Berrettini-Murray 6-3 6-3 (Video Highlights Atp Queen’s 2021): l’azzurro approda ai quarti

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Berrettini

Matteo Berrettini avanza ai quarti di finale dell’Atp 500 Halle 2021. L’azzurro, n°1 del seeding, batte per la prima volta in carriera la wild card britannica Andy Murray (ex n°1 del Mondo), con il punteggio di 6-3 6-3 dopo un’ora e venticinque minuti di gioco. Ottima la gestione dell’incontro ed ora se la vedrà contro un altro britannico, Daniel Evans: nessun precedente tra i due.

Qualche problema per Berrettini solamente ad inizio match, dove deve salvare due palle break. Poi alza il livello del servizio, piazzando dieci ace sui quattordici totali nel primo parziale. Il campione scozzese mostra qualche buon lampo ma sbaglia tanto nei colpi “da fermo”, mostrando come l’infortunio all’anca sia stato decisivo per la sua carriera ad alti livelli. Nel secondo set, lottando, evita di chiudere con uno svantaggio più pesante.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(1) MATTEO BERRETTINI – (WC) ANDY MURRAY 6-3 6-3, Centre Court
Secondo turno Atp 500 Queen’s 2021 (erba)

16.36 – GAME, SET AND MATCH BERRETTINI! Servizio e dritto per concludere questo incontro, dopo 1h e 25′ (46′ la durata del secondo parziale)


40-0: Servizio vincente e tre match point
30-0:
Ottima prima
15-0:
Tredicesimo ace

5-3, SECONDO SET: Quarto ace a chiudere il game, ma ora l’azzurro servirà per l’incontro
40-15:
Sbagliato il dritto in contropiede, dopo il servizio
30-0:
Terzo ace in favore dello scozzese

5-2, SECONDO SET: Buona prima di Berrettini
40-15:
Lunga la risposta di dritto per Murray

30-15: Dodicesimo ace
15-15:
Ottimo il recupero del britannico e alla fine sbaglia l’azzurro
15-0:
Gran dritto a rientrare

4-2, SECONDO SET: Servizio e rovescio, poi con il dritto forza l’errore di Berrettini
AD-40:
Dritto a rientrare vincente
Terza parità: Servizio e dritto per Murray

40-AD: Lungo il dritto di Murray ed altra palla break per l’azzurro
Seconda parità: Berrettini non controlla il dritto incrociato
40-AD: Secondo doppio fallo del britannico, che concede un break point

40-40: L’azzurro accelera bene con il rovescio lungolinea
40-30:
Ancora una buona difesa in back
40-15:
Dritto in rete per Berrettini

30-15: Ottima difesa
30-0:
In rete la risposta di rovescio dell’azzurro
15-0:
Servizio e dritto in avanzamento per Murray

Leggi anche:  Finale sciabola maschile a squadre: Corea troppo forte, l'Italia è d'argento

4-1, SECONDO SET: Servizio e dritto
40-30:
Passante lungolinea di rovescio, in contropiede, da parte di Berrettini


30-30:
Lunga la risposta di rovescio per lo scozzese

15-30: In rete il dritto dell’azzurro, dopo il servizio
15-15:
Serve and volley
0-15:
Berrettini colpisce male lo smash, che resta nel suo campo

3-1, SECONDO SET: Riesce a sbloccarsi nel punteggio
40-15:
Servizio e rovescio per Murray
30-15:
Il britannico mette a segno il secondo ace ma l’azzurro risponde con il dritto

3-0, SECONDO SET: Servizio vincente e vantaggio confermato
AD-40:
Buona chiusura con la volée alta, in salto, per Berrettini
40-40: Lo scozzese è sorpreso da un cattivo rimbalzo
30-40: Secondo doppio fallo e break point in favore di Murray

30-30: L’azzurro perde il duello tra back di rovescio
30-15:
Rovescio in rete per il britannico
15-15:
Lungo il rovescio

2-0, SECONDO SET: BREAK BERRETTINI! Ancora una palla corta vincente
30-40: Vinto il duello a rete e si procura un break point
30-30:
Smorzata ben giocata da Berrettini

30-15: Primo ace, sempre esterno
15-15:
Servizio vincente, con traiettoria esterna
0-15:
Lungo il rovescio di Murray

1-0, SECONDO SET: Servizio, dritto e chiusura al volo dell’azzurro
40-30:
Lo scozzese non contiene in risposta
30-30:
Altra volée non controllata
30-15:
Undicesimo ace per Berrettini

15-15: Servizio e dritto
0-15:
Lungo il back, confermato dall’occhio di falco
15.53 – Inizia il secondo set, serve il nativo di Roma

15.50 – GAME AND FIRST SET BERRETTINI! In rete il dritto di Murray e il parziale si chiude dopo 39′
30-40:
Scappa via il rovescio tagliato, utilizzato come arma offensiva
15-40: In rete il back di rovescio. Due set point in favore di Berrettini

15-30: Errore in lunghezza anche per il britannico, con il dritto in uscita dal servizio
15-15:
Lungo il dritto dell’azzurro
0-15:
Murray perde il controllo del dritto

5-3, PRIMO SET: Arriva anche il decimo per chiudere il game
40-15:
Nono ace per Berrettini

30-15: Servizio e rovescio
15-15:
Dritto lungolinea, in avanzamento
0-15:
Recupero in corsa di dritto, che sorprende l’azzurro

4-3, PRIMO SET: Servizio e dritto lungolinea dello scozzese
40-30:
Il rovescio lungolinea si ferma sul nastro
30-30:
Dritto in rete per Berrettini, in questo caso

