Mercato volley femminile A1, Conegliano conferma Samanta Fabris

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Si aspettava da giorni l’ufficialità circa la conferma per l’Imoco Volley Conegliano di una delle assolute protagoniste della scorsa stagione, Samanta Fabris.
La notizia che i tifosi si aspettavano e’ arrivata , la giocatrice croata classe 1992, giocherà come opposto anche per il 2018/19. Continua quindi la tendenza in questo mercato per la società veneta di confermare in larga parte l’intelaiatura della squadra che nella stagione appena conclusa e’ stata capace di vincere scudetto e di salire sul gradino più basso del podio della Champions League. Un gruppo vincente, abituato alle pressioni e che vorrà continuare sulla strada tracciata in questo anno. Samanta Fabris assicurerà ancora quindi ai tifosi delle pantere i suoi punti che a fine stagione pesano molto, ottima e’ sembrata l’intesa con Wolosz in cabina di regia, gli infortuni subiti non hanno impedito alla croata di rendersi protagonista a fine stagione soprattutto durante i playoff scudetto e in Champions. 
Questo dimostra anche una maturità acquisita nel tempo, una forza mentale fondamentale in una giocatrice per superare i momenti difficili e soprattutto gli “imprevisti” che durante la stagione si possono presentare.
Per lei dopo i campionati in Croazia con il Rijeka, e’ iniziata l’avventura in Italia con le stagioni a Chieri, Modena, Novara, Casalmaggiore. Il suo primo anno a Conegliano e’ coinciso con la vittoria dello scudetto e con il bel cammino in Champions League. 
Certamente l’obiettivo per la prossima stagione sarà quello di confermarsi in Italia dove la concorrenza sarà tanta, e provare a fare in Europa quel salto di qualità che vorrebbe dire coronare un sogno, vincere la Champions League. 
Ecco le parole della giocatrice apparse sul sito della società : “Devo dire che sono contentissima di rimanere all’Imoco, ce ne sono poche di societa’ così nella pallavolo, hanno sempre creduto in noi anche nei momenti più duri e non ci hanno fatto mancare nulla, sono stati grandi. Per me e’ un onore e una gioa restare in un club così e in una squadra così, con le ragazze abbiamo creato un gruppo speciale e giocare al Palaverde e’ sempre una gioia. Gran parte della squadra resterà quella dello scorso anno, questo secondo me sarà importante per noi perché specie all’inizio sarà un vantaggio avere un gruppo gia’ collaudato rispetto alle altre squadre che pero’ si stanno rafforzando molto e ci daranno molto filo da torcere.
Per me la scorsa stagione e’ stata bellissima, anche se non ho giocato tanto: dopo aver sofferto un po’ all’inizio per gli infortuni negli ultimi mesi ho trovato assieme alla squadra un gran ritmo e forse ho giocato la migliore pallavolo della mia carriera.  Il gioco veloce dell’Imoco e di Asia Wolosz in particolare e’ molto congeniale alle mie caratteristiche, abbiamo dato spettacolo divertendoci in campo e facendo divertire il pubblico, mi trovo davvero bene in questo sistema. Sono convinta che continueremo così anche nella prossima stagione, e potremo dare ancora soddisfazioni alla società e al nostro meraviglioso pubblico. Mi mancano gia’ i nostri tifosi, aspettateci che noi Pantere non vediamo l’ora di tornare al Palaverde e di vincere il più possibile !”

  •   
  •  
  •  
  •