Volley maschile, Calzedonia Verona, pronti alla sfida contro Trento e Ankara

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Grandissima attesa in città a Verona per gara 2 dei quarti play off scudetto contro la Diatec Trentino. All’andata un’autentica battaglia, Trento avanti 2-0, grande recupero della Calzedonia che ha portato la sfida al tie-break ed e’ andata davvero vicina al colpaccio, si e’ dovuta pero’ alla fine inchinare di fronte alla zampata di Trento.
Questa sera alle 20,30 all’Agsm Forum gara 2, Verona spera nella spinta del proprio pubblico che ha dimostrato durante tutta la regular sesason di essere molto caldo, servirà anche il loro aiuto per superare un ostacolo duro, Trento vorrà chiudere la serie gia’ oggi ma dovrà fare i conti con gli uomini di Grbic che hanno voglia di riscatto.
In settimana c’e’ stata una grossa delusione per la Calzedonia, quella sconfitta incassata in casa 1-3 nella semifinale di Coppa Cev contro i turchi dello Ziraat Bankasi Ankara che con un Antonov in stato di grazia hanno messo una seria ipoteca sulla conquista della finale. Il ritorno in Turchia sarà martedì 20 Marzo alle 19.00, Grbic ci crede, l’impresa e’ possibile , la sconfitta incassata all’andata in casa potrebbe essere figlia anche delle energie fisiche e mentali spese proprio nella sfida di gara 1 dei quarti play-off scudetto contro Trento.
Verona se vuole fare il salto di qualità deve abituarsi anche a questo, incontri ravvicinati con squadre di alto livello che sanno giocare tante partite.
L’occasione per il riscatto c’e’ gia’ stasera, vincere e’ d’obbligo per portare la serie  a gara 3.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, Dragan Travica: 'Modena viene da una sconfitta e sicuramente avrà grande voglia di rivalsa'
  •   
  •  
  •  
  •