Formula 2 Gp Bahrain: Maini il più veloce nelle libere

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui

Arjun Maini ha ottenuto il miglior tempo nella sessione di prove libere del Gp del Bahrain della Formula 2. Il pilota indiano del team Trident sul circuito di Sakhir ha girato in 1’44”549, precedendo di soli 0”051 l’inglese Lando Norris (Team Carlin) e di 0”104 l’altro pilota della scuderia britannica, il brasiliano Sergio Sette Camara, autore del terzo tempo. Per quanto riguarda i due piloti italiani presenti nella categoria, Antonio Fuoco (Charouz Racing System) ha realizzato il 9° tempo, staccato di 0”531 da Maini, mentre Luca Ghiotto (Campos Vexatec Racing) si è dovuto accontentare della 15. posizione, con un ritardo di 0”795 dall’indiano.

Le vetture della Formula 2 hanno avuto l’ingrato compito di aprire il week end di gara e di pulire la pista dalla numerosa presenza di sabbia sul tracciato. In questa sessione di prove libere è stato molto difficile ottenere tempi rilevanti proprio per questo motivo, malgrado un cielo coperto che ha contribuito ad abbassare la temperatura dell’ asfalto, sempre molto elevata qui in Bahrain. Molti gli errori e le sbavature, che aggiunte all’adozione della nuova vettura che la categorià adotterà per il prossimo triennio, hanno fatto si che le monoposto risultassero più lente rispetto ai test disputati proprio a Sakhir due settimane fa.
La categoria cadetta tornerà in pista in serata, alle 19:10 italiane, per la sessione di qualifica dalla quale scaturirà la griglia di partenza della Feature Race in programma domani.

CLASSIFICA PROVE LIBERE GP BAHRAIN (Formula 2): 1. A.Maini (Trident) 1’44”593; 2. L.Norris (Carlin) +0”051; 3. S.Sette Camara (Carlin) +0”104; 4. A.Albon (DAMS) +0”220; 5. G.Russell (ART Grand Prix) +0”263; 6. A.MArkelov (Russian Time) +0”312; 7. R.Merhi (MP Motorsport) +0”456; 8. M.Gunther (BWT Arden) +0”461; 9. A.Fuoco (Charouz Racing System) +0”531; 10. S.Gelael (Pertamina Prema) +0”665.

  •   
  •  
  •  
  •