Champions League Volley, le italiane a caccia del Playoffs 6. Come vedere i match in tv

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Ottimo esordio per la Sir Colussi Sicoma Perugia che nel match di andata dei PlayOffs 12 della Champions League Volley è riuscita ad espugnare il difficile campo di Ankara battendo nettamente i padroni di casa dell’Halkbank guidati da Kovac, con in rosa l’ex Petric e la diagonale ex Piacenza Hierrezuelo–Hernandez. Match fluido fino al terzo parziale, dove i padroni di casa hanno lottato fino all’ultimo, ma dove a prevalere è stata infine la lucidità di Perugia che ha chiuso la contesa sul 29-31. Ora i PlayOffs 6 sono distanti solo 2 set per la truppa di Bernardi che non vuole mancare l’appuntamento e chiama a raccolta tutto il proprio pubblico in vista del return match al PalaEvangelisti, in programma mercoledì 21 marzo alle 20.30 (diretta Fox Sports). Poi concentrazione massima sulla sfida di gara 3 Quarti Play Off Scudetto di domenica 25 marzo contro la Bunge Ravenna.

Vittoria sofferta ma fondamentale per la Cucine Lube Civitanova che conquista il difficile campo di Lodz al tie break ai danni del PGE Skra Belchatow e dei 10.000 spettatori presenti. Sotto di 2 set la caratura degli uomini di Medei ha prevalso grazie ad una grande reazione di squadra che ha dominato nei restanti tre parziali, annichilendo la squadra guidata dall’italiano Piazza. L’obiettivo PlayOffs 6 è ora distante una vittoria, con qualsiasi risultato, da ottenere a tutti i costi all’Eurosuole Forum di Civitanova nel match di ritorno di giovedì 22 marzo alle ore 20.30 (diretta Fox Sports), con i cucinieri già forti del pass di Semifinale Scudetto, grazie alla doppia vittoria sulla Wixo LPR Piacenza.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, risultati 13.a giornata: continua la crisi per Busto

Vittoria che occorre senza se e senza ma nella sfida di ritorno, e al massimo in quattro set, anche alla Trentino Diatec, beffata in Francia dalla formazione esordiente nella competizione, Chaumont VB 52 Haute Marne, e pure costretta a gara 3 dei Quarti Scudetto dalla Calzedonia Verona (sabato 24 marzo a Trento), vittoriosa nella seconda sfida al tie break. I transalpini condotti con classe da Silvano Prandi hanno sfruttato al meglio il fattore campo scalfendo il sistema di cambiopalla trentino e strappando al tie break due punti d’oro. Gli uomini di Lorenzetti per proseguire il cammino nella competizione (ai PlayOffs 6 in caso di passaggio del turno troverebbero la vincente tra Civitanova e Belchatow) dovranno solo vincere nella sfida di ritorno in programma al PalaTrento, martedì 20 marzo alle 20.30 (diretta Fox Sports), anche se un successo al tie break spalancherebbe le porte al temibile Golden Set.

Leggi anche:  Volley: il saluto di Jack Sintini al fratello

La formula della Champions League Volley

La 2018 Champions League Volley parte con due turni preliminari (2nd e 3rd Round) per la qualificazione alla fase a Pool che vede protagoniste 20 squadre (12 teste di serie e 8 qualificate dai preliminari) divise in 5 gironi da 4 formazioni ciascuno. Le prime classificate di ogni Pool passano il turno insieme alle seconde classificate e alle due migliori terze (CEV dà priorità al numero di vittorie rispetto ai punti fatti). La CEV sceglie a quel punto la candidata ad ospitare la Final Four tra le 12 squadre classificate, la quale accede direttamente in Semifinale (la terza migliore terza eventualmente la rimpiazza per il passaggio di turno). Seguono PlayOffs 12, PlayOffs 6 e Final Four. Tutti i turni con gara di andata e ritorno, tranne la Final Four.  La qualificazione ai PlayOffs 6 verrà decretata seguendo il regolamento introdotto dal 2014: per entrambe le sfide verranno infatti attribuiti i punti in classifica come fosse una normale gara del girone eliminatorio: 3 punti per la vittoria da 3-0 o 3-1, 2 punti per la vittoria al tie break, 1 punto per la sconfitta al tie break, 0 per la sconfitta 1-3 o 0-3. Il Golden Set, ovvero il parziale di spareggio ai 15 punti si giocherà di conseguenza (nella partita di ritorno) soltanto nel caso in cui le due formazioni abbiano conquistato lo stesso numero di punti fra la gara d’andata e quella di ritorno.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Leonardi prova a spiegare la crisi di Busto

La Champions League Volley in tv

Fox International Channels Italy, che si è assicurata i diritti tv della manifestazione, trasmetterà tutte le gare delle squadre italiane su Fox Sports HD, canale 204 di SKY, e Fox Sport Plus, canale 205 di SKY.
Tutti i turni di Champions sono visibili anche in streaming su www.laola1.tv

Il programma della Champions League Volley, Ritorno PlayOffs 12

Martedì 20 marzo 2018, ore 20.30
Trentino Diatec (ITA) – Chaumont VB 52 Haute Marne (FRA) Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) – Commento on site di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi
(Isajlovic-Fernandez Fuentes)

Mercoledì 21 marzo 2018, ore 20.30
Sir Colussi Sicoma Perugia (ITA) – Halkbank Ankara (TUR) Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) – Commento di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi
(Dobrev-Porvaznik)

Giovedì 22 marzo 2018, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova (ITA) – PGE Skra Belchatow (POL) Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) – Commento di Roberto Prini e Samuele Papi
(Ozbar-Schurmann)

  •   
  •  
  •  
  •