Volley femminile: Conegliano vince 3-1 e va in semifinale scudetto

Pubblicato il autore: manuela71 Segui

Al Pala Verde  si è disputata la seconda partita dei quarti di finale di play off. Le due squadre in sfida sono state l’Imoco Conegliano e SDB Scandicci. Gli arbitri del match erano Cappella e Tanasi
Il primo set è iniziato in equilibrio fino al 5-5 con un servizio out di Arrighetti. Conegliano si porta avanti sul 7-5, ma un muro di Lucia Bosetti sigla il primo break per Scandicci. Il parziale continua in favore delle toscane incisive in attacco che chiudono il set 16-25 grazie ad un attacco di De la Cruz.
Il secondo parziale parte in equilibrio, 3-3 con un attacco di De la Cruz. L’Imoco inizia ad attaccare, allunga e conquista il secondo break con il punteggio di 16-8, con un errore in battuta di Papa. Scandicci si avvicina grazie ad un ace di Arrighetti: 19-14. Le venete si dimostrano più forti e chiudono il set 25-19.
Nel terzo set parte forte Conegliano, grazie a una agguerrita Folie conquista il primo break con il punteggio di 8-5. Scandicci accorcia le distanze grazie ad Arrighetti che non molla, Fabris continua ad attaccare e porta a casa il set con il punteggio di 25-16.
Il quarto set l’Imoco vuole vincere il set e grazie ad un primo tempo di Melandri si porta sul 8-5. Un muro di Arrighetti sigla 11-9, ma le Venete continuano il suo show e conquistano anche il secondo break: 16-14. L’Imoco continua a non lasciare spazio alla squadra avversaria, che riesce solo a fare qualche punto. Il set ball lo conquista Conegliano grazie ad un errore di Bosetti:24-18. Il set ball viene annullato da De la Cruz, ma Folie chiude il set portando la squadra in semifinale scudetto.
Imoco Conegliano: Wolosz, Bricio, Folie, Melandri, Danesi, Fabris, Hill, Cella, libero De Gennari All. Santarelli
SDB Scandicci: Carlini, Arrighetti, Bosetti, De la Cruz, Haak, Di Iulio, Adenizia, Papa, Bianchini, libero Merlo.
Parziali: 3-1 (17-25; 25-19; 25-16; 25-19)

  •   
  •  
  •  
  •