Volley femminile A1, Scandicci pronta a iniziare, sara’ l’anti Conegliano?

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Grande entusiasmo intorno all’ambiente Savino Del Bene Scandicci per l’ormai imminente ufficiale inizio della stagione sportiva 2018/19. E’ in programma infatti mercoledì 29 Agosto l’avvio del lavoro di preparazione che accompagnerà la societa’ toscana verso il prossimo attesissimo anno sportivo. Gli impegni saranno tanti e soprattutto l’avventura europea in Champions dara’ lustro alla stagione della Savino Del Bene.
Proprio in vista di un anno denso di sfide difficili   e che potrebbe consacrare la squadra di coach Parisi come protagonista assoluta del volley italiano , sara’ di grande importanza  curare ogni aspetto della preparazione . Che la prossima sara’ l’annata più importante della storia del club e’ innegabile. Ci sara’ infatti il debutto in Champions e la quinta stagione consecutiva in serie A1. Scandicci nel corso di questi anni anni nel campionato italiano e’ passata gradualmente da squadra con ambizioni di salvezza tranquilla a club con obiettivi importanti, non si nasconde infatti che ormai da un biennio a questa parte la squadra toscana abbia cominciato a cullare sogni di scudetto. Lo scorso campionato , le aspettative erano alte ma alla fine ci si e’ dovuti piegare alla forza di Conegliano, team ancora troppo forte per farsi impensierire. Comunque la stagione 2017/18 si e’ conclusa con i migliori risultati mai raggiunti dal club, secondo posto in campionato e semifinali scudetto. Da qui si vuole ripartire, il Patron Paolo Nocentini insieme al DS Massimo Toccafondi ha costruito un roster di assoluto livello che dovrebbe essere attrezzato per muoversi in maniera competitiva sia in Europa che in Italia. Confermato in panchina coach Carlo Parisi, seconda stagione per lui a Scandicci, guiderà un gruppo di 15 atlete tra le quali 9 volti nuovi, 5 conferme e 1 ritorno. Nel plasmare il gruppo si e’ voluto creare un mix tra giovani talenti e atlete di esperienza e dal profilo internazionale, vedi l’ex capitana della Pomì Casalmaggiore Jovana Stevanovic o come Elitsa Vasileva al rientro in Italia dopo esperienze in Brasile, Corea Del Sud , Turchia e Russia. Tra le giovani nuove arrivate da ricordare il colpo di mercato costituito da Ofelia Malinov, palleggiatrice ex Foppapedretti Bergamo, ora Zanetti Bergamo, la schiacciatrice della nazionale serba Bojana Milenkovic, Annie Mitchem e la centrale proveniente da Filottrano Alessia Mazzaro classe 1998.
Il ritorno e’ costituito da Valentina Zago a Scandicci nella stagione 2016/17 , tra i nuovi arrivi da ricordare Veronica Bisconti, Valeria Caracuta e Federica Mastrodicasa.
Per quanto riguarda invece le conferme della scorsa stagione Adeniza Da Silva che si e’ presa la soddisfazione di essere da due anni la migliore a muro di tutta la serie A1 e l’opposto Isabelle Haak che ha deliziato gli appassionati di volley all’esordio in Italia con 491 punti a referto, miglior realizzatrice del torneo.
Tra le conferme da ricordare il libero Enrica Merlo a Scandicci ormai dal 2015, per lei quest’anno il ritorno in Champions, la schiacciatrice Lucia Bosetti e Valeria Papa.
Il roster si ritroverà al completo dopo i mondiali in Giappone proprio a ridosso del campionato che vedra’ Scandicci impegnata all’esordio il 28 Ottobre  nella trasferta di Filottrano mentre la prima in casa coincidera’ con il big match contro una pretendente allo scudetto, ci sara’ infatti la sfida contro l’Igor Gorgonzola Novara. 

Leggi anche:  Tabellini Semifinali Scudetto A1 femminile 10/4
  •   
  •  
  •  
  •