Champions League Milan – Atletico Madrid: 1 – 2, Leao illude, Griezmann e Suarez la ribaltano

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

Champions League Milan
CHAMPIONS LEAGUE MILAN – ATLETICO MADRID 1 – 2 (20′ Leao, 84′ Griezmann (A), 97′ Suarez (A))

Primi venti minuti di dominio territoriale incorniciati dalla rete del vantaggio di Leao. Per il Milan la serata sembra più che mai rosea con un controllo totale del campo e un Atletico mai in partita. Alla mezz’ora l’episodio chiave del match con l’espulsione per doppio giallo di Kessié. Nonostante l’iniziale inferiorità numerica gli uomini di Pioli reggono e grazie ad una verve agonistica migliore degli avversari, sembrano quasi annullare la mancanza di uomo sul terreno di gioco.
Con il passare dei minuti Simeone lancia in campo ben 4 punte ma a fare la differenza è l’ingresso di Lemar. Il centrocampista prima fa partire l’azione del pareggio di Griezmann e successivamente si procura il rigore che Suarez trasforma nel vantaggio.
Champions League amara per il Milan che nonostante due buone prestazioni resta ultimo nel girone con zero punti. L’Atletico Madrid in un chiaro periodo no, riesce ad ottenere il massimo con una prestazione opaca.

90′ + 10′ – Triplice fischio dell’arbitro.
90′ + 7′ – GOL di SUAREZ! L’uruguaiano tira rasoterra e centrale e batte Maignan.
90′ + 6′ – Ammonito Maignan.
90′ + 3′ – RIGORE ATLETICO! Kalulu tocca di mano su controllo di Lemar. Il VAR conferma il penalty.
90′ + 1′ – OCCASIONE Atletico! Joao Felix stop e tiro, Maignan in tuffo para.
87′ – Ancora Florenzi da 40 metri. Palla non lontana dalla traversa.
85′ – OCCASIONE Milan! Lodi spazza male, Florenzi ruba palla e calcia di prima sfiorando il palo.
84′ – GOL di GRIEZMANN! Lemar lancio per Lodi che di prima crossa per il francese che a volo batte l’incolpevole Maignan.
79′ – Ammonito Saelemaekers.
77′ – Bomba di Lemar da fuori area, Maignan con i pugni respinge e disinnesca.
74′ – Angolo di Lemar, stacco di Felipe, palla fuori. L’Atletico attacca senza creare grossi pericoli.
68′ – Ammonito Theo Hernandez.
66′ – Lemar scarico per de Paul, l’ex Udinese dal limite tira alto.
60′ – Ammonito Gondogbia.
53′ – Suarez stacca su cross di Joao Felix. Palla fuori di un soffio.
50′ – Correa serve Lodi che scarica per Kondogbia, l’ex Inter calcia sull’esterno della rete.
46′ – L’Atletico riprende la partita con un uomo in più e due cambi.
SECONDO TEMPO
45′ + 1′ – Fine primo tempo.
45′ + 1′ – Girata volante di Suarez, palla sul fondo.
40′ – Nonostante l’inferiorità numerica, il Milan si difende bene, chiude gli spazi e si fa vedere nella metà campo dell’Atletico.
29′ – Ammonito Rebic.
29′ – ESPULSO Kessié!
27′ – OCCASIONE Atletico! Da corner, Suarez colpisce male. Palla carambola su Kondogbia che tira alto.
20′ – GOL di LEAO! Spunto di Brahim Diaz che supera Koke e serve la punta portoghese che non sbaglia.

Leggi anche:  Sinner-Harris 6-2 6-2 (Video Highlights Atp Anversa 2021): l'azzurro domina e vola in finale

18′ – Filtrante di Brahim Diaz per Rebic, il croato lanciato in rete ci prova ma Oblak mette in angolo.
17′ – Brahim Diaz si accentra e prova a piazzarla di sinistro, palla debole tra le braccia di Oblak.
15′ – Ammonito Kessié.
13′ – Prolungata fase di studio che non lascia spazio a giocate pericolose. Il primo tiro abbondantemente fuori misura, arriva dal piede di Tomori dopo un recupero palla su Suarez.
1′ – Comincia il match sotto la direzione del turco Cakir.
Primo Tempo

Formazioni
MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer (81′ Florenzi); Saelemaekers (82′ Kalulu), Brahim Diaz (57′ Ballo Touré), Rafael Leao (57′ Giroud); Rebic (33′ Tonali). All.: Pioli.
ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Gimenez, Felipe, Hermoso (46′ de Paul); Trippier (40′ Felix), Kondogbia (63′ Lemar), Koke (61′ Griezmann), Llorente, Carrasco (46′ Renan Lodi); Correa, Luis Suarez. All.: Simeone.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino, gigante maschile Soelden 2021 in tempo reale: 1ª manche ore 10.00

Pre-Partita – Champions League Milan – Atletico Madrid
Ostacolo non proibitivo ma quasi per il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri alla stadio San Siro ospitano l’Atletico Madrid. I padroni di casa dopo la bella prova all’Anfield sono a caccia di conferme ma soprattutto di punti, perchè se pur vero che il Milan è uscito a testa alta dal confronto con il Liverpool, i punti racimolati sono stati zero. Oltre alla bella prestazione la formazione guidata dal tecnico emiliano deve conquistare il bottino pieno fra le mura amiche.
Situazione simile per i campioni in carica di Spagna dopo il pareggio interno contro il Porto. La squadra di Diego Simeone dopo l’inaspettato stop casalingo contro i portoghesi è obbligata a vincere al San Siro per evitare che il Liverpool vada in fuga.
Gli ultimi due precedenti sono a favore degli spagnoli che in Champions League nel 2014, hanno vinto 1 a 0 a Milano e 4 a 1 a Madrid. Per questo motivo i Colchoneros sono leggermente favoriti per i principali bookmakers.

  •   
  •  
  •  
  •