Euro 2020, arresto cardiaco per Christian Eriksen. Ecco la situazione LIVE

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


A Euro 2020 sono attimi drammatici. Durante Danimarca-Finlandia a Copenhagen, Cristian Eriksen si è accasciato improvvisamente al suolo. Ci trovavamo al ridosso della fine del primo tempo, quando il centrocampista danese e dell’Inter è caduto a terra senza sensi. Subito in campo i medici, anche con defibrillatore, per tentare di rianimare il calciatore, che sembra essere vittima di un arresto cardiaco. Al momento la partita è stata interrotta e Christian Eriksen è stato portato in barella e scortato dai calciatori e dei teli bianchi.
CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Le condizioni di Christian Eriksen

INCONTRO CHE RIPRENDERÀ ALLE ORE 20:30

LE PAROLE DI BEPPE MAROTTA – L’ad dell’Inter ha parlato ai microfoni di Sky sport: “C’è cauto ottimismo”.

CONFERME ANCHE DALLA DANIMARCA – Christian Eriksen è sveglio e si trova al Rigshospitalet per ulteriori accertamenti

COMINICATO UFFICIALE UEFA – Eriksen è stato trasferito in ospedale ed è in condizioni stabili.

Leggi anche:  Dove vedere amichevole Inter-Crotone, streaming e diretta TV8?

Scene forti in quel di Copenhagen. Il centrocampista della nazionale danese e dell’Inter è caduto a terra senza sensi e con lo sguardo perso nel vuoto. Immediati i soccorsi in campo e un lungo massaggio cardiaco. Al momento non si hanno notizie certe ma sembra trattarsi di un arresto cardiaco. I calciatori di entrambe le squadre in lacrime e anche la moglie del centrocampista è scesa dagli spalti fino ad arrivare in campo in lacrime per sincerarsi delle condizioni del marito. È calato il gelo sullo stadio di Copenaghen, dove non vola più una mosca. Dopo una decina di minuti i calciatori della Finlandia sono rientrati negli spogliatoi, mentre quelli della Danimarca sono rimasti attorno al proprio compagno, a terra privo di sensi. Appoggiato su una barella, coperta da due teli, Eriksen è stato scortato fuori dal campo dai medici e dai calciatori danesi.

  •   
  •  
  •  
  •