Volley femminile A1, importantissime partite nella 10.a giornata di ritorno

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Siamo arrivati alla penultima giornata di regular season , 10.a  di ritorno volley femminile serie A1, partite tutte da seguire perché la posta in palio e’ davvero alta. C’e’ in ballo il primo posto della regular season,  c’e’ da capire chi riuscirà a scalare posizioni in classifica , c’e’ da correre per provare ad arrivare all’ultimo posto disponibile per l’accesso ai play off, c’e’ da lottare per restare in A1.
Moltissimi quindi i motivi per seguire con grande attenzione questa 10.a giornata di ritorno volley femmine serie A1.
Partiamo dal big match del PalaVerde tra Conegliano e Novara, l’ennesima sfida di quest’anno, le pantere prime in classifica ma a soli tre punti di distacco, c’e’ da superare il blocco mentale che sembra essersi creato nelle ragazze di Santarelli quando si trovano di fronte Piccini e compagne, sempre vittoriosa nell’ultimo periodo Novara nella sfida con l’Imoco, vincere domani per Conegliano significherebbe superare un momento critico e riprendere lo scettro di regina del campionato. Novara ci proverà di nuovo, arrivare prime in regular season e’ possibile, partita tutta da seguire.
Scandicci, terza forza del campionato e in grandissima forma, l’euforia nell’ambiente e’ ancora alta dopo la vittoria a Conegliano, e’ a un passo dal secondo posto, solo un punto di differenza da Novara.
Partita delicatissima quella che affronteranno le toscane in trasferta questa sera nell’anticipo di questa 10.a giornata serie A1 a Bergamo, la Foppapedretti al momento si trova al terzultimo posto a quota 18, 3 i punti di vantaggio su Legnano e 4 su Filottrano. Chiaro quindi che per le orobiche perdere significherebbe essere risucchiate pericolosamente nella baratro retrocessione.
Serve una vittoria per la Foppa che in questo modo farebbe un salto decisivo verso la salvezza, difficile credere pero’ che Scandicci non sfrutti la scia positiva dell’ultimo periodo, Novara in classifica e’ a un passo e vista la trasferta che l’ attende contro l’Imoco pensare a un sorpasso in classifica non e’ un’utopia.
Al PalaPanini di scena la sfida tra Modena e Monza, scontro tra la squadra di coach Fenoglio che ha intervallato l’intera stagione con partite buone e stop bruschi e Monza, sorpresa positiva di questa regular season che certamente vorrà provare a raccogliere ancora qualche punto prima dell’inizio dei play-off.
Il Bisonte Firenze e’ atteso da una sfida importantissima in casa al Mandela Forum contro la MyCicero Volley Pesaro. Le marchigiane si sono gia’ qualificate per i play-off, per Firenze invece c’e’ da difendere con i denti quell’ottavo posto che significa accesso ai play-off. Serve una vittoria per le toscane, nell’ultima partita e’ arrivato un bel 3-0 contro Modena, domani non sono ammessi errori.
Attesissimo match di questa 10.a giornata di ritorno volley femminile serie A1 l’importantissimo scontro salvezza tra Legnano e Filottrano. Si e’ riaccesa la speranza per le marchigiane dopo la vittoria nell’ultimo turno in casa contro Bergamo, un solo punto divide le due squadre in classifica, la corsa da fare e’ su Bergamo che si trova a quota 18. Per entrambe serve una sola cosa , vincere e sperare in un passo falso di Bergamo. Legnano avrà il vantaggio di giocare in casa.
Chiude il quadro di questo penultimo turno di regular season la sfida che si giocherà lunedì tra Busto Arsizio e Casalmaggiore. La Pomì dopo l’uscita in Coppa Cev deve cercare di salvare la stagione vincendo e arrivando ai play-off, dall’altra parte della rete Busto di certo non rimarrà a guardare, c’e’ in tutto l’ambiente la voglia di invertire il trend negativo dell’ultimo periodo.
Vediamo la classifica completa:
Conegliano 49, Novara 46, Scandicci 45, Busto Arsizio 35, Monza 33, Modena 30, Pesaro 29, Firenze 23, Casalmaggiore 22, Bergamo 18, Legnano 15, Filottrano 14. 
Legnano 1 punto di penalità.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, infortunio Partenio: le parole della giocatrice
  •   
  •  
  •  
  •