Musetti-Bedene 6-3 7-6 (Video Highlights Atp Lione 2021): l’azzurro è il primo semifinalista

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Musetti

Lorenzo Musetti conferma l’ottimo feeling con questa superficie e conquista il penultimo atto dell’Atp 250 Lione 2021. L’azzurro batte per la prima volta in carriera lo sloveno Aljaz Bedene (n°55 Atp), con il punteggio di 6-3 7-6(2) dopo un’ora e trentaquattro minuti di gioco. Il nativo di Carrara fa di tutto, nel bene e nel male, e ora attende in semifinale (la terza a livello Atp, la seconda su terra battuta) il vincente di Nishioka-Tsitsipas.

I primi cinque game dell’incontro scorrono via velocemente, poi Musetti strappa il servizio alla prima disattenzione del nativo di Lubiana, che è costretto a salvare un set point per evitare un punteggio ancora più pesante. Come nei due match precedenti, l’azzurro ha un calo ad inizio secondo set e subisce il break, con Bedene che si porta avanti sin sul 5-2: da qui in poi manca di personalità, al contrario di Musetti, con quest’ultimo che prima piazza il contro-break e poi serve per l’incontro sul 6-5, ma gioca un game quasi di “pura follia” e si va al tie-break: qui le cose ritornano come nella seconda metà del parziale e l’azzurro domina per 7 punti a 2.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(Alt) LORENZO MUSETTI – ALJAZ BEDENE 6-3 7-6(2), Court Central
Quarti di finale Atp 250 Lione 2021 (terra battuta)

12.13 – GAME, SET AND MATCH MUSETTI! Bedene affossa in rete il rovescio e il tie-break si conclude sul 7-2, ponendo fine all’incontro dopo 1h e 34′ (56′ la durata del secondo parziale)
6-2: Attacca con coraggio l’azzurro e piazza il dritto vincente. Quattro match point

5-2: Palla corta e drop shot per Musetti
4-2:
Serve and volley vincente e si cambia campo
3-2: Lo sloveno sbaglia il dritto in contropiede e l’azzurro si riprende il vantaggio

2-2: Ottima prima esterna
2-1:
Riesce la stop-volley a Bedene, che recupera lo svantaggio
1-0, TIE-BREAK: Rovescio in rete del nativo di Lubiana e mini-break per Musetti

6-6, SECONDO SET: CONTRO-BREAK BEDENE! L’azzurro serve da sotto ma lo sloveno piazza il dritto vincente, in risposta. Sarà TIE-BREAK
30-40: Non chiude la volée e Bedene lo punisce. Palla break

30-30: Rovescio incrociato vincente per Musetti
15-30:
Palla corta colpita malamente
0-15:
Il nativo di Carrara perde campo e lo sloveno conquista il punto

6-5, SECONDO SET: BREAK MUSETTI! Doppio recupero pazzesco e Bedene sbaglia, alla fine, malamente di dritto. L’azzurro servirà per l’incontro, dopo il cambio di campo
30-40: Dritto steccato e Musetti ha un’altra palla break
30-30:
Altro game combattuto sul servizio dello sloveno

5-5, SECONDO SET: In corridoio il dritto a rientrare di Bedene
40-15:
Secondo doppio fallo
30-0:
Ottima la smorzata dell’azzurro, dopo il servizio
15-0:
Rovescio in rete per lo sloveno

4-5, SECONDO SET: CONTRO-BREAK MUSETTI! Trovato l’incrocio delle righe con il rovescio e parziale riaperto
30-40:
In corridoio il dritto dell’azzurro
15-40: Dritto in contropiede che finisce in rete. Doppio break point concesso
15-30:
Quinto doppio fallo del nativo di Lubiana

3-5, SECONDO SET: Fuori giri la risposta di rovescio per Bedene
40-15:
Terzo ace per Musetti
15-15:
Passante di dritto subito dallo sloveno
15-0:
Drop shot vincente dell’azzurro

2-5, SECONDO SET: Buona prima e altro turno di battuta relativamente tranquillo
40-15:
Bedene finta la palla corta e chiude con un dritto tagliato (chop) in lungolinea
30-15:
Ottima risposta di dritto per Musetti

