Volleyball Nations League, le azzurre di Mazzanti incantano contro la Cina

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

 


Una grande Italia si e’ resa protagonista  di una splendida vittoria contro la Cina nella Volleyball Nations League . Esulta il volley rosa italiano, esulta coach Mazzanti che si gode un 3-1 perentorio con parziali di 25-18, 25-14, 16-25 e 25-18. Ottima la prestazione a muro e in difesa della azzurre che hanno neutralizzato gli attacchi cinesi e i 26 punti di Paola Egonu oltre alla generale ottima prestazione di squadra hanno fatto il resto.
Questa vittoria consente alle ragazze azzurre di rimanere in corsa per l’accesso alla Final Six della Volleyball Nations League. C’e’ da aggiungere il prestigio per un successo che dara’ certamente grande fiducia all’intero gruppo in vista dei prossimi impegni.
Oltre alla grandissima prestazione della sempre più sorprendente Paola Egonu sono da registrare l’ottima partita di Sylla, 21 i punti per lei, e delle due centrali Danesi Chirichella che hanno firmato a tabellino rispettivamente 7 e 9 punti.
La formazione iniziale ha visto in campo Malinov in cabina di regia a formare la diagonale con Paola Egonu, al centro Chirichella Danesi, schiacciatrici Bosetti -Sylla, libero De Gennaro.

Si passa ora al quarto round della competizione che si svolgerà dal 5 al 7 giugno, si volera’ a Rotterdam dove si affronteranno le vice campionesse olimpiche della Serbia, l’Olanda e la Repubblica Dominicana. 

  •   
  •  
  •  
  •