Highlights Udinese – Hellas Verona: 2 – 0, i bianconeri vincono e convincono

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui


Per non perdere neanche un’azione, aggiorna il live Udinese – Hellas Verona: 2 – 0 (83′ autorete Silvestri, 91′ Deulofeu)

L’Udinese di Gotti vince e convince. I padroni di casa dominano il match grazie a una prestazione superlativa di Deulofeu che segna il raddoppio e propizia anche il primo gol. Per i friulani buona anche la prestazione di Llorente. Lo spagnolo entra bene negli schemi e si mostra a suo agio con i compagni.
Il Verona dopo un primo tempo disastroso salvato solo dalle parate di Silvestri, gioca una ripresa più equilibrata ma ciò non basta. La squadra di Juric sembra un lontano parente del team che ha sconfitto il Napoli per 3 a 1. Male il match di Lasagna sostituito dopo soli 45 minuti di gioco.

Highlights

https://streamable.com/wb23zn

https://streamable.com/jjm047

90′ + 3′ – Triplice fischio dell’arbitro che consegna la vittoria all’Udinese.
90′ + 1′ – GOL di Deulofeu! Molina serve lo spagnolo che batte Silvestri e chiude i conti.
90′ – Deulofeu in contropiede semina il panico ma il destro sbilenco termina fuori.
88′ – Juric butta dentro Colley, esce Tameze.
86′ – Ammonito Faraoni.
83′ – GOL dell’Udinese! Deulofeu semina il panico e il suo cross rasoterra carambola su Silvestri ed entra in rete. L’autorete del portiere veronese porta in vantaggio i padroni di casa.
79′ – Bessa crossa per Faraoni ma il suo colpo di testa è respinto in corner.
76′ – Doppio cambio nell’Udinese. Makengo e Okaka prendono il posto di Arslan e Llorente.
73′ – Bessa prende il posto di uno stanco Zaccagni.
71′ – Zeegelar lascia il campo a Molina.
66′ – Zaccagni stavolta ispira Dimarco ma il sinistro del veneto va fuori bersaglio.
65′ – Sembra un altro Verona in questo secondo tempo. L’Udinese fatica a trovare gli spazi.
47′ – Prima occasione per gli ospiti. Zaccagni pesca Faraoni che spara sull’esterno della rete.
46′ – Riparte il match con 3 cambi nel Verona. Ilic per Lasagna, Lovato per Dawidowicz e Magnani per Gunter. Una sostituzione anche per l’Udinese, Nestorovski subentra a Pereyra.
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Sci alpino maschile, discesa Beaver Creek II 2021: gara cancellata per il forte vento

45′ + 4′ – Finisce il primo tempo sullo 0 a 0. Verona salvato da uno strepitoso Silvestri.
42′ – Silvestri migliore in campo. Il portiere del Verona vola sul tentativo di Wallace servito da Llorente.
38′ – Tripla occasione per i bianconeri. In 3 minuti, Deulofeu, Larsene Bonifazi non riescono a bucare la rete. I padroni di casa meriterebbero il vantaggio.
34′ – Ammonito Zaccagni per gioco pericoloso su Deulofeu.
32′ – Deulofeu lascia sul posto Dimarco e tira di violenza, grande parata di Silvestri.
31′ – Ammonito Arslan per fallo su Zaccagni.
30′ – Ancora padroni di casa pericolosi. Stavolta è Samir a servire Deulofeu ma il portiere del Verona copre bene lo specchio della porta in uscita e salva il risultato.
25′ – Ammonito Llorente.
24′ – Occasione per l’Udinese. Deulofeu su calcio di punizione serve Samir ma Silvestri para.
23′ – Ammonito Dawidowicz.
20′ – Partita fin qui poco entusiasmante con poche occasioni da gol.
18′ – Ammonito Tameze per fallo su Samir.
6′ – Buona combinazione tra Llorente e Deulofeu. Il sinistro dello spagnolo finisce a lato.
1′ – Partiti. Arbitra Alberto Santoro.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Sci alpino femminile, super G Lake Louise 2021 (VIDEO): Goggia beffa Gut e fa tris. 5ª Brignone

Live Udinese – Hellas Verona: formazioni ufficiali
Udinese (3-5-2): Musso; Bonifazi, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, Pereyra, Walace, Arslan, Zeegelaar; Llorente, Deulofeu.
A disposizione: Scuffet, Gasparini, Ouwejan, Makengo, Okaka, Molina, Braaf, Micin, Nestorovski, Becao, De Maio. All. Gotti
Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Barak, Lazovic; Lasagna, Zaccagni; Kalinic.
A disposizione: Berardi, Pandur, Lovato, Udogie, Ilic, Cetin, Magnani, Vieira, Sturaro, Bessa, Yeboah, Colley. All. Juric

Live Udinese – Hellas Verona: pre-partita
Al Dacia Arena va in scena il derby del triveneto tra Udinese e Hellas Verona. I friulani godono di una discreta posizione di metà classifica e con i 21 punti conquistati si trovano a 6 lunghezze di vantaggio sulla terz’ultima. Questa situazione di calma apparente può cambiare in caso di passo falso, per questo motivo gli uomini di Gotti non possono permettersi il lusso di non guadagnare punti in casa.
Il Verona è sempre più una realtà di questo campionato. La squadra guidata ottimamente da Juric si trova al nono posto in classifica e con una vittoria potrebbe superare il Sassuolo, al momento ottavo. I veneti continuano a sognare l’Europa e 3 punti oggi potrebbero dare nuova linfa a questo sogno.

  •   
  •  
  •  
  •