Formula 1, ecco quale potrebbe essere il primo GP della stagione

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui

La data del via del Mondiale 2020 di Formula 1 potrebbe slittare ulteriormente visto che per adesso il primo Gran Premio nel calendario rivisto del campionato con nove gare già scartate o sospese è il GP di Francia. Il Gran Premio potrebbe essere la prossima gara di questa stagione 2020 a saltare a causa del coronavirus. A mettere in dubbio il normale svolgimento della gara sul circuito Paul Ricard di Le Castellet, sono le ultime dichiarazioni rilasciate dal Presidente della Francia. Macron ha annunciato che intende allungare il lockdown, correndo ai ripari con misure di sicurezza che coinvolgerebbero anche questo evento sportivo. Nei prossimi giorni verrà presa la decisione sulla possibilità di correre il GP francese, in programma per il 28 giugno, a porte chiuse o posticipare o eliminare l’evento. In seguito all’annuncio di Macron sul blocco esteso fino all’11 maggio e gli eventi pubblici vietati fino a metà luglio, un portavoce degli organizzatori della gara ha spiegato che sono stati studiati tutti gli scenari incluso il rinvio o la conferma del Gran Premio a porte chiuse. Il direttore sportivo della F1 Ross Brawn ha dichiarato di poter prendere in considerazione l’inizio della stagione in Europa a luglio con una gara che esclude il pubblico. Il Gran Premio in questione è GP d’Austria, che non potrebbe avere grandi ripercussioni economiche derivanti dagli incassi visto che il circuito Red Bull Ring è di proprietà della Red Bull. Quindi sarebbe più facile disputare un Gran Premio a porte chiuse.

Le parole di Ross Brawn
“Viaggiare per le squadre e viaggiare per tutti i soggetti coinvolti sarà uno dei grandi problemi. La nostra idea è che un inizio europeo del Mondiale sarebbe possibile e potrebbe esserci a porte chiuse. Otto gare sono il minimo per un campionato del mondo secondo gli statuti della FIA. Potremmo raggiungere otto gare a partire da ottobre. Abbiamo esaminato tutta la logistica e pensiamo di poter organizzare una stagione di gare 18-19 se ci sarà la possibilità d’iniziare all’inizio di luglio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Formula 1’s motorsports boss, Ross Brawn, has provided an update on the 2020 season – head to F1.com for the full story ? . #F1 #Formula1

Un post condiviso da FORMULA 1® (@f1) in data: 8 Apr 2020 alle ore 1:51 PDT

  •   
  •  
  •  
  •