Sci alpino, Mondiali Cortina 2021 (VIDEO): Shiffrin si prende l’oro nella combinata femminile. 4ª E.Curtoni

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Mondiali Cortina

Mikaela Shiffrin continua a scrivere il suo libro dei record e conquista la medaglia d’oro nella combinata femminile Mondiali Cortina. Per la fuoriclasse statunitense è la prima vittoria in questa rassegna iridata, dopo il bronzo ottenuto in super G (le medaglie mondiali totali sono 9, 6 d’oro); argento per la slovacca Petra Vlhova (come ad Aare 2019) e bronzo per la svizzera Michelle Gisin. Federica Brignone è autrice del miglior tempo nella prova veloce ma scivola alla seconda porta, in una prova tra i pali stretti ad eliminazione, vista l’uscita di ben quattordici atlete. Per quanto riguarda le altre azzurre troviamo Elena Curtoni in quarta posizione, Marta Bassino in sesta e Nadia Delago è uscita subito durante il super G.

CLASSIFICA COMBINATA FEMMINILE, MONDIALI CORTINA

1. Mikaela Shiffrin (USA) 2:07.22
2. Petra Vlhova (SVK) +0.86
3. Michelle Gisin (SUI) +0.89
4. Elena Curtoni (ITA) +2.35
5. Ramona Siebenhofer (AUT) +2.81
6. Marta Bassino (ITA) +3.54
7. Laura Gauche (FRA) +3.64
8. Ester Ledecka (CZE) +4.12
9. Ragnhild Mowinckel (NOR) +4.93
10. Marusa Ferk (SLO) +5.04
11. Franziska Gritsch (AUT) +5.40
12. Maryna Gasienica-Daniel (POL) +5.81
13. Katharina Huber (AUT) +7.16
14. Isabella Wright (USA) +7.40
15. Greta Small (AUS) +8.95
16. Elvedina Muzaferija (BIH) +8.99

MEDAGLIERE MONDIALI CORTINA 2021
1. Svizzera: 2 ori, 1 argento, 3 bronzi
2. Austria: 2 ori
3. USA: 1 oro, 1 bronzo
4. Germania: 3 argenti
5. Slovacchia: 1 argento
6. Francia: 1 bronzo

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

COMBINATA FEMMINILE, Olympia delle Tofane/Rumerlo
Sci alpino, quinta gara dei Mondiali Cortina 2021

CLASSIFICA SLALOM SPECIALE COMBINATA FEMMINILE, MONDIALI CORTINA
1. Mikaela Shiffrin (USA) 45.05
2. Petra Vlhova (SVK) +0.52
3. Michelle Gisin (SUI) +0.69
4. Ramona Siebenhofer (AUT) +1.80
5. Elena Curtoni (ITA) +2.40
6. Laura Gauche (FRA) +2.52
7. Marta Bassino (ITA) +2.70
8. Katharina Huber (AUT) +3.25
9. Maryna Gasienica-Daniel (POL) +3.78
10. Ester Ledecka (CZE) +4.02
11. Franziska Gritsch (AUT) +4.08
12. Marusa Ferk (SLO) +4.43
13. Ragnhild Mowinckel (NOR) +4.52
14. Isabella Wright (USA) +6.13
15. Greta Small (AUS) +6.36
15. Evedina Muzaferija (BIH) +6.36

DNF Francesca Baruzzi Farriol (ARG)
DNF Tifany Roux (FRA)
DNF Nevena Ignjatovic (SRB)
DNF AJ Hurt (USA)
DNF Estelle Alphand (SWE)
DNF Ariane Raedler (AUT)
DNF Priska Nufer (SUI)
DNF Meta Hrovat (SLO)
DNF Wendy Holdener (SUI)
DNF Valerie Grenier (CAN)
DNF Marie-Michele Gagnon (CAN)
DNF Jasmina Suter (SUI)
DNF Kajsa Vickhoff Lie (NOR)
DNF Federica Brignone (ITA)

CLASSIFICA SUPER G COMBINATA FEMMINILE, MONDIALI CORTINA
1. Federica Brignone (ITA) 1:22.11
2. Elena Curtoni (ITA) +0.01

