Volley Serie B: la Medea Montalbano annuncia il nuovo allenatore tra acquisti e rinnovi

Pubblicato il autore: Corrado Bellagamba Segui

Sarà Pasquale Bosco l’allenatore della Medea Macerata per la stagione 2018-2019. Il nuovo tecnico ha incontrato oggi nel tardo pomeriggio alcuni dei giocatori che faranno parte della rosa anche per la prossima stagione.

Quarantotto anni, nato a Mendicino (Cosenza), Pasquale Bosco viene da 2 stagioni in A2 con la Sigma Aversa, oltre ad uno scorcio nel finale di stagione 2014-2015 a Corigliano sempre in A2. Per il resto molta esperienza in B1 e B2 dal 2013 al 2015 sulle panchine di Bisignano, Squinzano, Falconara, Porto Potenza Picena, Lauria e Lagonegro.

Per quanto riguarda la rosa dei giocatori la Pallavolo Macerata ha finora confermato in prima squadra lo schiacciatore e capitano Cristian Casoli, il libero Simone Gabbanelli, il palleggiatore Emanuele Miscio ed il centrale Manuel Bussolari. Contestualmente la Società sta lavorando per completare e definire la rosa e per delineare anche gli organigrammi e i gruppi di Serie C e delle giovanili.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Cuneo aggiorna sull'infortunio di Degradi

La formazione bianco verde dopo aver annunciato Pasquale Bosco come coach mette a segno un bel colpo nella casella degli schiacciatori. E’ infatti ufficiale l’approdo a Macerata di Simmaco Tartaglione, schiacciatore classe 1994 nato a Marcianise e cresciuto nel settore giovanile della Lube. Curriculum di tutto rispetto per Tartaglione: Corigliano, Potenza Picena, Castellana Grotte, Brescia e Ortona negli ultimi anni. In attesa dell’ufficializzazione del ripescaggio in A2 questo innesto è sicuramente un arrivo da serie A per i maceratesi.

 

  •   
  •  
  •  
  •