Pagelle Gp Australia: Bottas da 10, bene Hamilton e Verstappen. Ferrari opaca

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito

Bottas si aggiudica il primo Gran Premio stagionale davanti al suo compagno di squadra Lewis Hamilton e Max Verstappen, non benissimo la Ferrari.

Valtteri Bottas conquista la vittoria del Gp D’Australia grazie ad una grande prestazione davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton e ad un ottimo Max Verstappen che conquista il podio ai danni di Sebastian Vettel. Il pilota finlandese della Mercedes, dopo il secondo posto in qualifica, brucia Hamilton in partenza e mantiene un ritmo impressionante dall’inizio alla fine distaccando di 25 secondi il suo compagno. Ottima gara anche per Max Verstappen: il pilota olandese della Red Bull, dopo una prima parte di gara non brillante, dopo la sosta inizia a spingere sorpassando Vettel e arrivando ad un passo dal secondo posto di Hamilton. Non benissimo, invece, la Ferrari che non riesce a star attaccata alla Mercedes beccandosi più di 40 secondi dal leader della gara.

Leggi anche:  Formula 1, presentazione nuova Red Bull 2023 OGGI LIVE: dove vederla in tv e streaming

LE PAGELLE DEL GP D’AUSTRALIA

Valtteri Bottas 10: Gara perfetta per il finlandese della Mercedes: passa subito il suo compagno di squadra e mantiene un gran passo per tutta la gara portandosi a casa anche il punto del giro veloce.

Lewis Hamilton 7: Il 5 volte campione del mondo è bravo a tener dietro Verstappen gestendo una gara buona ma non brillante come ci si aspetta dall’inglese.

Max Verstappen 7,5: Prima parte anonima del pilota della Red Bull che si fa passare da Leclerc in partenza per poi passarlo grazie ad un errore del monegasco. Nella seconda parte di gara cambia passo, conquista il podio passando Vettel e per poco non soffia il secondo posto a Hamilton.

Sebastian Vettel 6: Gara opaca per il tedesco della Ferrari che anticipa la sosta per evitare un UnderCut da parte di Verstappen, per poi perdere la posizione senza aver mai un ottimo passo

Leggi anche:  Ford entrerà in Formula 1 con Red Bull dal 2026: ecco i dettagli

Charles Leclerc 6: Gara sufficiente del pilota monegasco che, all’esordio in Ferrari, conquista un 5 posto e per poco non passa il compagno di squadra dimostrando di essere veloce.

Williams 2: La Williams porta una monoposto in ritardo, molto lenti e arrivano ultimi in classifica senza mai riuscire ad impensierire gli altri team

Pierre Gasly 4,5: A differenza del compagno di squadra, parte molto indietro per un errore in qualifica prova la rimonta ma non riesce a passare Kyvat con la gomma più mordiba. Brutto esordio per il Francese

  •   
  •  
  •  
  •