Berrettini-Norrie 6-4 6-7 6-3 (Video Highlights Atp Queen’s 2021): l’azzurro fa suo il 5° titolo in carriera

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Berrettini

Matteo Berrettini completa l’opera e ottiene il titolo più importante della sua carriera nell’Atp 500 Queen’s. L’azzurro, n°1 del seeding, batte per la prima volta in carriera il britannico Cameron Norrie (n°41 Atp), con il punteggio di 6-4 6-7(5) 6-3 dopo un’ora e cinquantasette minuti di gioco. Quinta finale vinta su sette disputate dal tennista originario di Roma e prima vittoria per un italiano in questo torneo; per il nativo di Johannesburg, invece, è la quarta persa su quattro ma proverà a consolarsi con il nuovo best ranking (n°34).

Primo set ben gestito da Berrettini, con Norrie che commette due doppi falli nel quinto game (uno sulla palla break) e di fatto è il punto decisivo. Nel secondo set migliora la qualità della risposta del britannico, anche se l’azzurro non concede nulla e si vede annullare due break point. Si va dunque al tie-break e Berrettini paga l’errore commesso nel secondo punto, che lo fa perdere per 7-5. Il terzo e decisivo parziale vede un grande equilibrio, con l’azzurro che continua a sbagliare molto di dritto ma non dà chance al suo avversario. Norrie sembra capace di portare anche questo set al tie-break ma dopo aver salvato due palle break nel 6° gioco, perde l’ottavo avanti 40-0 e così deve arrendersi definitivamente a Berrettini.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(1) MATTEO BERRETTINI – CAMERON NORRIE 6-4 6-7(5) 6-3, Centre Court
Finale Atp 500 Queen’s 2021 (erba)

16.36 – GAME, SET AND MATCH BERRETTINI! Servizio vincente a concludere questa finale, dopo 1h e 57′ (35′ la durata del terzo parziale)


40-0: Diciannovesimo ace e tre Championship Point
30-0:
Risposta steccata sulla seconda dell’azzurro
15-0:
Altro rovescio in rete

5-3, TERZO SET: BREAK BERRETTINI! In rete il rovescio del britannico, che si rovina quasi da solo
40-AD: Palla break in favore dell’azzurro, che piazza un dritto vincente
40-40: Quinto doppio fallo sulla palla game
40-30:
Colpisce male di dritto

40-15: Di poco largo il dritto per Norrie
40-0:
In rete il rovescio di Berrettini
15-0:
Gran tocco da parte del britannico

4-3, TERZO SET: Game vinto a zero dall’azzurro

3-3, TERZO SET: In corridoio il tentativo di passante con il rovescio
AD-40:
Dritto steccato da Berrettini
40-40: Servizio, dritto e smash per annullare anche la seconda
30-40:
Buona prima

15-40: Norrie è sorpreso dalla risposta dell’azzurro e concede due palle break
15-30:
Dritto lungolinea per Berrettini
15-15:
Quarto ace del britannico

3-2, TERZO SET: Diciottesimo ace messo a segno dall’azzurro
40-0:
Servizio vincente
30-0:
Servizio e dritto a sventaglio, in contropiede
15-0:
Buona prima di Berrettini

2-2, TERZO SET: Terzo ace per Norrie
40-15:
Altro errore, questa volta in avanzamento

30-15: Dritto sotto il nastro
15-15:
Rovescio in rete per l’azzurro
0-15:
Quarto doppio fallo da parte del britannico

2-1, TERZO SET: Anche lui tiene la battuta a zero
15-0:
Diciassettesimo ace per Berrettini

1-1, TERZO SET: Game vinto a zero da Norrie

Leggi anche:  Finale sciabola maschile a squadre: Corea troppo forte, l'Italia è d'argento

1-0, TERZO SET: Di poco lunga la risposta di dritto (confermata dall’hawk eye)
40-30:
Risposta di rovescio in rete per il britannico
30-30:
Dritto steccato dall’azzurro, in uscita dal servizio
30-15:
Dritto in corridoio di Norrie

15-15: Buona prima di Berrettini
0-15:
Passante lungolinea di rovescio per il britannico
16.06 – Inizia il terzo e decisivo set, dopo il toilet break. Serve il nativo di Roma

16.01 – SECOND SET NORRIE! Lungo il rovescio lungolinea dell’azzurro. Tie-break vinto per 7-5 e parziale conclusosi dopo 49′


5-6:
Sedicesimo ace (confermato dal falco) ad annullare anche il secondo

4-6: Servizio e dritto di Berrettini
3-6: Prima al centro e dritto incrociato. Tre set point consecutivi
3-5:
Gran prima esterna per Norrie

3-4: Buona parata a rete per l’azzurro
2-4:
Dritto steccato. Si cambia campo
1-4:
Il nativo di Johannesburg vince ambedue i punti sul proprio servizio

