Highlights Cosenza – Monza: 0 – 3, calabresi a un passo dalla Serie C

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

live cosenza
Cosenza – Monza 0 – 3 (73′ Balotelli, 82′ D’Errico, 88′ Diaw)

Il Monza rimanda la promozione della Salernitana e spera ancora di raggiungere il secondo posto e la promozione diretta. I brianzoli giocano meglio e sono padroni del campo ma non riescono a creare occasioni da gol. Il Cosenza punge con ripartenze veloci ma alla fine soccombe sotto i colpi lombardi.
Ottima prestazione di Balotelli che entra segna e fornisce l’assist del terzo gol. Supermario in forma smagliante pronto a dare un contributo importante al Monza che probabilmente per andare in Serie A, dovrà superare i play-off.
Il Cosenza deve obbligatoriamente vincere con il Pordenone per sperare nei play-out.

Highlights
Gol e assist di Balotelli

Le parole di Brocchi nel Post-gara

Le parole di Occhiuzzi nel Post-gara

90′ + 3′ – Triplice fischio dell’arbitro.
88′ – GOL di Diaw! Balotelli filtrante per Diaw che a tu per tu con Falcone non sbaglia.
82′ – GOL di D’Errico! Stop e tiro da manuale del calcio, Falcone battuto e Monza terzo solitario in B.

81′ – Trotta ci prova a pareggiare ma la sua girata è debole.
73′ – GOL di Balotelli! D’Errico serve Frattesi, quest’ultimo crossa per Supermario che a volo batte Falcone.
69′ – Cross di D’Errico, stacco di Frattesi che non centra lo specchio.
58′ – Il Monza fatica a trovare spazi. Frattesi si mette in proprio e dopo un’azione personale batte direttamente a rete. Palla alta.
55′ – OCCASIONE Cosenza. Grazie alle continue ripartenze i padroni di casa sono molto pericolosi. Sempre il tandem Carretta-Sciaudone crea l’ennesima palla gol.
50′ – Ammonito Paletta.
48′ – Risponde il Monza. Carlos Augusto dal limite esplode il destro, blocca Falcone.
47′ – Carretta servito nuovamente da Sciudone, trova un rasoterra insidioso che impegna Di Gregorio.
46′ – Riprende la partita, il Monza deve fare di più per riuscire a far gol.
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Berrettini-De Minaur 6-4 6-4 (Video Highlights Atp Queen's 2021): l'azzurro è il 1° finalista

45’+ 1′ – Finisce il primo tempo
29′ – OCCASIONE Cosenza! Carretta in area cerca il tiro a giro, Di Gregorio battuto guarda la palla uscire di poco fuori.
28′ – Altro assist di Barberis ma stavolta per Frattesi. L’esterno del Monza calcia tra le braccia dell’estremo difensore del Cosenza.
26′ – Barberis ruba palla a centrocampo e serve Colpani. Il sinistro insidioso del brianzolo costringe Falcone a deviare in angolo.
19′ – Ammonito Kone.
18′ – I padroni di casa si fanno vedere dalle parti di Di Gregorio. Sciaudone serve Gliozzi che calcia senza inquadrare lo specchio.
5′ – Primo acuto del Monza. Sampirisi entra in area, si accentra e libera il sinistro. Falcone respinge in angolo.
1′ – Partiti.
PRIMO TEMPO

FORMAZIONI
COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Antzoulas, Ingrosso, Legittimo; Gerbo (57′ Corsi), Sciaduone, Kone, Crecco (86′ Sacko); Vera (76′ Tremolada); Carretta, Gliozzi (76′ Trotta). Allenatore Occhiuzzi.
MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Bellusci, Paletta (69′ D’Alessandro), Pirola; Sampirisi, Frattesi (89′ Bettella), Barberis, Colpani (64′ D’Errico), Carlos Augusto; Gytkjaer (63′ Balotelli), Mota Carvalho (63′ Diaw). Allenatore Brocchi.

Leggi anche:  Berrettini-De Minaur 6-4 6-4 (Video Highlights Atp Queen's 2021): l'azzurro è il 1° finalista

PRE-PARTITA
Allo stadio San Vito-Gigi Marulla la posta in gioco è altissima. I padroni di casa sono chiamati a vincere per evitare di finire nel baratro della zona retrocessione diretta e restare appigliati alla speranza di giocarsi i play-out per restare in Serie B. D’altra parte il Monza è obbligato a vincere e sperare in un passo falso della Salernitana. Gli uomini guidati da Brocchi nonostante le vittorie contro le dirette rivali alla promozione, Salernitana e Lecce, non sono ancora padroni del proprio destino. Qualora i campani dovessero vincere oggi e lunedì, i brianzoli per arrivare in Serie A dovranno passare attraverso i temuti play-off.
Statistiche alla mano, questa è la 22esima volta che le due squadre si affrontano in Serie B e al momento lo score parla di sei vittorie per parte e nove pareggi. La bilancia pende leggermente a favore dei padroni di casa che fra le mura amiche hanno vinto gli ultimi due incontri contro i brianzoli.

  •   
  •  
  •  
  •