Leggi anche:  Finale sciabola maschile a squadre: Corea troppo forte, l'Italia è d'argento

15-30: Dritto in rete di Murray
15-15:
L’azzurro non controlla il rovescio tagliato
0-15:
Rovescio in rete per il britannico, dopo la battuta

4-2, PRIMO SET: Ottima prima e vantaggio confermato
AD-40:
Ottavo ace di Berrettini

40-40: Gran risposta di Murray, che chiama a rete l’avversario e sbaglia il recupero
40-30:
Arriva anche il settimo
30-30:
Rimedia con il sesto ace

15-30: Poi arriva il primo doppio fallo per l’azzurro
15-15:
Quinto ace
0-15:
Non controlla la stop-volley

3-2, PRIMO SET: BREAK BERRETTINI! Lungo il dritto del britannico, in uscita dal servizio
30-40:
Dritto steccato dall’azzurro
15-40:
Ottima prima esterna di Murray

0-40: Volée alta in rete, dopo il pallonetto di Berrettini. Due palle break in suo favore
0-30:
Rovescio in rete
0-15:
Primo doppio fallo dello scozzese

2-2, PRIMO SET: Game vinto a zero, piazzando il quarto ace
15-0:
Terzo ace per l’azzurro

1-2, PRIMO SET: In corridoio il tentativo di contro-smorzata
40-15:
Risposta profonda di rovescio da parte di Berrettini
40-0:
Buona prima al centro per Murray
30-0:
Lungo il dritto dell’azzurro

1-1, PRIMO SET: Si ferma sul nastro il drop shot del britannico
AD-40:
Secondo ace per Berrettini

40-40: Chiude a rete, dopo un altro bel recupero di Murray
30-40:
Servizio vincente
15-40: In corridoio il dritto dell’azzurro, dopo il servizio. Doppia palla break concessa 

15-30: Primo ace
0-30:
Il nastro devia in corridoio il dritto incrociato
0-15:
Recupero spaziale del britannico, con il passante di dritto, su un dritto violento di Berrettini

0-1, PRIMO SET: Ancora una prima centrale
AD-40:
Servizio vincente al centro
Seconda parità:
Lungo il dritto di Murray

AD-40: Gran prima esterna
40-40: In rete il back di rovescio del britannico
40-30:
Buona palla corta, poi chiude al volo

40-15: Risposta in rete, di rovescio, da parte dell’azzurro
30-15:
Di poco largo il dritto, in uscita dal servizio
30-0:
Buona prima di Murray

15-0: Lunga la risposta di dritto per Berrettini
15.11 – Inizia il match, serve il nativo di Glasgow
15.05 – I giocatori iniziano la fase di riscaldamento

14.53 – Evans batte il francese con il punteggio di 6-4 7-6(7). Tra poco in campo l’azzurro e lo scozzese
13.53 –
Il britannico vince il primo set per 6-4
13.00 – 
Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta di Berrettini-Murray, ottavo di finale dell’Atp 500 Queen’s 2021. L’incontro avrà luogo al termine di Mannarino-Evans, che inizierà tra qualche minuto

Leggi anche:  Finale sciabola maschile a squadre: Corea troppo forte, l'Italia è d'argento

Berrettini affronta Murray nel 2° turno dell’Atp Queen’s 2021

Il nativo di Roma (testa di serie n°1), dopo aver sconfitto il connazionale Stefano Travaglia, sfida Andy Murray negli ottavi di finale del 500 britannico. Lo scozzese, n°124 Atp, è entrato in tabellone grazie ad una wild card ed ha avuto la meglio sul francese Benoît Paire. Il tre volte vincitore Slam vinse l’unico precedente, mentre su questa superficie sarà un confronto inedito.

La stagione dei due sfidanti

Matteo Berrettini ha iniziato il 2021 all’Atp Cup, raggiungendo la finale con la sua Italia e perdendo contro la Russia (vincendo tre dei quattro singolari giocati). Partecipa poi all’Australian Open, dove è costretto al ritiro prima del suo match di quarto turno. L’infortunio agli addominali lo costringe ad uno stop e rientra nel circuito due mesi dopo, sul rosso del Masters 1000 di Montecarlo, dove è stato sconfitto nel turno d’esordio. Nel successivo torneo di Belgrado sorprende e ottiene il primo titolo stagionale, sconfiggendo nell’ultimo atto il russo Aslan Karatsev.

Al 1000 di Madrid fa ancora bene e raggiunge la finale, dove perde contro il tedesco Alexander Zverev; nel 1000 di Roma si ferma al terzo turno, mentre centra i quarti al Roland Garros (sconfitto dal futuro vincitore del torneo, il serbo Novak Djokovic).

Il nativo di Glasgow, invece, ha cominciato l’anno saltando lo Slam australiano, a causa della positività al COVID-19. Rientra nel Challenger di Biella, dove raggiunge la finale ma si arrende all’ucraino Illya Marchenko. Arrivano poi una sconfitta all’esordio a Montpellier ed un’altra a Rotterdam nel secondo turno. Salta i successivi tornei e l’intera stagione su terra battuta a causa di ulteriori problemi fisici.

Berrettini – Murray: i precedenti
Pechino 2019 – Cemento – Primo turno – MURRAY b. Berrettini 7-6(2) 7-6(7) [VIDEO]

Berrettini – Murray, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta simultanea sui canali di Sky Sport e su SuperTennis (canale 64 del digitale terrestre e 224 di Sky). Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e Now TV, oltre al sito ufficiale di SuperTennis (supertennis.tv) e all’app per smartphone SuperTenniX.

  •   
  •  
  •  
  •