1-2: Quindicesimo ace di Berrettini
0-2:
Lungo il dritto dell’azzurro, dopo una buona risposta del britannico. Mini-break
0-1, TIE-BREAK:
Servizio, rovescio lungolinea e volée per Norrie

6-6, SECONDO SET: Arriva anche il quattordicesimo e così il parziale si deciderà al tie-break
40-30:
Tredicesimo ace
30-30:
Servizio e dritto di Berrettini

15-30: Dritto vincente del britannico
15-15:
Finisce in corridoio il passante di rovescio per l’azzurro
15-0:
Non controlla la contro-smorzata

5-6, SECONDO SET: Secondo ace di Norrie, che si garantisce quantomeno il tie-break
40-30:
Drop shot vincente di Berrettini
40-15:
Servizio e rovescio per il britannico

30-15: Bel passante di rovescio, con traiettoria lenta e velenosa
30-0:
Dritto in rete dell’azzurro
15-0:
Gran punto vinto a rete da Norrie

5-5, SECONDO SET: Servizio e dritto lungolinea
40-15:
Dritto in rete per Berrettini

4-5, SECONDO SET: Il britannico chiude con lo smash e rimane davanti nel punteggio
AD-40:
Brutto dritto del tennista romano, che finisce a fondocampo

40-40: Ottima prima esterna e Norrie annulla anche la seconda
30-40:
Perso il controllo del passante di rovescio
15-40: Dritto profondo di Berrettini, con il britannico che non controlla il proprio. Due chance di break

15-30: Buona risposta, che costringe all’errore l’avversario
15-15:
Lungo il dritto dell’azzurro
0-15:
In corridoio il dritto di Norrie, dopo la battuta

4-4, SECONDO SET: Berrettini conclude il game con un servizio vincente
40-30:
Servizio e smorzata
30-30:
Ottima prima esterna dell’azzurro

15-30: Buona risposta del britannico
15-15:
Il rovescio tagliato finisce in rete
15-0:
Servizio, palla corta deviata dal nastro e poi Berrettini fa buona guardia a rete

3-4, SECONDO SET: Primo ace per Norrie, con traiettoria esterna
40-15:
Risposta con il dritto lungolinea, poi chiude dall’altro lato
40-0:
Dritto in rete per l’azzurro
15-0:
Buona prima del britannico

3-3, SECONDO SET: Berrettini chiude il game con il 12° ace
40-0:
Spinge forte di dritto, sul rovescio dell’avversario
15-0:
L’azzurro si salva, dopo un ottimo recupero a rete di Norrie

2-3, SECONDO SET: Ottima prima del britannico, che resta avanti in questo parziale
40-0:
Rovescio in rete
30-0:
Berrettini perde il controllo del dritto
15-0:
Servizio e dritto per Norrie

Leggi anche:  Finale sciabola maschile a squadre: Corea troppo forte, l'Italia è d'argento

2-2, SECONDO SET: Altra ottima prima
40-0:
Undicesimo ace messo a segno dall’azzurro

1-2, SECONDO SET: Il britannico tiene la battuta a zero, dopo che la risposta (con il rovescio) di Berrettini termina in rete
30-0:
Buona prima di Norrie
15-0:
Lungo il pallonetto, giocato vicino alla rete

1-1, SECONDO SET: Nono e decimo ace a chiudere il game
30-0:
Servizio vincente
15-0:
Ottavo ace del tennista romano

0-1, SECONDO SET: Servizio, drop shot e chiusura al volo
40-0:
Smorzata vincente
15.14 – Inizia il secondo set, con ancora il nativo di Johannesburg alla battuta

15.12 – GAME AND FIRST SET BERRETTINI (6-4)! Servizio vincente a chiudere questo parziale, dopo 33′


40-15: Servizio e rovescio incrociato. Doppio set point per l’azzurro

30-15: Servizio e dritto in contropiede
15-15:
In rete il dritto di Berrettini, dopo la battuta
15-0:
Servizio e dritto a sventaglio

5-4, PRIMO SET: Servizio, dritto e buona volée. L’azzurro, dopo il cambio campo, servirà per il parziale
40-15:
Dritto in rete di Norrie
30-0:
Non gli riesce il recupero sotto rete
15-0:
Rovescio in rete

5-3, PRIMO SET: E poi Berrettini chiude il game con il settimo ace
40-15:
Dritto vincente, in avanzamento

30-15: Servizio vincente
15-15:
Gran dritto dell’azzurro
0-15:
Risposta profonda

4-3, PRIMO SET: Altre due buone prime per il britannico

30-30: Servizio e dritto
15-30:
Terzo doppio fallo
0-15:
Dritto steccato da Norrie

4-2, PRIMO SET: Vantaggio confermato, con il sesto punto diretto alla battuta
40-30:
Altro dritto sbagliato da Berrettini, questa volta in rete

40-15: Lungo il dritto
40-0:
Servizio vincente
30-0:
Quarto e quinto ace per il nativo di Roma

