Nazionale volley femminile impegnata nella Rabobank Super Series Volleyball

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


La nazionale di volley femminile di coach Davide Mazzanti sara’ impegnata da martedì 7 Agosto in Olanda nella Rabobank Super Series Volleyball, torneo che vedrà come protagoniste oltre all’Italia e alle padrone di casa dell’Olanda la Russia e la Turchia.
Tornano in campo quindi per un torneo le ragazze della Nazionale dopo il periodo di preparazione svolto al Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti.
Ecco le parole di coach Mazzanti raccolte sul sito della Federazione Italiana Pallavolo: “Dopo diverse settimane d’allenamento avremo l’opportunità di testare sul campo il lavoro fatto in palestra. In questo torneo affronteremo tre squadre di ottimo livello e quindi sara’ un test molto interessante per noi: vogliamo capire a che punto siamo e quanta strada c’e’ ancora da fare.
Nel corso della competizione ho intenzione di alternare spesso il sestetto, non voglio sovraccaricare nessuna ragazza e al tempo stesso dobbiamo dare continuità al lavoro in sala pesi. Arrivando da un periodo così intenso di preparazione non mi aspetto dal punto di vista fisico una squadra brillantissima, ma credo che possiamo far vedere buone cose . Confrontarsi sul campo e’ sempre molto diverso rispetto agli allenamenti, le gare serviranno per trovare i giusti equilibri con la speranza di crescere giorno dopo giorno, proprio come e’ avvenuto durante la Volleyball Nations League. A livello tecnico sono curioso di vedere come funzionerà il nostro contrattacco, nei collegiali a Roma abbiamo provato diverse cose. Mi aspetto dei miglioramenti anche sulla battuta , e’ un fondamentale sul quale stiamo dedicando molta attenzione. All’inizio del mondiale manca un mese e mezzo e sono convinto che ci sia un margine grandissimo di crescita. Gia’ in passato la squadra si e’ dimostrata in partita capace di migliorare le situazioni provate in allenamento e la VNL ha rafforzato questa convinzione.”
Per il torneo le convocate sono: Lucia Bosetti, Cristina Chirichella, Anna Danesi, Monica De Gennaro, Paola Egonu, Sarah Fahr, Marina Lubian, Ofelia Malinov, Camilla Mingardi, Sylvia Nwakalor, Alessia Orro, Serena Ortolani, Beatrice Parrocchiale, Elena Pietrini e Miriam Sylla.

Vediamo il programma completo con date e orari delle partite del torneo: 
7 Agosto : ore 16,30 Italia-Russia, ore 19 Olanda-Turchia
8 Agosto: ore 16,30 Russia-Turchia, ore 19 Olanda-Italia
9 Agosto: ore 16,30 Turchia-Italia, ore 19 Olanda-Russia
11 Agosto: ore 14,30 semifinale, ore 17 semifinale
12 Agosto: ore 14,30 finale 3°e 4° posto, ore 17 finale 1° e 2° posto.

Test importante dunque per le azzurre di coach Mazzanti che avranno non solo modo di provare a verificare il lavoro fatto in questo periodo di allenamenti, ma anche di confrontarsi con squadre che certamente al Mondiale svolgeranno un ruolo da protagonista. Mazzanti mettera’ in conto come,  e’ emerso dall’intervista,  una forma fisica non brillantissima visto il lavoro intenso di queste settimane, ma certamente il  modo migliore per oliare gli ingranaggi e’ quello di scendere in campo contro squadre che puntano decisamente a fare bene in Giappone. Tornei di preparazione come questo sicuramente svolgono anche il prezioso compito di affiatare ulteriormente il gruppo e di regalare quell’entusiasmo, in caso di prove convincenti, che certamente può aiutare nel percorso di avvicinamento a una tappa importantissima com’e’ il mondiale . Vedremo quindi in Olanda a che punto sono le ragazze di coach Davide Mazzanti.

  •   
  •  
  •  
  •