Volley Femminile: La Millenium Brescia promossa in A1

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui


Finalmente la Serie A1 non è più un miraggio per la Millenium Brescia! La squadra lombarda, guidata da Enrico Mazzola ha ottenuto la vittoria più grande: la promozione  nella serie maggiore arrivata dopo aver battuto nella giornata di ieri la Conad Olimpia Ravenna per 3-1 ( 22-25; 28-28; 25-19; 25-22). A nulla è valsa la vittoria di Cuneo contro Olbia, infatti le piemontesi si sono classificate al secondo posto ad un solo punto di distanza dalle lombarde.
Inizialmente la Savallese non era partita bene, sotto di un set le ragazze di Mazzola si sono rimboccate le maniche ed hanno iniziato a giocare, sbagliando poco e dimostrando di volere quella promozione tanto attesa. Spinte dal pubblico bresciano, erano presenti quasi duemila persone al PalaGeorge, le ragazze della Millenium hanno ribaltato la situazione e si sono portate in parità per poi andare avanti nel terzo set. Infine nel quarto set tutte le ragazze messe in campo da coach Mazzola hanno lottato per quel primo posto tanto sperato e a mettere giù il punto della Serie A è Francesca Villani, che sarà premiata MVP a fine gara grazie ai suoi 22 punti.

Ad inizio stagione nessuno avrebbe pensato che la Millenium Brescia potesse arrivare al primo posto, infatti dopo cinque giornate si era ritrovata in 14^ posizione ad una distanza enorme dalla testa della classifica. Ma giornata dopo giornata le “leonesse” hanno conquistato punti e con l’arrivo di Simona Gioli al centro la situazione è cambiata notevolmente.

Ora prima di pensare alla prossima stagione le ragazze potranno festeggiare in tranquillità e godersi la promozione.
Le prime 8 squadre del campionato invece dovranno affrontarsi per l’ultimo posto disponibile per il prossimo campionato di Serie A1, dato che la Millenium Brescia per diritto ha occupato un posto, mentre la Federazione ha deciso che il secondo posto per la promozione sarà del Club Italia.

Di seguito gli accoppiamenti dei playoff :

Ubi Banca S. Bernardo Cuneo – Barricalla Collegno

Fenera Chieri – Delta Informatica Trentino

LPM Bam Mondovì- Zambelli Orvieto

Battistelli S.G. Marignano – Volley Soverato 

  •   
  •  
  •  
  •