MotoGP, Valentino Rossi: ‘Lavoreremo sodo perché vogliamo tornare forti questo fine settimana’

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Neanche il tempo di metabolizzare tutte le emozioni del Gran Premio Red Bull di Spagna, che ritornano in scena tutti i protagonisti del Motomondiale sempre sul tracciato di Jerez de la Frontera per il Gran Premio di Andalusia. Il circuito con i suoi 4423 metri è bello e tecnico, anche se non estremamente veloce. Le temperature, sicuramente, torneranno al centro del dibattito con differenze di prestazioni tra le sessioni del mattino e quelle pomeridiane.

MotoGP, Valentino Rossi: ‘Mi sento bene e sono pronto a combattere’

Valentino Rossi, in queste ore, ha espresso tutta la sua volontà per fare meglio rispetto alla settimana passata. Il Dottore ha sottolineato che correre sullo stesso circuito anche questo week end ha i suoi aspetti positivi. Il Gran Premio di Spagna per il pesarese è stato difficile perché ha dovuto molto lottare “per il caldo” che provocava un degrado intenso delle gomme. Valentino ha definito la gara precedente “sfortunata“, e è consapevole delle difficoltà presenti.

Leggi anche:  Torneo olimpico di basket: debutti vincenti per Slovenia e Spagna, brillano Doncic e Rubio

Correre due volte nello stesso circuito può avere degli aspetti positivi

VR46 ha espresso il suo parere positivo di gareggiare una seconda volta sul tracciato di Jerez de la Frontera “questa settimana“. Il campionissimo di Tavullia ha spiegato che in questa situazione è possibile utilizzare, in modo vantaggioso, tutti i dati registrati. Pertanto, Valentino, ha confermato di sentirsi bene e di essere prontissimo a combattere “di nuovo“. In questo nuovo week end sul circuito andaluso il Dottore lavorerà sodo con tutto il team per riscattarsi.

  •   
  •  
  •  
  •