F1, Ferrari: Leclerc riceve i complimenti di Binotto e di Vettel

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio

Charles Leclerc ha esordito con la Ferrari, collezionando un quinto posto in Australia e ha subito instaurato un bel rapporto con la squadra. Sebastian Vettel Mattia Binotto si sono complementati con il pilota monegasco , il pilota tedesco è convinto che Leclerc gli darà tanto filo da torcere . Leclerc è il primo pilota che proviene dalla drivery accademy del cavallino a vestirsi di rosso in un GP di Formula 1. Dopo l’ottimo esordio in Sauber della passata stagione,Leclerc si è classificato al quinto posto subito alle spalle del compagno di squadra Vettel , dimostrando di avere le potenzialità per lottare con Vettel, avendo la possibilità di sopravanzare il proprio caposquadra. Il neo team principal della Ferrari Mattia Binotto è rimasto particolarmente soddisfatto della prestazione di Leclerc , ha affermato:”Sono felice di Leclerc è sta dimostrando di essere un valore aggiunto per il team. Charles sta dando il meglio di sé , non solo come pilota della squadra sta aiutando il team . Sta cercando il meglio per la squadra e sta aiutando la squadra ad avere una macchina competitiva . Non è stata un ottima qualifica per Charles ma ha fatto ottime prestazioni in Q1 e in Q2. Non ha fatto un giro perfetto in Q3 ma in generale ha avuto un buon weekend . Ha fatto un buon secondo stint , sono contento per l’approccio che ha avuto nella prima gara in Australia è un buon punto di partenza . Lo stesso Vettel ha affermato che Leclerc sarà un duro osso da battere , il pilota tedesco ha affermato:”Charles mi metterà tanta pressione in questa stagione . Abbiamo due carriere totalmente diverse è bello essere nel team che ha fatto la storia della F1 . Sin ora Charles sta facendo un gran lavoro . Mi metterà tanta pressione in questa stagione e sarà un osso duro da affrontare. Voglio congratularmi con la famiglia di Charles: hanno “costruito” un ragazzo simpatico e veloce . Sono sicuro che quest’anno ci saranno tante battaglie fra di noi ma ci divertiremo tanto insieme”.

Il duello interno tra Vettel Leclerc sarà uno degli spunti più interessanti di questa stagione . Charles con una macchina più affidabile rispetto a quella di Sebastian , avrebbe potuto superare il proprio caposquadra ma il team di Maranello ha congelato le posizioni ma ci sono le premesse per vedere una stagione piena di sorpassi e di lotte tra i due compagni di squadra. Leclerc con molta autocritica,  si è assunto la responsabilità del quinto posto in qualifica   , il pilota monegasco dopo le qualifiche aveva dichiarato : ” Non sono stato bravo oggi , ho sbagliato il giro in Q3 , non sono stato all’altezza dele prestazioni che ho fatto in Q1 e in Q2  è stato un mio errore , dovevo fare meglio” . Leclerc nell’ultima parte della qualifica ha girato con i suoi migliori intertempi in qualifica : 1″21″442 il suo miglior tempo , 1″21″362 il suo miglior giro ideale. Leclerc  anche se avrebbe fatto un giro perfetto non sarebbe stato davanti alla Red Bull di Verstappen , le qualifiche del pilota monegasco evidenziano la difficoltà della Ferrari nei momenti cruciali della qualifica. Leclerc dovrà costruire la sua carriera in F1 e con la Ferrari , visto che le qualifiche determinerano il ruolo di caposquadra all’interno della Ferrari.

  •   
  •  
  •  
  •