischi eccessivi e conclude ampiamente in ultima posizione
11.32 –
Le reti devono essere ripristinate ma il transalpino è in piedi, per fortuna
11.30 – Brutta caduta di Allegre, dopo il primo salto, ed è finito nelle reti. Gara interrotta e sono scesi i primi 20 di questo super G Kitzbuehel
11.28 –
Feuz non è efficace, come in discesa, e salta una porta prima dello schuss finale
11.26 –
Reichelt perde progressivamente ed ora è lui a chiudere la graduatoria provvisoria
11.24 – Paris rischia quasi subito di scivolare, prosegue ma senza troppa convinzione: penultima posizione per lui
11.21 – Buzzi parte bene, a metà tracciato commette un grave errore e poi salta una porta. Continua il suo momento no
11.19 –
Peggio del transalpino fa Ganong. Ora si sta riaprendo il cielo, specie nella parte conclusiva
11.17 –
Giezendanner perde tantissimo sul finale della Streifalm e per ora chiude la classifica del super G Kitzbuehel
11.15 –
Ora la visibilità è più piatta, visto il cielo coperto. Sander conclude con lo stesso tempo di Meillard
11.13 –
Baumann rischia tanto e non paga, chiudendo appena davanti al francese
11.10 –
Pinturault non è perfetto ma è nei tratti più veloci che perde molto. E’, per ora, al settimo posto
11.06 –
Discreta prova di Meillard, più slalom-gigantista. Sesto posto per lui e chiude il gruppo dei primi 10 di questo super G Kitzbuehel
11.04 –
Un errore nel terzo settore costa molto a Mayer, per il resto pennella bene le curve e termina in terza posizione
11.02 –
Franz è sui livelli di G.Caviezel, precedendolo di soli 2 centesimi
10.59 – Jansrud arriva troppo veloce nel secondo intertempo e salta una porta. Finisce così il suo super G Kitzbuehel, che vinse lo scorso anno
10.57 –
G.Caviezel perde tanto ad ogni settore e termina ad oltre due secondi dall’austriaco
10.55 –
Kriechmayr fa meglio nell’ultimo tratto e beffa lo svizzero di 12 centesimi
10.53 –
Poco efficace la sciata di Clarey, che paga oltre un secondo e mezzo di ritardo
10.51 –
Odermatt fa la differenza nel primo e penultimo settore e passa al comando del super G Kitzbuehel
10.48 – Prova non perfetta di Innerhofer ma fa meglio di Walder
10.46 –
L’austriaco chiude con il tempo di 1:13.28. Tracciatura piuttosto veloce
10.05 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta del super G Kitzbuehel. Si tratta del quarto appuntamento di specialità per quanto riguarda lo sci alpino maschile 2020-2021; la partenza è prevista per le 10.45 ed il primo a partire sarà Walder. Sei gli azzurri al via: 2 Innerhofer, 16 Buzzi, 17 Paris, 41 Schieder, 44 Marsaglia, 45 Cazzaniga

Leggi anche:  LIVE Spal Reggina: 1-4 poker della Reggina, crolla la Spal

Super G Kitzbuehel 2021: i pettorali di partenza

Dopo aver disputato la seconda discesa libera Kitzbuehel, la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2020-2021 rimane in Austria per l’ultima delle tre gare in programma sulla Streif (denominata Streifalm, in questo caso), ossia il super G Kitzbuehel. Alle ore 10.45 italiane è previsto l’inizio della competizione, con lo svizzero Mauro Caviezel che guida la classifica di specialità con cinquantatré punti di vantaggio sul norvegese Aleksander Aamodt Kilde (entrambi saranno però assenti, a causa di due infortuni). Di seguito i pettorali di partenza designati per il super G Kitzbuehel:

1 WALDER Christian 1991 AUT Salomon
2 INNERHOFER Christof 1984 ITA Rossignol
3 ODERMATT Marco 1997 SUI Stoeckli
4 CLAREY Johan 1981 FRA Head
5 KRIECHMAYR Vincent 1991 AUT Head
6 CAVIEZEL Gino 1992 SUI Dynastar
7 JANSRUD Kjetil 1985 NOR Head
8 FRANZ Max 1989 AUT Fischer
9 MAYER Matthias 1990 AUT Head
10 MEILLARD Loic 1996 SUI Rossignol
11 PINTURAULT Alexis 1991 FRA Head
12 BAUMANN Romed 1986 GER Salomon
13 SANDER Andreas 1989 GER Atomic
14 GIEZENDANNER Blaise 1991 FRA Atomic
15 GANONG Travis 1988 USA Atomic
16 BUZZI Emanuele 1994 ITA Head
17 PARIS Dominik 1989 ITA Nordica

