F1, Robert Kubica correrà in Williams nel 2019: ufficiale il ritorno del pilota polacco

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

F1 GP Messico – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

A distanza di 9 anni dopo l’ultima esperienza in F1, Robert Kubica guiderà la Williams affiancando il debuttante George Russel.

Dopo l’incidente nel Febbraio del 2011 che ha messo a serio rischio la carriera, Robert Kubica torna in F1 in qualità di primo pilota per la Williams. Il pilota polacco dopo un 2018 da terzo pilota nel 2019 sarà titolare in Williams al fianco del debuttante George Russell, una coppia che miscela alla perfezione gioventù ed esperienza accomunate dal talento. Kubica ha trovato il giusto sostengo economico che gli ha permesso di battere la concorrenza di Sergey Siroktin, che ha provato a riconfermare il suo sedile dopo una stagione tutt’altro che positiva, e di Esteban Gutierrez con una Williams che ha fatto un bel salto in avanti dal punto di vista della Line-up rispetto al duo dello scorso anno formato da Stroll e Siroktin.

Leggi anche:  Ferrari, le parole di Sainz dopo la qualifica

Con questo acquisto, mancano ancora due sedili da assegnare per la stagione 2019. La Force India, dopo aver confermato Sergio Perez per la prossima stagione, cerca ancora chi affiancare al pilota messicano: in pole per il posto ci sarebbe Lance Stroll che, grazie all’acquisizione del team da parte del padre, è il pilota più quotato a prendere il posto di Esteban Ocon che rischia di rimanere senza un posto per il prossimo anno. Anche la Toro Rosso deve confermare la propria line-up: Gasly, che passerà in Red Bull, sarà sostituito da Danill Kvyat che tornerà nel circus dopo qualche anno di stop e, con molta probabilità, sarà affiancato da Alexander Albon in pole per il posto come secondo pilota.

  •   
  •  
  •  
  •