Volley Serie A2: Catania sconfitta a Siena e chiude la regular season a 23 punti

Pubblicato il autore: Messaggerie Volley Catania Segui

Per le Messaggerie Bacco Catania la Regular Season finisce con un nono posto in classifica nel Girone Bianco (23 i punti totali) e la sconfitta per 3-0 contro Siena in trasferta.
Nel set di apertura è Leonardo Razzetto a conquistare il primissimo cambio palla (0-1), ma subito dopo Emma Villas comincia a dettare legge con una serie di battute di Filippo Vedovotto che mandano la squadra avanti (4-1). I rossazzurri si rifanno sotto con Francesco Sideri servito da Danilo De Santis (6-3), Dusan Bonacic rafforza con un ottimo diagonale  (7-5). Poi arriva un ace di Sideri (9-7). Finoli ferma l’attacco di Vedovotto (14-9) e gioca d’astuzia poco dopo (17-12). Siena sembra prendere il largo, ma Catania si fa sotto. Mauricio Zanette entra al posto di De Santis e Francesco Pricoco si alterna con Emanuele Spampinato nel ruolo di libero. E’ Zanette a firmare il punto numero 17 (23-17). Matteo Pizzichini approfitta a muro di una risposta sbagliata della difesa senese (23-20). Bonacic annulla il primo set point  (24-21), ma poi Emma Villas chiude tutto (25-21).

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano - Coach Piazza: " rientro a casa, adesso uniamo le forze "

Nel secondo set Bonacic è protagonista due recuperi spettacolari che lo lanciano oltre la panchina, ci mette tanto cuore, ma nonostante tutto Emma Villas parte avanti (2-0). Al riavvicinamento ci pensano Razzetto (4-2) e De Santis (5-3). Poi però Emma Villas comincia a correre (12-7). Messaggerie Bacco ci prova e Rigano manda in campo nuovamente Zanette al posto di De Santis. Sideri scaglia un lampo nel campo (17-10). Poi per i rossazzurri c’è un black out. Entra Andrea Torre al posto di Sideri. Bonacic approfitta di una ricezione rocambolesca di Emanuele Spampinato per fare un altro punto (21-12). Ma la distanza è incolmabile.

Nella terza frazione di gioco i rossazzurri tirano fuori la grinta, ma non basta. Catania si trova in testa con Bonacic (2-3). Sideri procura ai suoi un nuovo cambio palla (3-4). Il settimo punto è di Zanette (9-7). Messaggerie Bacco si rifà sotto con un muro di Pizzichini (13-12). Finoli mette una palla a terra (16-14). Zanette è poi protagonista di una serie di punti che fanno muovere lo score catanese, prima con un mani out  e poi con due attacchi che fanno ancora sperare (23-22). E’ a quel punto che Emma Villas decide di chiudere.
Questo il commento del presidente Aiello a fine partita: “Il campionato non finisce qui. Giocheremo altre otto partite, alla fine delle quali il nostro percorso potrebbe concludersi con una salvezza certa, oppure con una nuova serie di match. C’è ancora tanto da giocare e tanto da vedere per i catanesi che ci hanno seguito fino ad ora e che non ci hanno mai fatto mancare il loro supporto.”

  •   
  •  
  •  
  •