18 REICHELT Hannes 1980 AUT Salomon
19 FEUZ Beat 1987 SUI Head
20 ALLEGRE Nils 1994 FRA Salomon
21 DANKLMAIER Daniel 1993 AUT Atomic
22 ROGENTIN Stefan 1994 SUI Fischer
23 HROBAT Miha 1995 SLO Atomic
24 ROGER Brice 1990 FRA Rossignol
25 FERSTL Josef 1988 GER Head
26 JOCHER Simon 1996 GER Head
27 ROULIN Gilles 1994 SUI Head
28 CRAWFORD James 1997 CAN Head
29 THEAUX Adrien 1984 FRA Head
30 KLINE Bostjan 1991 SLO Nordica
31 HAASER Raphael 1997 AUT Fischer
32 BABINSKY Stefan 1996 AUT Head
33 WEBER Ralph 1993 SUI Head
34 CATER Martin 1992 SLO Stoeckli
35 MONSEN Felix 1994 SWE Atomic
36 SEGER Brodie 1995 CAN Atomic
37 PICCARD Roy 1993 FRA Rossignol
38 BENNETT Bryce 1992 USA Fischer
39 HEMETSBERGER Daniel 1991 AUT Fischer
40 SCHWAIGER Dominik 1991 GER Head
41 SCHIEDER Florian 1995 ITA Atomic
42 MANI Nils 1992 SUI Stoeckli
43 READ Jeffrey 1997 CAN Atomic
44 MARSAGLIA Matteo 1985 ITA Fischer
45 CAZZANIGA Davide 1992 ITA Atomic

46 GOLDBERG Jared 1991 USA Head
47 SCHMID Manuel 1993 GER Rossignol
48 ROEA Henrik 1995 NOR Nordica
49 GOWER Jack 1994 GBR Salomon
50 BAILET Matthieu 1996 FRA Salomon

Leggi anche:  Sci alpino femminile, discesa libera Val di Fassa II 2021 (VIDEO): Gut-Behrami concede il bis. 5ª Pirovano

Super G Kitzbuehel: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Streifalm dal 1995 al 2009

16 gennaio 1995, Coppa del Mondo 1994-1995: 1. Günther Mader (Austria) 2. Peter Runggaldier (Italia) 3. Armin Assinger (Austria)
21 gennaio 2000, Coppa del Mondo 1999-2000: 1. Hermann Maier (Austria) 2. Werner Franz (Austria) 3. Didier Cuche (Svizzera)
19 gennaio 2001, Coppa del Mondo 2000-2001: 1. Hermann Maier (Austria) 2. Josef Strobl (Austria) 3. Werner Franz (Austria)
18 gennaio 2002, Coppa del Mondo 2001-2002: 1. Stephan Eberharter (Austria) 2. Alessandro Fattori (Italia) 3. Didier Cuche (Svizzera)
27 gennaio 2003, Coppa del Mondo 2002-2003: 1. Hermann Maier (Austria) 2. Christoph Gruber (Austria) 3. Stephan Eberharter (Austria)
23 gennaio 2004, Coppa del Mondo 2003-2004: 1. Daron Rahlves (USA) 2. Hermann Maier (Austria) 3. Michael Walchhofer (Austria)
24 gennaio 2005, Coppa del Mondo 2004-2005: 1. Hermann Maier (Austria) 2. Daron Rahlves (USA) 3. Fritz Strobl (Austria)
20 gennaio 2006, Coppa del Mondo 2005-2006: 1. Hermann Maier (Austria) 2. Peter Fill (Italia) 3. Hannes Reichelt (Austria)
18 gennaio 2008, Coppa del Mondo 2007-2008: 1. Marco Büchel (Liechtenstein) 2. Hermann Maier (Austria) 3. Didier Cuche (Svizzera), Mario Scheiber (Austria)
23 gennaio 2009, Coppa del Mondo 2008-2009: 1. Klaus Kröll (Austria) 2. Aksel Lund Svindal (Norvegia) 3. Ambrosi Hoffmann (Svizzera)

Super G Kitzbuehel: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Streifalm dal 2010 al 2020

22 gennaio 2010, Coppa del Mondo 2009-2010: 1. Didier Cuche (Svizzera) 2. Michael Walchhofer (Austria) 3. Georg Streitberger (Austria)
21 gennaio 2011, Coppa del Mondo 2010-2011: 1. Ivica Kostelić (Croazia) 2. Georg Streitberger (Austria) 3. Aksel Lund Svindal (Norvegia)
25 gennaio 2013, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Aksel Lund Svindal (Norvegia) 2. Matthias Mayer (Austria) 3. Christof Innerhofer (Italia)
23 gennaio 2015, Coppa del Mondo 2014-2015: 1. Dominik Paris (Italia) 2. Matthias Mayer (Austria) 3. Georg Streitberger (Austria)
22 gennaio 2016, Coppa del Mondo 2015-2016: 1. Aksel Lund Svindal (Norvegia) 2. Andrew Weibrecht (USA) 3. Hannes Reichelt (Austria)
20 gennaio 2017, Coppa del Mondo 2016-2017: 1. Matthias Mayer (Austria) 2. Christof Innerhofer (Italia) 3. Beat Feuz (Svizzera)
19 gennaio 2018, Coppa del Mondo 2017-2018: 1. Aksel Lund Svindal (Norvegia) 2. Kjetil Jansrud (Norvegia) 3. Matthias Mayer (Austria)
27 gennaio 2019, Coppa del Mondo 2018-2019: 1. Josef Ferstl (Germania) 2. Johan Clarey (Francia) 3. Dominik Paris (Italia)
24 gennaio 2020, Coppa del Mondo 2019-2020: 1. Kjetil Jansrud (Norvegia) 2. Aleksander Aamodt Kilde (Norvegia), Matthias Mayer (Austria)

Sci alpino maschile, super G Kitzbuehel 2021: dove seguirlo in TV
Il super G Kitzbuehel sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •