Formula 1, le parole di Rosberg ed Hamilton prima del Gran Premio Russia 2016

Pubblicato il autore: Nicola Di Gregorio Segui


Conferenza stampa Gran Premio Russia 2016
. Alla vigilia del lungo weekend dedicato al Gran Premio di Russia, gli occhi sono puntati sui piloti Mercedes Rosberg ed Hamilton: il primo ha collezionato tre primi posti su tre gare disputate, mettendo un serio divario tra sé e il proprio compagno di squadra distante 26 lunghezze. Durante la conferenza stampa di presentazione della tappa russa, il leader della classifica ha commentato il suo momento magico:”È stata importante questa partenza. È una esperienza piacevole, è fantastico sapere di avere una macchina competitiva” poi, a proposito del Gp di Russia e del possibile poco spettacolo in pista ha detto:”A Sochi non vedo l’ora di capire dove siamo a livello prestazionale. Non sarà una gara emozionante come a Shanghai, ma la prima curva è un punto ideale per i sorpassi“. Nonostante la partenza a razzo, resta un Nico Rosberg con la testa sulle spalle:”Il Nico di quest’anno è il migliore di sempre, ha più esperienza rispetto all’anno scorso e questo grazie alle battaglie che ho vissuto nei due anni precedenti“. Nel corso della conferenza stampa, a proposito degli avversari ha detto: “Gli avversari hanno avuto delle partenze difficili e mi aspetto che si riprendano, soprattutto Lewis (Hamilton). Credo sarà una grande battaglia. Abbiano fatto solo tre gare. Ce ne sono tantissime ancora da disputare e tantissimi punti davanti a noi da conquistare“. Dal canto suo Lewis Hamilton ha sfoderato un invidiabile autocontrollo, e a conclusione di un’intervista rilasciata a Sky non si è tirato indietro nel fare complimenti al suo compagno:”Non ha fatto neanche un errore finora ed è stato fortissimo. Non ha sbagliato niente e gli è andato tutto bene. Io ce la metterò tutta per rendergli la vita difficile“. Il pilota britannico è chiamato ad una prestazione al di sopra delle righe, dal momento che nelle ultime (ed uniche) due edizioni del Gran Premio di Sochi, ha sempre portato a casa il bottino pieno.
Sul versante rosso Ferrari, recentemente Maurizio Arrivabene ha risposto alle domande di UOL parlando con toni pacati, anche per quel che riguarda gli sviluppi della monoposto di Maranello:“Porteremo qualcosa a Sochi, ma non di importanza rilevante. La nostra filosofia si basa su una crescita graduale senza stravolgimenti. Abbiamo iniziato il 2016 con un concetto tutto nuovo e non ha senso portare in pista miglioramenti rivoluzionari. Lo sviluppo del motore segue la stessa filosofia”.

Gran Premio Russia – Classifica Piloti
1) Rosberg 75 punti
2) Haimlton 39 punti
3) Ricciardo 36 punti
4) Vettel 33 punti
5) Raikkonen 28 punti
6) Massa 22 punti
7) Kvyat 21 punti
8) Grosjean 18 punti
9) Verstappen 13 punti
10) Bottas 7 punti
11) Hulkenberg 6 punti
12) Sainz jr 4 punti
13) Vergooerne 1 punto

Gran Premio Russia – Classifica costruttori
1) Mercedes 114
2) Ferrari 61
3) Red Bull 57
4) Williams 29
5) Haas 18
6) Toro Rosso 17
7) Force India 6
8) McLaren 1

Programma Gran Premio Russia e diretta tv
Venerdì 29 aprile 2016
9.00 – 10.30 Prima sessione Prove libere (diretta su SkySport F1 e differita su Raisport 2 alle 13.40)
13.00 – 14.30 Seconda sessione Prove libere (diretta su Skysport F1 e differita su Raisport 2 alle 21)
Sabato 30 aprile 2016
11.00 – 12.00 Terza sessione Prove libere (diretta su SkySport F1 e differita su Raisport 2 alle 15.40)
14.00 – 15.00 Qualifiche (diretta su SkySport F1 e differita su Raisport 2 alle 18.00)
Domenica 1 maggio 2016
14.00 Gara (diretta su SkySport F1 e differita su Rai2 alle 21.00)

  •   
  •  
  •  
  •