Diretta Monza – Brescia: 0 – 2, entrambe le squadre ai play-off

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

monza

MONZA – BRESCIA 0 – 2 (69′ Ayé, 78′ Mangraviti)

Il Monza chiude la regular season sul terzo gradino del podio. Il risultato non basta agli uomini di Brocchi per accedere direttamente in Serie A e ora i biancorossi dovranno giocarsi la promozione ai play-off. Il Brescia ottiene una vittoria preziosa all’U-Power Stadium e conquista un posto ai play-off, la squadra di Clotet può continuare a sognare.
Insieme alle due compagini lombarde, a contendersi l’ultimo pass per la Serie A, ci saranno Lecce, Venezia, Cittadella e Chievo Verona.

90′ + 2′ – Triplice fischio dell’arbitro.
82′ – Ammonito Frattesi.
78′ – GOL di Mangraviti! Dagli sviluppi di un corner. Karacic pennella dentro per Mangraviti che calcia di prima e batte Di Gregorio.
70′ – TRAVERSA del Monza! Frattesi anticipa il compagno di squadra Diaw, e lascia partire un tiro potente che si stampa sulla traversa.
69′ – GOL di Ayé! Piove sul bagnato a Monza. Ayé devia in rete un tiro dal limite di Jagiello. Intanto la Salernitana passa a Pescara.
60′ – Espluso Bellusci per doppia ammonizione.
55′ – Punizione di Martella facilmente presa da Di Gregorio. Frattesi non riesce a ripartire velocemente. Brescia più ordinato in questo secondo tempo.
48′ – Ammonito Bellusci.
46′ – Ricomincia il match.
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Juve Stabia-Campobasso 0-0: pareggio a reti bianche al Romeo Menti

45′ + 1′ – Fine primo tempo.
44′ – Ammonito Ndoj.
29′ – Donnarumma scuote i suoi. La punta bresciana controlla e tira ma Di Gregorio para senza problemi.
25′ – Colpani ben servito in area di rigore, calcia debolmente senza creare problemi al portiere ospite.
22′ – Il Brascia tiene il pallino del gioco ma concede ampi spazi agli avversari. In una ripartenza dei brianzoli, Frattesi stoppa e tira di prima. Attento Joronen che para la sfera.
19′ – Biancorossi sempre pericolosi dalla bandiera. Stavolta è Pirola a saltare più in alto di tutti, palla alta.
14′ – TRAVERSA del Monza! Su cross di Carlos Augusto, Frattesi impatta bene ma colpisce in pieno il legno superiore.
3′ – Partono forte i padroni di casa. Calcio d’angolo battuto da Barberis, stacco di Dany Mota che non inquadra lo specchio.
1′ – Partiti sotto la direzione di Luca Pairetto.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Juve Stabia-Campobasso 0-0: pareggio a reti bianche al Romeo Menti

FORMAZIONI
Monza (3-5-2): Di Gregorio; Bellusci, Bettella, Pirola; Sampirisi, Frattesi (83′ Ricci), Barberis, Colpani (65′ D’Errico), Carlos Augusto (75′ Balotelli); Dany Mota (75′ D’Alessandro), Gytkjaer (65′ Diaw). All.: Brocchi.
Brescia (4-3-1-2): Joronen; Karacic, Cistana, Mangraviti, Martella (71′ Mateju); Ndoj (59′ Jagiello), Van de Looi (71′ Labojko), Bisoli; Bjarnason (80′ Pajac), Donnarumma, Ayé (80′ Ragusa). All.: Clotet.

PRE-PARTITA
Vincere e sperare. Gli uomini di Brocchi sono coscienti che i tre punti di oggi potrebbero non bastare per accedere direttamente alla promozione in Serie A, evitando i pericolosi play-off. I brianzoli dovranno guardare attentamente l’evolversi della partita Pescara – Salernitana, sperando nell’impresa degli abruzzesi già retrocessi.
Inoltre per i lombardi la sfida di oggi non è delle più semplici, infatti di fronte c’è il Brescia, settimo in classifica e in piena corsa per un posto nei play-off. La squadra guidata da Clotet espugnando l’U-Power Stadium sarebbe sicuro di un posto ai play-off mentre in caso di passo falso dovrebbe guardare i risultati delle dirette rivali (Chievo, Spal e Reggina).
Questo derby lombardo è una vera sfida da dentro o fuori e può essere considerato anche un’anticipo dei play-off promozione. Nei 57 precedenti tra le due formazioni, il bilancio è a favore delle rondinelle con 22 vittorie, 19 pareggi e 16 sconfitte. Bisogna sottolineare che il Monza ha perso solo uno degli ultimi dodici confronti con il Brescia.
L’ex di turno più atteso è Mario Balotelli.

  •   
  •  
  •  
  •