2-4, SECONDO SET: L’azzurro riesce, per la seconda volta, ad evitare il doppio svantaggio
AD-40:
Lo sloveno spinge bene ma sbaglia malamente una comoda volée
40-40: Rovescio in corridoio e Musetti è costretto ai vantaggi
15-30:
Rovescio vincente, dal centro, per Bedene

1-4, SECONDO SET: Lo sloveno però rimedia e si porta a casa il game ancora con servizio e dritto
40-30:
Quarto doppio fallo
40-15:
Quando mette la prima Bedene comanda e chiude subito di dritto

30-15: In corridoio il rovescio, dopo la seconda di servizio
30-0:
Ancora servizio e dritto, questa volta sulla riga
15-0:
Servizio e dritto in contropiede

1-3, SECONDO SET: Non trova il campo il recupero di rovescio dello sloveno, a rientrare
AD-40:
Questa volta il rovescio incrociato dell’azzurro resta in campo
40-40: Secondo ace ad annullarla

30-40: Perde ancora una volta il rovescio. Musetti concede una chance di doppio break
30-30:
Ancora un errore di rovescio
15-15:
L’azzurro colpisce male il rovescio tagliato

0-3, SECONDO SET: Rimedia con un’ottima prima centrale e conferma il vantaggio
40-15:
Terzo doppio fallo per Bedene
40-0:
Lungo il rovescio di Musetti
30-0:
Buona prima dello sloveno

0-2, SECONDO SET: BREAK BEDENE! Primo doppio fallo dell’azzurro
30-40:
Perso il controllo del rovescio tagliato
15-40: In corridoio il rovescio, dopo il servizio. Concesse due palle break allo sloveno
0-30:
In rete il rovescio di Musetti

0-1, SECONDO SET: Buon inizio di parziale per Bedene
40-15:
In corridoio il recupero dell’azzurro, dopo un drop shot non perfetto

30-15: Lo sloveno spinge con il dritto
15-15:
Musetti vince il duello sulla diagonale del rovescio
11.20 – Inizia il secondo set, con il nativo di Lubiana alla battuta

11.17 – GAME AND FIRST SET MUSETTI (6-3)! Lo sloveno perde il duello a rete e il parziale si chiude dopo 38′
40-15: Lungo il rovescio lungolinea di Bedene. Arrivano altri due set point
30-15:
Il nastro mantiene in campo lo smash, non colpito benissimo
15-15:
Primo ace per l’azzurro

5-3, PRIMO SET: Lo sloveno si inventa un dritto incrociato stretto, in corsa. Musetti ora servirà per il 1° parziale
40-40:
Il nastro devia la palla in corridoio e c’è il secondo doppio fallo per Bedene. Seconda parità
AD-40:
Non riesce la contro-smorzata all’azzurro

40-40: Annullato con servizio e dritto
30-40: Ancora una buona risposta, poi Musetti piazza la smorzata. Set point
30-30:
Risposta carica dell’azzurro e lo sloveno sbaglia anche di rovescio

30-15: Largo di poco il dritto di Bedene, dopo il servizio
30-0:
Appena lungo il passante di rovescio per Musetti
15-0:
Drop shot vincente del nativo di Lubiana

5-2, PRIMO SET: Risposta di dritto in rete per Bedene, con l’azzurro che conferma il vantaggio
40-30:
Buona prima da parte di Musetti
30-15:
Dritto in rete per lo sloveno
15-0:
Anche nello scambio lungo l’azzurro non ha alcun tipo di problema

4-2, PRIMO SET: BREAK MUSETTI! Palla corta vincente e subito sfruttata l’opportunità
40-AD: Passante di rovescio sulla riga di fondo e palla break
40-40: Seconda parità
. Vinto il duello sulla diagonale del rovescio
AD-40:
Non riesce il recupero all’azzurro, sullo smash non definitivo dell’avversario

40-40: Sbagliato l’angolo dell’attacco e Bedene è costretto ai vantaggi
40-30:
Lunga la risposta di dritto per Musetti
30-30:
In rete il rovescio dello sloveno

30-15: Secondo ace
15-15:
Servizio e dritto
0-15:
Perso il controllo del dritto

3-2, PRIMO SET: In corridoio il recupero di Bedene
40-15:
Questa volta la volée è vincente

