Highlights Italia U21, esordio amaro contro la Repubblica Ceca U21 finisce 1 – 1

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

italia u21
Repubblica Ceca U21 – Italia U21: 1 – 1 (31′ Scamacca, 75′ autogol Maggiore)

Il debutto degli azzurrini all’Europeo di categoria non va come il previsto. L’Italia U21 passa meritatamente in vantaggio con Scamacca, tra i migliori in campo, ma poi si lascia beffare da un’autogol e addirittura chiude la partita in 9. Dopo il pareggio improvviso di una buona Repubblica Ceca U21, la nazionale guidata da Nicolato non trova la forza per rimettersi in corsa e rischia anche di uscire sconfitta.

Highlights

90′ + 6′ – Triplice fischio dell’arbitro.
90′ + 4′ – Espulso Marchizza per doppia ammonizione, azzurrini in 9 contro 11.
90′ + 2′ – Ammonito Janosek.
90′ – Ammonito Del Prato.
90′ – L’Italia ci prova ma non sfonda e sale il nervosismo in campo.
84′ – Rosso diretto per Tonali.
80′ – Ammonito Bucha.
75′ – GOL DELLA REPUBBLICA CECA! Una punizione tesa di Karabec viene deviata da Maggiore e finisce nello specchio della porta. La partita torna in parità
74′ – Ammonito Marchizza.
70′ – Gol annullato a Lingr! L’attaccante batte Carnesecchi ma è in chiara posizione di fuorigioco.
64′ – Ammonito Zappa.
60′ – Frattesi crossa al centro per Scamacca che la prende di destro ma la palla finisce di poco a lato.
54′ – Ammonito Vitik.
51′ – Maggiore prova a sorprendere Jedlicka dalla distanza. Pallone fuori di poco.
46′ – Comincia la ripresa.
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Sci alpino femminile, super G Lake Louise 2021 (VIDEO): Goggia beffa Gut e fa tris. 5ª Brignone

45′ – Squadre negli spogliatoi con gli azzurrini in vantaggio.
39′ – Maggiore serve Cutrone che da buona posizione trova l’opposizione del numero 1 avversario.
31′ – GOL DI SCAMACCA! Assist di Cutrone per Scamacca che supera Jedlicka e porta in vantaggio l’Italia.
23′ – Cross di Del Prato per Scamacca che di testa non inquadra la porta.
17′ – Scamacca è in palla. L’attaccante ben servito da Cutrone calcia in maniera potente ma la palla viene parata da Jedlicka.
10′ – Miracolo di Carnesecchi che respinge un colpo di testa di Krejci. L’azione è nata da un calcio d’angolo.
2′ – Scamacca ci prova su punizione da 30 metri, palla alta.
1′ – Partiti.
PRIMO TEMPO

FORMAZIONI
REPUBBLICA CECA (3-4-1-2): Jedlicka; Vitik, L. Krejci, Krejci; Holik (49′ Granecny), Bucha, Sadilek, Sulc; Karabec (78′ Drchal); Lingr, Sasinka (89′ Janosek). ALL.: Krejci.
A DISP.: Kovar, Trmal, Plechaty, Havelka, Fukala, Kohut, Ostrak, Vanicek, Zitny, Drchel.
ITALIA (3-5-2): Carnesecchi; Del Prato, Gabbia, Marchizza; Zappa (73′ Zappa), Frattesi (66′ Rovella), Tonali, Maggiore (89′ Pobega), Sala; Cutrone (73′ Raspadori), Scamacca. ALL.: Nicolato.
A DISP.: Plizzari, Cerofolini, Frabotta, Lovato, Ranieri, Pirola, Colombo.

Leggi anche:  Sci alpino maschile, discesa Beaver Creek II 2021: gara cancellata per il forte vento

PRE-PARTITA
Inizia l’Europeo con il debutto dell’Italia U21 contro i pari d’età della Repubblica Ceca. In tutto sono 16 le nazionali partecipanti alla competizione in Slovenia e Ungheria. Divise in 4 gruppi da 4 squadre, solo le prime 2 accederanno alla fase a eliminazione diretta dal 31 maggio al 6 giugno. Il sorteggio non è stato benevolo con gli azzurri che hanno pescato oltre agli avversari odierni, la Slovenia, padrone di casa, e la Spagna, campione in carica.
Il CT Nicolato non vuole però nascondersi e non a caso nella conferenza stampa pre-match ha dichiarato: “Abbiamo alle spalle un grande percorso. Ora servono impegno e voglia di andare lontano. La mia Italia è ambiziosa”.
L’arbitro della partita è il signor Higler (Paesi Bassi), supportato da Van Zuilen e Balder (guardalinee) e Fesnic (IV uomo).

  •   
  •  
  •  
  •