Rossi allontana il ritiro: “Età solo un fattore”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Impossibile pensare alla MotoGp senza Valentino Rossi. Il pilota marchigiano al momento non ne vuole sapere di appendere il casco al chiodo, nonostante si appresti ad andare verso i 42 anni. Come accade ormai in ogni stagione della MotoGp, Rossi sarà il pilota più anziano della griglia di partenza e il prossimo anno correrà contro 8 piloti che non erano nemmeno nati quando lui debuttava nel Motomondiale, la gara della 125cc del Gp della Malesia nel 1996. Tra i piloti più giovani che sfideranno Rossi in questa stagione c’è anche Luca Merini, fratello del pilota di Tavullia. Per la prossima stagione, però, ci sarà una novità per la carriera di Valentino Rossi. Il Dottore, infatti, per la prima volta nella sua lunga carriera non correrà nella massima competizione con un team ufficiale, ma lo farà alla Petronas, team satellite della Yamaha.

Valentino Rossi contro chi non lo vuole in MotoGp

Sono molte le persone che consigliano a Valentino Rossi di appendere il casco al chiodo, ma il pilota non ne vuole sapere di fermare la sua longeva carriera, fatta di successi e record, con nove volte vincitore del titolo mondiale. Inoltre Rossi è l’unico pilota della storia ad aver vinto in quattro classi differenti. Attualmente il campione di Urbino sta passando le vacanze natalizie allenandosi insieme ai ragazzi della VR46 Academy al MotoRanch di Tavullia e ha voluto rispondere a tutti quelli che gli consigliano di smettere e di lasciare spazio ad altri piloti: “Sono più vecchio di Dovizioso, Pedrosa e Jorge che rappresentavano la generazione di piloti più giovane dopo di me – ha sottolineato il ‘Dottore‘ –. Ma ognuno ha la propria storia, la propria motivazione e la propria passione. L’età è solo un fattore, solo una delle tante cose che influenzano la carriera di un pilota. Sono felice di poter correre il prossimo anno e spero di essere competitivo – ha poi aggiunto il nove volte iridato -. È sempre difficile perché i giovani piloti stanno diventando sempre più forti. È una grande sfida, ma ci proverò” ha poi concluso Rossi, pronto alla sua nuova avventura.

  •   
  •  
  •  
  •