Ucraina – Austria 0 – 1, gli austriaci affronteranno l’Italia

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

live euro2020
Ucraina – Austria 0 – 1 (21′ Baumgartner)

Vittoria di misura dell’Austri che si regala gli ottavi di finale contro l’Italia. Ucraina grande favorita della vigilia, deve sperare nel ripescaggio come miglior terza.

90′ + 3′ – Triplice fischio dell’arbitro.
88′ – OCCASIONE Ucraina! Yaremchuk si gira in area di rigore ma il suo destro sfiora il palo e termina sul fondo.
75′ – 15 minuti al termine del match. Ritmi bassi e poche occasioni in questa ripresa ben controllata dall’Austria.
60′ – È ancora l’Austria a fare la partita. L’Ucraina rischia l’eliminazione.
46′ – Riprende la partita.
SECONDO TEMPO

45′ + 3′ – Fine primo tempo.
42′ – OCCASIONE Austria! Arnautovic a tu per tu con il portiere avversario, fallisce il raddoppio.
37′ – Laimer calcia bene ma trova ancora l’opposizione del portiere ucraino.
29′ – OCCASIONE Ucraina! Shaparenko sulla sinistra dell’area di rigore avversaria, scarica un potente tiro deviato da Bachman.
21′ – GOL di Baumgartner! Su corner battuto da Alaba, Baumgartner anticipa Zabarnyi e di destro batte Bushchan. Austria meritatamente in vantaggio.
7′ – Austria più aggressiva. Arnautovic serve di testa Sabitzer che calcia a lato.
1′ – Partiti, arbitra il signor Cakir.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Olimpiadi pallanuoto: Serbia di nuovo amara, Settebello fuori ai quarti

FORMAZIONI
Ucraina (4-5-1): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko (85′ Besedin); Yarmolenko, Shaparenko (68′ Marlos Bonfim), Sydorchuk, Zinchenko, Malinovsky (46′ Tsygankov); Yaremchuk. All: Shevchenko.
Austria (4-3-2-1): Bachman; Lainer (72′ IIsanker), Dragovic, Hinteregger, Alaba; Schlager, Laimer, Grillitsch; Baumgartner (33′ Schopf), Sabitzer; Arnautovic (89′ Kalajdzic). All: Foda.

PRE-PARTITA LIVE EURO2020
Sfida decisiva nel Girone C dei campionati europei di calcio. Allo stadio Arena Nazionale di Bucarest, l’Ucraina sfida l’Austria per regalarsi gli ottavi di finale contro l’Italia. Nel gruppo dominato dall’Olanda, le due nazionali devono giocare per agguantare il secondo posto e ottenere la qualificazione diretta (la terza in classifica può sempre sperare nel ripescaggio).
In caso di pareggio a volare agli ottavi di finale per una migliore differenza reti è l’Ucraina che ha 4 gol fatti e 4 gol subiti mentre l’Austria è ferma a 3 gol realizzati e 3 subiti.
Si tratta del primo confronto fra le due nazionali in una competizione internazionale (europeo e mondiale). A differenza i precedenti in gare amichevoli sono due e hanno visto otto gol realizzati in totale che hanno assegnato una vittoria per parte.
Shevcenko può contare su Yaremchuk e Yarmolenko. Il primo ha partecipato attivamente a 3 dei 4 gol dell’Ucraina a Euro 2020 (con 2 reti e 1 assist). Il secondo si è dimostrato l’arma in più della nazionale in maglia gialla, una vera spina nel fianco per le difese avversarie.
Foda dovrà affidarsi a un collettivo esperto e robusto, in particolar modo Arnautovic giocando quest’oggi, salirebbe al terzo posto della classifica dei calciatori con più presenze nella nazionale austriaca.

  •   
  •  
  •  
  •