Serie B Volley Femminile: Cesena sconfitta a Montale ma ancora a ridosso dei playoff

Pubblicato il autore: Fenice Volley Cesena Segui

Volley Serie B femminile. È un ko inaspettato quello che il Volley Club Cesena ha incassato a Montale Rangone 3-0 (25-18, 25-11, 25-13) nella sfida, valida per la dodicesima giornata di andata del campionato di serie B1 femminile. Si tratta comunque di un ko ininfluente ai fini della classifica. Le cesenati infatti, per effetto della sconfitta del Trevi a San Giustino, restano al quarto posto, ad appena una lunghezza dalla zona playoff.

A Montale Rangone, nel match perso contro l’ex bianconera Martina Brina, le cesenati sono riuscite a tenere testa alle avversarie nel primo set, controllato inizialmente fino 8-6. Sul 16-11, le padrone di casa hanno piazzato l’allungo decisivo. Il Volley Club ha prodotto anche una certa reazione nel finale di set, recuperando pure qualche break (da 21-13 a 25-18), ma ormai il divario era troppo consistente.

Leggi anche:  Superlega Piacenza, ansia per Grozer. Attesa per gli esami

Qualche elemento positivo, la trasferta modenese l’ha comunque fornito. A livello individuale restano i 2 punti a muro di Caterina Errichiello, ma soprattutto il 53% in attacco di Angelica D’Aurea, che ha piazzato un buon 10 su 19. Proprio Errichiello e D’Aurea sono state le uniche bianconere ad andare in doppia cifra. Importanti, in corso d’opera, sono stati anche i ‘minutaggi’, concessi e sfruttati, dalle baby Ravaioli e Fortunati, così come l’apporto di Di Fazio, soprattutto in ricezione.

Il campionato del Volley Club procede ora con l’impegno casalingo di domenica prossima al Carisport, quando andrà in scena l’importantissimo scontro diretto contro San Giustino, quinto della classe ad una sola lunghezza di distanza dalle cesenati.

  •   
  •  
  •  
  •