Ferrari, Charles Leclerc: “Al Mugello e Imola c’è un po’ di speranza, ma per Monza la vedo dura”

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

F.1, GP Belgio. Al termine della gara sul tracciato di Spa al box della Ferrari il morale è radente a quello della pista. Il livello scende ulteriormente se paragonato al risultato della stagione passata: proprio sul tracciato di Spa Charles Leclerc conquistò il suo primo successo in Formula 1. Mentre nella gara odierna le Rosse della casa di Maranello sono transitate sotto la bandiera a scacchi al 13° e 14° posto con nell’ordine Sebastian Vettel e Charles Leclerc.

Ferrari, Charles Leclerc: “Per Monza la vedo dura”

Al termine del Gran Premio odierno sul tracciato di Spa, sono proprio le parole di Charles Leclerc ha rappresentare lo stato d’animo complessivo del team: “Non è facile. È brutto, dobbiamo fare qualcosa“. Il pilota monegasco ha sottolineato: “In macchina ho provato a dare il massimo, ma era davvero difficile”. “Due stop lenti per alcuni problemi – ha aggiunto Charles -, e non riuscivamo a sorpassare”. Infine, Leclerc in prospettiva su Monza ha ammesso: “Sarà molto difficile, al Mugello e Imola c’è un po’ di speranza, ma per Monza la vedo dura“.

F1, GP Belgio, Ferrari, Sebastian Vettel: “dovremo continuare a lottare

Sebastian Vettel a Gran Premio concluso ha dichiarato: “Dobbiamo lavorare sodo per cercare di restare forti e uniti”. “Dobbiamo concentrarci sulle gare delle prossime settimane – proseguito il pilota tedesco della Ferrari. Non siamo forti come ci piacerebbe”. Consapevole di quanto sia complicata la situazione, Sebastian ha aggiunto: “Dobbiamo vedere i lati positivi anche se non ce ne sono molti. Il fattore costante è che non eravamo molto veloci”. “Era difficile avere un passo decente – ha ammesso. Dobbiamo mantenere la calma e non farci prendere dalla frustrazione”. In chiusura, anche Seb ha espresso le sue considerazioni su Monza: “Ha un grande significato, dovremo continuare a lottare“.

  •   
  •  
  •  
  •