3. Mikaela Shiffrin (USA) +0.06
4. Ester Ledecka (CZE) +0.16
5. Michelle Gisin (SUI) +0.26
6. Kajsa Vickhoff Lie (NOR) +0.32
7. Petra Vlhova (SVK) +0.40
8. Ragnhild Mowinckel (NOR) +0.47
9. Marusa Ferk (SLO) +0.67
9. Jasmina Suter (SUI) +0.67
11. Marie-Michele Gagnon (CAN) +0.68
12. Marta Bassino (ITA) +0.90
13. Valerie Grenier (CAN) +0.91
14. Wendy Holdener (SUI) +0.97
15. Ramona Siebenhofer (AUT) +1.07
16. Laura Gauche (FRA) +1.18
17. Meta Hrovat (SLO) +1.28
18. Isabella Wright (USA) +1.33
19. Priska Nufer (SUI) +1.36
20. Franziska Gritsch (AUT) +1.38
21. Ariane Raedler (AUT) +1.40
22. Estelle Alphand (SWE) +1.94
23. Maryna Gasienica-Daniel (POL) +2.09
24. AJ Hurt (USA) +2.60
25. Greta Small (AUS) +2.65
26. Elvedina Muzaferija (BIH) +2.69
27. Nevena Ignjatovic (SRB) +2.94
28. Tifany Roux (FRA) +3.44
29. Francesca Baruzzi Farriol (ARG) +3.81
30. Katharina Huber (AUT) +3.97

DNF Noa Szollos (ISR)
DNF Breezy Johnson (USA)
DNF Nadia Delago (ITA)
DNS Julia Pleshkova (RSF)

VIDEO SUPER G BRIGNONE (TELECRONACA EUROSPORT)

VIDEO SUPER G E.CURTONI (TELECRONACA EUROSPORT)

14.50 – Scese tutte le atlete e confermiamo il podio: oro a Shiffrin, argento a Vlhova e bronzo per Gisin. Quarta e sesta E.Curtoni e Bassino, fuori Brignone
14.48 – Ignjatovic perde lo sci destro, dopo aver toccato una porta, e Roux inforca
14.40 –
Gara ad eleminazione: non conclude lo slalom neanche Alphand. Tracciatura da specialiste e fondo durissimo
14.39 – Gritsch delude nella sua disciplina, mentre la connazionale Raedler è fuori
14.37 –
Wright arriva al traguardo ma è ultima, poi Nufer scivola
14.35 – Hrovat inforca a poche porte dal traguardo. Era in lizza per il quarto posto
14.30 –
Buona manche per la velocista Siebenhofer (brava però anche in gigante), che conclude in quinta posizione. Ora mancano le ultime 15
14.29 – Stesso errore di Brignone per Holdener! Fuori anche la Campionessa iridata uscente
14.28 –
Brutta inforcata di Grenier (prima porta) e anche lei finisce così la combinata femminile Mondiali Cortina
14.27 – Bassino scia piuttosto pulita, chiudendo alle spalle della connazionale
14.26 –
Gagnon salta una porta, dopo il primo intertempo
14.25 – Scivola anche Jasmina Suter
14.23 –
Mowinckel paga pesantemente dazio, su un tracciato quasi ad hoc per le slalomiste “pure”
14.21 –
Anche Vlhova non riesce a tenere il passo della statunitense ma beffa la svizzera. Oro sempre più vicino
14.20 – Lie quasi scivola a metà tracciato e conclude così anche lei questa combinata Mondiali Cortina
14.19 –
Gisin parte meglio della statunitense, poi riperde negli altri tre settori. Seconda ad 89 centesimi
14.17 –
Ledecka fa decisamente peggio, anche rispetto all’azzurra. 4 secondi di ritardo
14.16 –
Shiffrin non ha alcun tipo di problema e passa al comando della combinata F Mondiali Cortina di oltre due secondi
14.14 – E.Curtoni riesce ad arrivare al traguardo, col tempo complessivo di 2:09.57
14.13 – Subito fuori Brignone, alla seconda porta!
14.10 –
Partenza leggermente ritardata
14.08 –
Due minuti all’inizio della seconda parte di gara
11.12 –
La manche di slalom speciale non vedrà l’inversione e quindi Brignone partirà per prima

Leggi anche:  Sci alpino maschile, discesa Beaver Creek II 2021: gara cancellata per il forte vento