30-15: Si riscatta subito, piazzando un rovescio proprio sulla riga di fondo
15-15:
Questa volta il colpo al volo dell’azzurro finisce in corridoio
15-0:
E’ lunga la contro-smorzata dello sloveno

2-2, PRIMO SET: Palla corta in allungo, vincente, e game portato a casa a zero
30-0:
Servizio e dritto all’incrocio delle righe per Bedene

2-1, PRIMO SET: Servizio vincente per Musetti
40-15:
Gran risposta dello sloveno, che poi chiude di dritto
40-0:
Dritto a rientrare
30-0:
Rovescio lungolinea vincente per l’azzurro

1-1, PRIMO SET: Lungo il dritto di Musetti
40-15:
Arriva anche il primo doppio fallo

40-0: Servizio e dritto
30-0:
Servizio e smorzata
15-0:
Primo ace di Bedene

1-0, PRIMO SET: Scambio rocambolesco, vinto alla fine dall’azzurro
40-30:
In rete il rovescio dello sloveno
30-30:
Bedene arriva sul drop shot ma poi subisce il passante di dritto

15-30: Servizio e palla corta da parte di Musetti
0-30:
Parte meglio lo sloveno
10.39 – Inizia il match, serve il nativo di Carrara

10.32 – Giocatori in campo per il riscaldamento
10.28 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta di Musetti-Bedene, primo quarto di finale dell’Atp 250 Lione 2021. L’incontro aprirà il programma sul Court Central, tra pochi minuti

Musetti sfida Bedene nei quarti dell’Atp Lione 2021

Il nativo di Carrara (n°88 Atp), dopo esser entrato in tabellone al posto del connazionale Lorenzo Sonego e sconfitto il canadese Felix Auger-Aliassime e lo statunitense Sebastian Korda, affronta Aljaz Bedene nel primo quarto di finale del 250 francese. Lo sloveno, n°55 Atp, ha avuto la meglio sul transalpino Gilles Simon ed il belga David Goffin. Nessun precedente tra i due, quindi assisteremo ad un confronto inedito.

Lorenzo Musetti ha iniziato il 2021 mancando la qualificazione all’Australian Open, per poi raggiungere il secondo turno nel Challenger di Istanbul. Gioca poi in quello di Antalya, su terra battuta, e raggiunge la prima finale della stagione, arrendendosi allo spagnolo Jaume Munar; nel Challenger di Antalya 2, invece, perde già all’esordio. Partecipa in seguito al Challenger di Biella 2 e raggiunge il secondo atto conclusivo dell’anno, dove è sconfitto dal coreano Kwon Soonwoo (dopo aver avuto la meglio sul connazionale Andreas Seppi in semifinale); in quello di Gran Canaria, al contrario, si ferma al 2° turno. Il primo grande risultato, a livello Atp, arriva però nel successivo torneo di Acapulco, dove da qualificato riesce a raggiungere la semifinale.

Nel Masters 1000 di Miami riesce a raggiungere il terzo turno. Inizia la stagione “ufficiale” sul rosso a Cagliari, fermandosi ai quarti, mentre nel 1000 di Montecarlo è sconfitto all’esordio. A Barcellona non va oltre il secondo turno, ripetendo lo stesso risultato anche nel 1000 di Roma.

Il nativo di Lubiana, invece, ha cominciato l’anno all’Atp Melbourne 2, perdendo al terzo turno contro l’italiano Jannik Sinner (futuro vincitore). Nello Slam australiano è subito fuori all’esordio, mentre nel successivo torneo di Montpellier non va oltre il secondo turno. Chiude la prima parte del 2021 sul cemento con un terzo turno a Dubai ed un secondo nel 1000 di Miami. Sulla terra battuta europea inizia da Cagliari e raggiunge i quarti di finale, mentre a Belgrado si ferma al secondo turno. Nel 1000 di Roma è sconfitto subito al primo turno, dopo aver passato i due turni di qualificazione.

Musetti – Bedene: i precedenti
Confronto inedito

Musetti – Bedene, dove seguire il match
L’incontro è visibile in diretta esclusiva su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre e 224 della piattaforma satellitare Sky. Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul sito ufficiale di Supertennis (supertennis.tv).

  •   
  •  
  •  
  •