Formula 1, Alonso: “Buon feeling con la macchina, siamo competitivi”

Pubblicato il autore: Aote Segui


Il quinto posto in Australia è stato il miglior risultato da quando è tornato ad essere un pilota della Mclaren; Fernando Alonso ha diversi motivi per essere soddisfatto dopo il suo esordio stagionale; un piazzamento arrivato anche grazie a un pizzico di fortuna, vedi il doppio ritiro delle Haas, ma comunque meritato dopo una gara attenta e aggressiva allo stesso tempo.
Alonso ha piazzato la sua monoposto dietro i primi tre top team, ed ha fatto meglio, ad esempio, di Verstappen e Bottas che di certo godevano alla vigilia della gara di maggiori credenziali dell’asturiano, e, sopratutto, davanti alle due Renault ufficiali di Hulkenberg e Sainz. Già nel’immediato dopogara, in uno dei suoi classici e sempre curiosi dialoghi via radio, Alonso ha manifestato tutta la sua soddisfazione al team, ribadito poi ai giornalisti nelle ore successive alla gara: “Sono contento del feeling che ho avuto con la macchina. La gara è stata bella ma la cosa che mi da più soddisfazione è il vedere che siamo competitivi e che possiamo lottare con gli altri team per le prime posizioni”.
Posizioni alle quali lo spagnolo spera di poter ambire anche in Bahrain, con un ritrovato entusiasmo: “Dobbiamo guardare ai primi tre team e mantenere la grinta che non abbiamo mai perso anche la stagione scorsa,quando ci rendevamo conto che più di tanto on avremmo potuto fare. Prima riuscivamo a raggiungere dei buoni risultati solo se qualcuno davanti a noi aveva dei problemi, adesso possiamo lottare per conquistarceli da soli quei traguardi“.

Leggi anche:  Vettel: "Vorrei battere la Ferrari, ma niente di personale..."
  •   
  •  
  •  
  •