10.52 – Si è da poco conclusa la manche di super G. Quella di slalom è prevista per le 14.10: a più tardi
10.41 –
Ancora meglio fa Shiffrin, chiudendo dietro le due azzurre. Anche lei è tra le candidate all’oro della combinata F Mondiali Cortina
10.39 –
In gioco per una medaglia anche Vlhova, a 4 decimi da Brignone 
10.36 –
Huber è sciatrice tecnica e si vede, terminando in ultima posizione
10.35 –
Buona prova di Lie ma paga tanto nel tratto conclusivo (linee troppo rotonde, simili a quelle di Holdener)
10.26 –
Gagnon è di appena un centesimo più lenta, rispetto alla slovena. Scese dunque le prime 20 del super G di questa combinata F Mondiali Cortina
10.24 –
Stesso tempo di Jasmina Suter per Ferk
10.20 – Prova solida di E.Curtoni, che termina ad appena un centesimo dalla connazionale. Doppietta azzurra
10.18 –
Jasmina Suter sbaglia la direzione sul salto conclusivo e rimedia all’ultimo Quinta posizione per lei
10.16 – Gisin perde la linea nel tratto conclusivo e conclude al terzo posto. Resta pericolosa, viste le sue capacità in slalom
10.14 – Roux non è mai entrata in gara e paga quasi tre secondi e mezzo di ritardo
10.12 –
Fare bene i curvoni è determinante per il tempo finale e anche Siebenhofer paga dazio
10.10 – Delude Johnson, che è lenta nel tratto centrale e conclude in anticipo con un salto di porta la sua combinata Mondiali Cortina
10.08 –
Tanti errori da parte di Gritsch, che rischia anche di saltare l’ultima porta. Per due centesimi evita l’ultima posizione
10.04 –
Anche Grenier perde tantissimo nel tratto conclusivo e chiude al quinto posto. Scese le prime 10 di questa prima manche della combinata F Mondiali Cortina
10.02 –
Alle spalle dell’azzurra sia Raedler che la campionessa del Mondo uscente, Holdener
09.58 – Brignone parte piuttosto accorta, poi non sbaglia le linee come la ceca e conclude con il miglior tempo
09.56 –
C’è “ghiaccio verde” nel tratto conclusivo (dove si svolgerà lo slalom) e Nufer lo patisce, finendo la sua prova ad oltre un secondo
09.54 –
Ledecka tutt’altro che perfetta ma riesce a passare in testa al super G della combinata F Mondiali Cortina
09.52 –
Gauche perde progressivamente e conclude a sette decimi da Mowinckel
09.50 – Bassino scia bene il tratto tecnico ma paga nei due tratti di scorrimento
09.47 – Subito una spigolata per Nadia Delago e salta la porta successiva. Finisce subito la sua combinata Mondiali Cortina
09.46 –
La norvegese conclude con il tempo di 1:22.58
09.16 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta della combinata femminile Mondiali Cortina 2021. È la quinta gara di questa rassegna iridata ed avrà inizio alle 09.45, con la manche di super G inaugurata da Mowinckel. Quattro le azzurre al via: 2 Nadia Delago, 3 Bassino, 7 Brignone, 17 E.Curtoni

Leggi anche:  Sci alpino femminile, super G Lake Louise 2021 (VIDEO): Goggia beffa Gut e fa tris. 5ª Brignone

Sci alpino, Mondiali Cortina 2021: i pettorali di partenza della combinata femminile

I Mondiali Cortina 2021, quarantaseiesima edizione in corso di svolgimento dall’8 al 21 febbraio, vanno avanti con la quinta gara in programma, ossia la combinata femminile. Alle ore 09.45 è prevista la manche di super G (sulla Olympia delle Tofane) ed alle 14.10 avrà luogo quella di slalom speciale (sulla Rumerlo, parte finale dove l’Olympia delle Tofane converge con la Vertigine); la svizzera Wendy Holdener proverà a difendere il doppio titolo di campionessa del Mondo della specialità (2017 e 2019). Di seguito i pettorali di partenza designati per la sesta gara dei Mondiali Cortina:

1 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
2 DELAGO Nadia 1997 ITA Atomic
3 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon

4 GAUCHE Laura 1995 FRA Head
5 LEDECKA Ester 1995 CZE Atomic
6 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
7 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
8 RAEDLER Ariane 1995 AUT Head
9 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
10 GRENIER Valerie 1996 CAN Rossignol
11 GRITSCH Franziska 1997 AUT Head
12 JOHNSON Breezy 1996 USA Atomic
13 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
14 ROUX Tifany 1997 FRA Dynastar
15 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
16 SUTER Jasmina 1995 SUI Stoeckli
17 CURTONI Elena 1991 ITA Head
18 IGNJATOVIC Nevena 1990 SRB Head
19 FERK Marusa 1988 SLO Salomon
20 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Head
21 SMALL Greta 1995 AUS Atomic
22 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon
23 LIE Kajsa Vickhoff 1998 NOR Head
24 HUBER Katharina 1995 AUT Fischer
25 MUZAFERIJA Elvedina 1999 BIH Atomic
26 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
27 PLESHKOVA Julia 1997 RSF Head
28 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
29 BARUZZI FARRIOL Francesca 1998 ARG
30 ALPHAND Estelle 1995 SWE Head
31 GASIENICA-DANIEL Maryna 1994 POL Atomic
32 HURT A.J. 2000 USA Head
33 WRIGHT Isabella 1997 USA Atomic
34 SZOLLOS Noa 2003 ISR Kaestle

Combinata femminile, Mondiali Cortina: l’albo d’oro delle rassegne iridate di sci alpino dal 1932 al 1956

Mondiali Cortina d’Ampezzo 1932: 1. Rösli Streiff (Svizzera) 2. Inge Wersin-Lantschner (Austria) 3. Hady Lantschner (Austria)
Mondiali Innsbruck 1933: 1. Inge Wersin-Lantschner (Austria) 2. Gerda Paumgarten (Austria) 3. Jeanette Kessler (Regno Unito)
Mondiali Sankt Moritz 1934: 1. Christl Cranz (Germania) 2. Lisa Resch (Germania) 3. Anny Rüegg (Svizzera)
Mondiali Mürren 1935: 1. Christl Cranz (Germania) 2. Anny Rüegg (Svizzera) 3. Käthe Grasegger (Germania)
Mondiali Innsbruck 1936: 1. Evelyn Pinching (Regno Unito) 2. Elvira Osirnig (Svizzera) 3. Gerda Paumgarten (Austria)
Mondiali Chamonix 1937: 1. Christl Cranz (Germania) 2. Nini Arx-Zogg (Svizzera) 3. Käthe Grasegger (Germania)
Mondiali Engelberg 1938: 1. Christl Cranz (Germania) 2. Lisa Resch (Germania) 3. Käthe Grasegger (Germania)
Mondiali Zakopane 1939: 1. Christl Cranz (Germania) 2. Gritli Schaad (Svizzera) 3. Lisa Resch (Germania)
Giochi Olimpici/Mondiali Sankt Moritz 1948: 1. Trude Beiser-Jochum (Austria) 2. Gretchen Fraser (USA) 3. Erika Mahringer (Austria)
Mondiali Åre 1954: 1. Ida Schöpfer (Svizzera) 2. Madeleine Berthod (Svizzera) 3. Lucienne Schmith (Francia)
Giochi Olimpici/Mondiali Cortina d’Ampezzo 1956: 1. Madeleine Berthod (Svizzera) 2. Frieda Dänzer (Svizzera) 3. Giuliana Minuzzo (Italia)

Leggi anche:  Sci alpino maschile, discesa Beaver Creek II 2021: gara cancellata per il forte vento

Combinata femminile: l’albo d’oro dei Mondiali di sci alpino dal 1958 al 1978

Mondiali Bad Gastein 1958: 1. Frieda Dänzer (Svizzera) 2. Lucille Wheeler (Canada) 3. Josefine Frandl (Austria)
Giochi Olimpici/Mondiali Squaw Valley 1960: 1. Anne Heggtveit (Canada) 2. Sonja Sperl (Squadra Unificata Tedesca) 3. Barbi Henneberger (Squadra Unificata Tedesca)
Mondiali Chamonix 1962: 1. Marielle Goitschel (Francia) 2. Marianne Jahn (Austria) 3. Erika Netzer (Austria)
Giochi Olimpici/Mondiali Innsbruck 1964: 1. Marielle Goitschel (Francia) 2. Christl Haas (Austria) 3. Edith Zimmermann (Austria)
Mondiali Portillo 1966: 1. Marielle Goitschel (Francia) 2. Annie Famose (Francia) 3. Marielle Goitschel (Francia)
Giochi Olimpici/Mondiali Grenoble 1968: 1. Nancy Greene (Canada) 2. Marielle Goitschel (Francia) 3. Annie Famose (Francia)
Mondiali Val Gardena 1970: 1. Michèle Jacot (Francia) 2. Florence Steurer (Francia) 3. Marilyn Cochran (USA)
Giochi Olimpici/Mondiali Sapporo 1972: 1. Annemarie Pröll (Austria) 2. Florence Steurer (Francia) 3. Toril Førland (Norvegia)
Mondiali Sankt Moritz 1974: 1. Fabienne Serrat (Francia) 2. Hanni Wenzel (Liechtenstein) 3. Monika Kaserer (Austria)
Giochi Olimpici/Mondiali Innsbruck 1976: 1. Rosi Mittermaier (Germania Ovest) 2. Danièle Debernard (Francia) 3. Hanni Wenzel (Liechtenstein)
Mondiali Garmisch Partenkirchen 1978: 1. Annemarie Moser-Pröll (Austria) 2. Hanni Wenzel (Liechtenstein) 3. Fabienne Serrat (Francia)

