Highlights West Ham – Leicester: 3 – 2, gli Hammers conquistano il quarto posto in Premier

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

west ham
WEST HAM – LEICESTER 3 – 0 (29′, 44′ Lingard; 48′ Bowen; 70′, 91′ Iheanacho (L))

Il West Ham batte il Leicester e sogna in grande. La squadra di Moyes grazie a questi 3 punti, supera Liverpool e Chelsea e conquista il quarto posto in Premier League. Grande prova degli Hammers che inizialmente subiscono il gioco degli ospiti ma poi dilagano segnando 3 gol di fila. Sul risultato di 3 a 0 il West Ham molla la presa e il Leicester guadagna terreno riuscendo a riaprire la partita. Purtroppo per le foxes non c’è più tempo e la sconfitta brucia sul morale dei calciatori usciti dal campo nervosi.

Highlights

90′ + 7′ – Triplice fischio dell’arbitro.
90′ + 7′ – Assedio ospite a caccia del pareggio. Fofana di testa non inquadra la porta.
90′ + 2′ – Ammonito Masuaku (w)
90′ + 1′ – GOL di Iheanacho! La punta nigeriana riapre la partita firmando la sua doppietta personale.
87′ – Il Leicester cerca di riaprire la sfida. Ndidi ci prova da fuori ma la palla viene respinta senza pericoli.
70′ – GOL di Iheanacho! L’attaccante degli ospiti tira un sinistro imparabile con la palla che entra sotto la traversa.

61′ – Il Leicester prova a riaprire la partita. Albrighton trova la respinta in angolo e sugli sviluppi del corner Ndidi non inquadra la porta.
48′ – GOL di Bowen! Il sinistro dell’attaccante del West Ham mette una seria ipoteca sulla partita.
46′ – Ammonito Ndidi (L)
46′ – Riparte il match con il West Ham virtualmente quarto.
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Chelsea-Leicester: streaming e diretta tv Sky o DAZN? Dove vedere finale FA Cup

45′ + 3′ – Fine primo tempo.
45′ + 2′ – Ammonito Fofana.
44′ – GOL di Lingard! Il VAR conferma la seconda rete di Lingard che sempre di destro batte nuovamente Schmeichel.
37′ – Il sinisto di Iheanacho viene respinto in angolo. Il Leicester si lancia a caccia del pareggio.
33′ – Ammonito Pereira (L).
30′ – Ammonito Cresswell (w).
29′ – GOL di Lingard! I padroni di casa dopo un avvio a rilento trovano ampi spazi e Lingard ne approfitto trafiggendo Schmeichel con un preciso destro.
24′ – Vardy prova ad accendersi con un potente destro neutralizzato dal numero uno del West Ham.
20′ – Partita equilibrata che stenta a decollare. Le squadre hanno paura di farsi male.
10′ – Ammonito Soucek (w).
4′ – Primo acuto di marca Leicester. Iheanacho di sinistro impegna Fabianski.
1′ – Partiti.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  LIVE Sonego-Rublev, risultato in tempo reale Internazionali Tennis Roma 2021: inizio ritardato per pioggia

FORMAZIONI WEST HAM – LEICESTER
WEST HAM (4-2-3-1): Fabianski; Coufal, Dawson, Diop, Cresswell (53′ Balbuena); Noble (82′ Johnson), Soucek; Fornals, Lingard, Masuaku; Bowen (84′ Benrahma). All. David Moyes.
LEICESTER (3-4-1-2): Schmeichel; Amartey (45′ Thomas), Evans, Fofana; Pereira, Tielemans, Ndidi, Castagne; Praet (59′ Albrighton); Vardy, Iheanacho. All. Brendan Rodgers

PRE-PARTITA WEST HAM – LEICESTER
Due squadre che ad inizio anno avevano ben altri obbiettivi ma che invece stanno letteralmente volando in Premier League. Il Leicester occupa momentaneamente la terza posizione della prima divisione inglese con 56 punti. Il West Ham è sesto, staccato di soli 4 punti dalle Foxes e fra i due team ci sono Chelsea e Liverpool con un partita in più.
I padroni di casa vincendo oggi potrebbero portarsi a 1 sola lunghezza dall’ex squadra dei miracoli di Ranieri e contemporaneamente balzare al quarto posto, superando sia i Blues che gli uomini di Klopp. Per il West Ham l’occasione è davvero ghiotta e la squadra guidata da David Moyes giocherà a trazione offensiva per accaparrarsi i tre punti.
Al London Stadium il Leicester di Brendan Rodgers non rischia il terzo posto ma corre il pericolo di veder sfumare in una sola giornata tutto il vantaggio fino oggi accumulato.

  •   
  •  
  •  
  •