F1, Imola confermata anche nel calendario 2021

Pubblicato il autore: Simone Pietro SF98 Segui

Da parecchie settimane se ne parlava, adesso è arrivata l’ufficialità: il Circus farà tappa sul circuito di Imola anche nel 2021.

La notizia già da ieri sera aveva preso ormai parecchio piede, e in mattinata la F1 ha pubblicato il calendario aggiornato per l’annata in corso, mettendo in evidenza le novità legate anche ai rinvii del GP d’Australia e il GP di Cina. Si parte il 28 marzo in Bahrain, per poi fare tappa sul circuito Enzo e Dino Ferrari tre settimane dopo, il 18 aprile, consentendo così a Imola di tornare nel mese in cui ha sempre ospitato la F1 fino al 2006 e di aprire la stagione europea del Mondiale 2021.

Resta un buco nel weekend tra il 30 aprile e il 2 maggio, ma lo slot dovrebbe essere occupato dal circuito di Portimao. La F1 seguirà poi l’itinerario pianificato con il calendario di qualche settimana fa, ma di fatto fino al GP di Monza, 14esimo appuntamento stagionale del campionato 2021 programmato per il 12 settembre, il Circus disputerà solamente 3 GP fuori dall’Europa (Bahrain, Azerbaijan e Canada).

Dopo la tappa brianzola, inizierà per tutto il Paddock un vero e proprio giro del Mondo e in questa seconda metà di campionato è stato collocato il GP di Melbourne, il quale passa da tappa inaugurale a terzultimo appuntamento stagionale, precedendo la new entry Arabia Saudita e l’appuntamento conclusivo di Abu Dhabi.

Il nuovo CEO della F1, Stefano Domenicali, ha elogiato le competenze della F1, la quale, nonostante le difficoltà generate dalla pandemia, è riuscita a mantenere le 23 tappe pianificate originariamente; a questo punto manca solo l’approvazione del calendario 2021 da parte del World Motorsport Council. Rimane tuttavia ancora l’incognita Cina: il GP è stato ufficialmente posticipato e in un comunicato la F1 rivela che le discussioni con i promotori cinesi proseguono, con l’intento di collocare l’evento nell’affollatissima seconda metà di stagione. Se i vertici di Liberty Media dovessero trovare una collocazione per la tappa di Shangai, confermando il GP di Portogallo nel fine settimana tra il 30 aprile e il 2 maggio, il Mondiale 2021 arriverebbe a contare 24 GP totali!

 

 

  •   
  •  
  •  
  •