Combinata femminile: l’albo d’oro dei Mondiali di sci alpino dal 1980 al 1999

Giochi Olimpici/Mondiali Lake Placid 1980: 1. Hanni Wenzel (Liechtenstein) 2. Cindy Nelson (USA) 3. Ingrid Eberle (Austria)
Mondiali Schladming 1982: 1. Erika Hess (Svizzera) 2. Perrin Pelen (Francia) 3. Christin Cooper (USA)
Mondiali Bormio 1985: 1. Erika Hess (Svizzera) 2. Sylvia Eder (Austria) 3. Tamara McKinney (USA)
Mondiali Crans Montana 1987: 1. Erika Hess (Svizzera) 2. Sylvia Eder (Austria) 3. Tamara McKinney (USA)
Mondiali Vail 1989: 1. Tamara McKinney (USA) 2. Vreni Schneider (Svizzera) 3. Brigitte Oertli (Svizzera)
Mondiali Saalbach Hinterglemm 1991: 1. Chantal Bournissen (Svizzera) 2. Ingrid Stöckl (Austria) 3. Vreni Schneider (Svizzera)
Mondiali Morioka 1993: 1. Miriam Vogt (Germania) 2. Picabo Street (USA) 3. Anita Wachter (Austria)
Mondiali Sierra Nevada 1996: 1. Pernilla Wiberg (Svezia) 2. Anita Wachter (Austria) 3. Marianne Kjørstad (Norvegia)
Mondiali Sestriere 1997: 1. Renate Götschl (Austria) 2. Katja Seizinger (Germania) 3. Hilde Gerg (Germania)
Mondiali Vail 1999: 1. Pernilla Wiberg (Svezia) 2. Renate Götschl (Austria) 3. Florence Masnada (Francia)

Combinata femminile: l’albo d’oro dei Mondiali di sci alpino dal 2001 al 2019

Mondiali Sankt Anton am Arlberg 2001: 1. Martina Ertl (Germania) 2. Christine Sponring (Austria) 3. Karen Putzer (Italia)
Mondiali Sankt Moritz 2003: 1. Janica Kostelić (Croazia) 2. Nicole Hosp (Austria) 3. Marlies Oester (Svizzera)
Mondiali Bormio/Santa Caterina Valfurva 2005: 1. Janica Kostelić (Croazia) 2. Anja Pärson (Svezia) 3. Marlies Schild (Austria)
Mondiali Åre 2007: 1. Anja Pärson (Svezia) 2. Julia Mancuso (USA) 3. Marlies Schild (Austria)
Mondiali Val d’Isere 2009: 1. Kathrin Zettel (Austria) 2. Lara Gut (Svizzera) 3. Elisabeth Görgl (Austria)
Mondiali Garmisch Partenkirchen 2011: 1. Anna Fenninger (Austria) 2. Tina Maze (Slovenia) 3. Anja Pärson (Svezia)
Mondiali Schladming 2013: 1. Maria Höfl-Riesch (Germania) 2. Tina Maze (Slovenia) 3. Nicole Hosp (Austria)
Mondiali Vail/Beaver Creek 2015: 1. Tina Maze (Slovenia) 2. Nicole Hosp (Austria) 3. Michaela Kirchgasser (Austria)
Mondiali Sankt Moritz 2017: 1. Wendy Holdener (Svizzera) 2. Michelle Gisin (Svizzera) 3. Michaela Kirchgasser (Austria)
Mondiali Åre 2019: 1. Wendy Holdener (Svizzera) 2. Petra Vlhová (Slovacchia) 3. Ragnhild Mowinckel (Norvegia)

Sci alpino, Mondiali Cortina 2021: dove seguire in TV la combinata femminile
La combinata femminile dei Mondiali Cortina sarà trasmessa in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •