F1, GP Monaco: Pole Position con incidente per Leclerc. Ecco i dettagli

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Charles Leclerc conquista la Pole Position dopo 574 giorni
dall’ultima volta e lo fa a Monaco, nel quinto Gran Premio stagionale della F1. Ultimo giro tutto d’un fiato per il pilota monegasco: a pochi secondi dalla fine del Q3 ha impattato contro le barriere alle piscine durante il suo ultimo tentativo causando la bandiera rossa e la conseguente fine della sessione. Seconda posizione per la Red Bull di Max Verstappen, mentre in seconda fila troviamo la Mercedes di Valtteri Bottas e l’altra Ferrari di Carlos Sainz. Ottima qualifica per Antonio Giovinazzi che mette l’auto in decima posizione mente male Lewis Hamilton che chiude in settima posizione. Ecco di seguito i dettagli.

La Pole Position di Leclerc e i danni

Charles Leclerc la mette davanti a tutti proprio a Montecarlo, dove ci teneva di più. Ora, in vista della gara, è giusto sognare. Anche se la Ferrari non può del tutto gioire perché bisognerà attendere la gravità dei danni della monoposto numero 16 di Charles Leclerc, dopo il botto negli ultimi secondi della Q3. Tra circa un’oretta si sapranno i danni, sperando che tutto sia a posto per non dover ricorrere alla sostituzione di alcuni elementi e quindi di conseguenza una penalità in griglia.

  •   
  •  
  •  
  •