F1, le pagelle del GP di Turchia

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui

Lewis Hamilton vince il Gran Premio della Turchia e si laurea per la 7ª volta Campione del Mondo eguagliando i trionfi del kaiser Michael Schumacher.

Il pilota inglese della Mercedes vince la 12ª gara stagionale (la 94ª in carriera) davanti alla Racing Point di Sergio Perez e alla Ferrari di Sebastian Vettel ,che ne approfitta dopo durante il duello tra Perez e Leclerc. Quarto posto finale per Charles Leclerc,dopo che per un momento è stato 2° ma è arrivato lungo alla curva 12,seguito dalla McLaren di Sainz e da Max Verstappen. Solo 7ª l’altra Red Bull di Albon,davanti a Norris e al poleman Lance Stroll,deludente in gara. Daniel Ricciardo chiude la Top 10,mentre male oggi le due AlphaTauri di Kvyat e Gasly (12° e 13° posto). Ritiro invece per Antonio Giovinazzi.

Leggi anche:  Formula 1, Ferrari | Mattia Binotto: "Siamo concentrati sul 2021, tre giorni di test sono un numero limitato".

Le pagelle del GP di Turchia

Hamilton 10 e lode : Gara semplicemente perfetta per il sette volte campione del mondo. Rischia a non fare il pit stop finale, gestisce alla grandissima le gomme e arriva a fine gara con gomme piatte.

Bottas 2: Dalla partenza al termine della gara si gira quattro volte. Doppiato dal compagno di squadra, weekend imbarazzante per il finnico della Mercedes.
Verstappen 5: Spreca una possibile vittoria con un errore dettato dalla troppa fretta nel superare Perez.
Albon 5.:Sul bagnato si fa vedere. Commette qualche errore che gli pregiudica la gara che gli pregiudicherà un sedile per il 2021

Leclerc 9+: Peccato per l’errore finale in curva 12, ma ha fatto una grande gara

Vettel 10: Gara epica sin dalla partenza. Si trova quasi sempre nelle prime posizioni della classifica e per poco termina sul podio ai danni del compagno di squadra.

Leggi anche:  Mick Schumacher e il primo match point per diventare Campione del Mondo F2. Ecco le possibilità

Perez 10: Grande gara del messicano porta a casa la seconda posizione con rischio sul finale.

Sainz 8: Si comporta bene durante tutta la gara. Nel finale di gara è il più veloce in pista insieme al compagno di squadra.

Ricciardo 6: In un weekend difficile ha portato a casa il minimo possibile dei punti. In partenza rischia il botto ma termina la gara in modo tranquillo.

Stroll 7:
Ottima gara del pilota , la Racig Point gli distrugge la gara. Il pole . man del GP di Turchia finisce nono a causa di un errore di strategia della Racing Point facendolo sprofondare al nono posto

Ocon 5: si gira in partenza, termina appena fuori alla zona punti dietro al compagno di squadra.

Norris 7,5: Chiude a punti gestendo in modo ottimale le gomme e la vettura. Bravo a prendere coraggio in alcuni sorpassi. Sul finale è uno dei più veloci in pista, siglando il giro veloce

Leggi anche:  Formula 1, dove vedere le qualifiche del GP Bahrain: diretta tv e streaming

Raikkonen 6: Fa il massimo che può fare in gara con un mezzo non all’altezza delle qualità del pilota finlandese

Russel 6: Fa il possibile con la vettura che si ritrova. Termina penultimo

Giovinazzi S. V Si ritira dopo pochi giri

  •   
  •  
  •  
  •