MotoGP, Dovizioso smentisce Marquez sul Gp di Silverstone: “L’ha girata come vuole lui”

Pubblicato il autore: Simone Gitto Segui

Il fine settimana di Silverstone verrà ricordato come il primo gran premio annullato dell’era moderna. Infatti negli ultimi decenni, anche in condizioni meteorologiche avverse, si è sempre corso sfruttando anche l’opzione del posticipo. Le condizioni meteo non erano così proibitive: si trattava infatti della classica pioggia inglese, continua ma moderata. Il vero problema è stato il nuovo asfalto per nulla drenante: un controsenso enorme nella piovosa Inghilterra. Tutto ciò ha creato un clima di indecisione e confusione. Per diverse ore, organizzatori, appassionati, tifosi e gli stessi piloti hanno aspettato un qualche avvenimento positivo da parte del meteo. La situazione è diventata concitata intorno alle 4 del pomeriggio. Prima della famosa decisione, si è infatti parlato di una possibile “riunione piloti”. Dovizioso però dichiara che non è avvenuta alcuna riunione in merito.

Come evidente anche dalla riprese di Sky Sport MotoGP, tra i primi a salire per dare una propria versione sono i piloti Honda HRC. Andrea Dovizioso è chiaro e diretto ai microfoni: “Non ho capito cos’è successo, come e perché. Non sono stato chiamato alla riunione, credo non sia stata organizzata una riunione tra i piloti”. Marc Marquez invece nell’intervista condivisa con DesmoDovi dichiara che si trovava lì vicino e che è andato a vedere. Laconico il Dovi che sommariamente esclama: “l’ha girata come vuole lui”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Moto Gp 2021: dove vedere il Gp di Portimao