Ferrari, Arrivabene: “Cambio Raikkonen-Leclerc? Una mia decisione”

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Maurizio Arrivabene – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Siamo ormai al termine della stagione 2018: il team Principal della Ferrari Maurizio Arrivabene spiega il cambio piloti che avverrà nel 2019 con Leclerc al posto di Raikkonen.

Il Mondiale 2018 è ormai agli sgoccioli e sancirà la fine della seconda avventura di Kimi Raikkonen con il team di Maranello. La Ferrari, da qualche mese, ha preso la decisione di sostituire il finlandese con Charles Leclerc che, nella sua prima stagione in F1, ha ottenuto risultati notevoli ottenendo la promozione in Ferrari. Alcuni pensano che la scelta di sostituire il finlandese con il giovane Charles Leclerc, sia dipesa unicamente dall’ex amministratore delegato, Sergio Marchionne, scomparso a luglio.

A chiarire la situazione ci ha pensato l’attuale Team Principal della Ferrari Maurizio Arrivabene che, in un’intervista rilasciata a Sky, spiega chi ha preso la decisione di sostituire Raikkonen con il monegasco: ” E’ stata una mia decisione. Hanno capito la logica dietro la decisione, ma sono stato io a farlo. Per me, Kimi è anche un amico, quindi potete immaginare quanto sia stato straziante dirglielo: i piloti sono umani quanto me, ma in situazioni del genere sono trattati come professionisti” Arrivabene, con il sostegno avuto dalla nuova dirigenza, ha voluto sostituire Raikkonen e favorire la promozione di Leclerc in rosso.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Grosjean F1, confermato il ritorno a 7 mesi di distanza dall'incidente