3-2, PRIMO SET: BREAK BERRETTINI! Secondo doppio fallo del britannico
30-40: Berrettini regge dal lato del rovescio e si procura un break point

15-30: Primo doppio fallo
15-15:
Un po’ lento dopo la battuta e non controlla il rovescio
15-0:
Ancora una seconda di servizio insidiosa da parte di Norrie

2-2, PRIMO SET: Chiude il game spinge bene con il dritto
40-15:
Terzo ace
30-15:
Difesa fastidiosa del britannico e l’azzurro perde il controllo del dritto
30-0:
Due buone prime

1-2, PRIMO SET: Scappa via il rovescio a Berrettini
40-15:
Seconda di servizio piuttosto carica
30-15:
In rete il tentativo di palla corta per Norrie

1-1, PRIMO SET: E poi chiude il game con il secondo ace
40-30:
Dritto sulla riga di fondo, dopo la seconda
30-30:
Lungo il dritto dell’azzurro, in uscita dal servizio

30-15: Ottima prima
15-15:
A cui segue il primo doppio fallo
15-0:
Subito il primo ace di Berrettini

0-1, PRIMO SET: Norrie chiude con due buone prime
30-0:
Due errori di dritto per l’azzurro
14.39 – Inizia la finale, serve il nativo di Johannesburg

14.33 – Giocatori in campo per il riscaldamento
13.40 –
Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta di Berrettini-Norrie, ultimo atto dell’Atp 500 Queen’s 2021. L’incontro avrà luogo a partire dalle 14.30 italiane (le 13.30 locali)

Leggi anche:  Finale sciabola maschile a squadre: Corea troppo forte, l'Italia è d'argento

Berrettini sfida Norrie nella finale dell’Atp Queen’s 2021

Il nativo di Roma (testa di serie n°1), dopo aver sconfitto il connazionale Stefano Travaglia, lo scozzese Andy Murray, l’inglese Daniel Evans e l’australiano Alex De Minaur, affronta Cameron Norrie nell’atto conclusivo del 500 britannico. L’inglese, n°41 Atp, ha avuto la meglio sullo spagnolo Albert Ramos-Viñolas, il russo Aslan Karatsev, la wild card e connazionale Jack Draper ed il canadese Denis Shapovalov. Nessun precedente tra i due, quindi assisteremo ad un confronto inedito.

Per quanto riguarda le finali si tratta della settima per il tennista italiano (quattro vinte e due perse), la prima in questa categoria di tornei e la seconda su erba. Il suo avversario, invece, è alla sua quarta (la prima sui prati) e cerca ancora il primo titolo nel circuito maggiore.

La stagione dei due sfidanti

Matteo Berrettini ha iniziato il 2021 all’Atp Cup, raggiungendo la finale con la sua Italia e perdendo contro la Russia (vincendo tre dei quattro singolari giocati). Partecipa poi all’Australian Open, dove è costretto al ritiro prima del suo match di quarto turno. L’infortunio agli addominali lo costringe ad uno stop e rientra nel circuito due mesi dopo, sul rosso del Masters 1000 di Montecarlo, dove è stato sconfitto nel turno d’esordio. Nel successivo torneo di Belgrado sorprende e ottiene il primo titolo stagionale, sconfiggendo nell’ultimo atto il russo Aslan Karatsev.

Al 1000 di Madrid fa ancora bene e raggiunge la finale, dove perde contro il tedesco Alexander Zverev; nel successivo 1000 di Roma si ferma, invece, al terzo turno. Centra poi i quarti al Roland Garros (sconfitto dal futuro vincitore del torneo, il serbo Novak Djokovic).

Il nativo di Johannesburg, invece, ha cominciato l’anno a Delray Beach, dove si spinge fino alla semifinale. Partecipa poi all’Atp Melbourne 2 (sconfitta all’esordio) e allo Slam australiano, dove raggiunge il terzo turno. Nei successivi tornei di Rotterdam e Marsiglia non va oltre il secondo turno; conclude la prima parte del 2021 sul cemento con i quarti di finale ad Acapulco ed il terzo turno nel 1000 di Miami. Inizia la stagione su terra battuta da Barcellona, dove perde ai quarti contro lo spagnolo Rafael Nadal (futuro campione).

Ad Estoril centra il primo atto conclusivo dell’anno ma si arrende contro Ramos-Viñolas; nel 1000 di Roma, invece, non va oltre il secondo turno dopo aver superato le qualificazioni. Conclude questo periodo sul rosso con la seconda finale del 2021 a Lione (sconfitto dal greco Stefanos Tsitsipas) e il terzo turno all’Open di Francia.

Berrettini – Norrie: i precedenti
Confronto inedito

Berrettini – Norrie, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta simultanea sui canali di Sky Sport e su SuperTennis (canale 64 del digitale terrestre e 224 di Sky). Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e Now TV, il sito ufficiale di SuperTennis (supertennis.tv) e la piattaforma SuperTenniX (sia su PC che tramite un’app per smartphone).

  •   
  •  
  •  
  •