Volley femminile A1, prende forma la nuova squadra de Il Bisonte Firenze tra conferme e nuovi arrivi

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Prende forma la squadra del Il Bisonte Firenze che in queste settimane si sta muovendo sul mercato per allestire una squadra competitiva per la stagione 2018-19. Dopo le conferme arrivano i primi colpi di mercato . Partiamo dalle giocatrici confermate che rimarranno a servizio di coach Caprara anche per il prossimo campionato, Beatrice Parrocchiale, Daly Santana, Laura Dijkema, Sara Alberti e Francesca Bonciani sono pronte infatti a continuare l’avventura in Toscana .
Passiamo ora ai nuovi arrivi, annunciata l’olandese classe 1988 Nika Daalderop , fresca vicecampionessa di Germania con lo Stoccarda, pronta a iniziare l’esperienza italiana in un campionato competitivo nel quale certamente avrà intenzione di mostrare le sue qualità, l’esperienza non le manca a dispetto della giovane eta’ visto che nel suo palmares si può gia’ contare un argento con la nazionale olandese agli europei dello scorso anno.
In arrivo a Firenze anche Alice Degradi a rinforzare il reparto delle schiacciatrici di posto 4, appena concluso il campionato con la Sab Legnano squadra con la quale si e’ messa in mostra ed e’ stata certamente una delle protagoniste del team lombardo, non a caso e’ arrivata la convocazione in Nazionale da parte di coach Mazzanti che ha deciso di puntare anche su di lei.
Ecco le sue dichiarazioni apparse sul sito della società : “Sono contentissima di approdare a Firenze perché dopo un anno difficile come quello che ho passato , ricevere una proposta così importante e’ stato veramente “super”. Tutti mi hanno sempre parlato benissimo de Il Bisonte , e poi avrò l’opportunità di lavorare con un grande allenatore come Caprara, quindi ci sono tutti i presupposti per fare bene. Fra le nuove compagne ritrovero’ Beatrice Parrocchiale che conosco benissimo e reputo una grande giocatrice, e sono molto felice di poter giocare con lei la prossima stagione. “

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, risultati recuperi di ieri: Busto torna a sorridere
  •   
  •  
  •  
  •