Ferrari, Leclerc: “Sono tremendamente deluso di quanto sia successo, complimenti a Vettel ”

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui

Charles Leclerc ha provato all’ultimo giro a conquistare il secondo posto al Gran Premio di Turchia d ma all’ultimo giro dopo un errore si è fatto risorpassare da Perez e dal compagno di scuderia alla Ferrari Vettel. Il monegasco nel team radio con se stesso per il monegasco nel team radio col box della Rossa. Il pilota della Ferrari ai microfoni di Sky Sport F1 ha commentato la sua gara

 

 

“Ho già detto nel team radio quello che pensavo della mia gara. Sono tremendamente deluso di quanto sia successo, ho fatto un errore che mi è costato il secondo posto e il podio. Magari non lo vado a vedere adesso, però dentro di me sono realmente felice per Vettel, se lo è meritato dopo una stagione difficile”

Leggi anche:  Mick Schumacher e il primo match point per diventare Campione del Mondo F2. Ecco le possibilità

Ordine di arrivo GP Turchia 

 

1 44 Lewis Hamilton Mercedes 58 1:42:19.313 25

 

2 11 Sergio Perez Racing Point 58 +31.633s 18

 

3 5 Sebastian Vettel Ferrari 58 +31.960s 15

 

4 16 Charles Leclerc Ferrari 58 +33.858s 12

 

5 55 Carlos Sainz McLaren 58 +34.363s 10

 

6 33 Max Verstappen Red Bull 58 +44.873s 8

 

7 23 Alexander Albon Red Bull 58 +46.484s 6

 

8 4 Lando Norris McLaren 58 +61.259s 5

 

9 18 Lance Stroll Racing Point 58 +72.353s 2

 

10 3 Daniel Ricciardo Renault 58 +95.460s 1

 

11 31 Esteban Ocon Renault 57 +1 lap 0

 

12 26 Daniil Kvyat AlphaTauri 57 +1 lap 0

 

13 10 Pierre Gasly AlphaTauri 57 +1 lap 0

 

14 77 Valtteri Bottas Mercedes 57 +1 lap 0

 

15 7 Kimi Räikkönen Alfa Romeo 57 +1 lap 0

Leggi anche:  Mick Schumacher e il primo match point per diventare Campione del Mondo F2. Ecco le possibilità

 

16 63 George Russell Williams 57 +1 lap 0

 

17 20 Kevin Magnussen Haas 55 DNF 0

 

NC 8 Romain Grosjean Haas 49 DNF 0

 

NC 6 Nicholas Latifi Williams 39 DNF 0

 

NC 99 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo 11

Mondiale piloti

 

1 Lewis Hamilton 307

 

2 Valtteri Bottas 197

 

3 Max Verstappen 170

 

4 Sergio Perez 100

 

5 Charles Leclerc 97

 

6 Daniel Ricciardo 96

 

7 Carlos Sainz 75

 

8 Lando Norris 74

 

9 Alexander Albon 70

 

10 Pierre Gasly 63

 

11 Lance Stroll 59

 

12 Esteban Ocon 40

 

13 Sebastian Vettel 33

 

14 Daniil Kvyat 26

 

15 Nico Hulkenberg 10

 

16 Antonio Giovinazzi 4

 

17 Kimi Raikkonen 4

 

18 Romain Grosjean 2

 

Leggi anche:  Mick Schumacher e il primo match point per diventare Campione del Mondo F2. Ecco le possibilità

19 Kevin Magnussen 1

 

20 Nicholas Latifi 0

 

21 George Russell 0

 

Mondiale costruttori

1 Mercedes 504

 

2 Red Bull 240

 

3 Racing Point* 154

 

4 McLaren 149

 

5 Renault 136

 

6 Ferrari 130

 

7 AlphaTauri 89

 

8 Alfa Romeo 8

 

9 Haas 3

 

10 Williams 0

 

*15 punti di penalità

  •   
  •  
  •  
  •