Ecclestone innamorato: “La F1 ha bisogno di una mezza dozzina di Hamilton”

Pubblicato il autore: Fabiola Granier Segui
Ecclestone innamorato: "La F1 ha bisogno di una mezza dozzina di Hamilton"

Ecclestone innamorato: “La F1 ha bisogno di una mezza dozzina di Hamilton”

Ecclestone pazzo di Lewis Hamilton

Che Bernie Ecclestone sia innamorato alla follia di Lewis Hamilton è cosa ormai risaputa: il patron della Formula 1 l’ha più volte esaltato, elogiandone caratteristiche tecniche e di guida, stile fuori dalla piste, amore per la moda, il glamour e i flash dei fotografi, che portano alla F1 solo positività, introiti economici e garantiscono eterna luce a questo sport. Per Ecclestone, Lewis è “ambasciatore della Formula 1 nel mondo” e sì, sarebbe meglio vincere lui il mondiale 2016 al posto di Nico Rosberg, suo compagno di squadra e attuale leader della classifica a due gara dalla fine della stagione.

Hamilton è un pilota da tutto esaurito al botteghino”, commenta Bernie Ecclestone, paragonando il campione inglese a un film capolavoro appena uscito nei cinema. “Lewis è un ragazzo speciale, fa sempre un lavoro super e la Formula 1 avrebbe bisogno di una mezza dozzina di ragazzi come lui”, ha poi continuato il boss. Non solo un Hamilton, ma 10, 100 1000 campioni dal suo temperamento e bravura.

Paragone Hamilton-Verstappen

Una grinta che ricorda quella del giovane Verstappen: “La posizione di Max è quella di chi vuole arrivare in alto, di chi vuole vincere”, continua Ecclestone. “E ha tutte le qualità e il talento per farlo. Sta dando battaglia, ed è ciò che si suppone un pilota debba fare. Un pilota di Formula 1 deve sempre cercare la sfida con gli altri”, ha poi concluso.

  •   
  •  
  •  
  •