Volley femminile, Conegliano conferma Alessio Simone e Valerio Lionetti nello staff di Santarelli

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


I grandi risultati della scorsa stagione hanno convinto la societa’ dell’Imoco Volley Conegliano a confermare Alessio Simone e Valerio Lionetti nello staff di coach Daniele Santarelli con i ruoli rispettivamente di vice-allenatore e assistente. Volontà quindi di continuare sulla scia di quanto fatto la scorsa stagione con l’obiettivo di provare a migliorarsi ulteriormente provando magari a cullare un sogno chiamato Champions League.
Ecco le dichiarazioni di Alessio Simone raccolte sul sito della societa’ : ” La prima stagione e’ stata bellissima. Essere al top in Italia ed in Europa e’ una esperienza esaltante. Ma la stagione non e’ stata perfetta.. e questo da la carica per provare a fare ancora meglio nella prossima. Per questo quando la societa’ mi ha chiesto di prolungare il nostro rapporto sono stato molto felice ed ho accettato senza pensarci… quando sei al top , se puoi rimanerci, lo fai! Con Daniele abbiamo imparato a conoscerci strada facendo ed e’ stato un grosso piacere lavorare con lui. In palestra il lavoro con lui e’ di alto livello e la qualita’ del gioco mostrata, al di la’ dei grandi talenti che abbiamo la fortuna di allenare, lo ha dimostrato sul campo. Con Valerio si lavora benissimo perché e’ anche lui un gran lavoratore sempre disponibile a risolvere i problemi che si presentano. Uno staff dove c’e’ competenza, passione e tanta voglia di lavorare sodo. Poi c’e’ “l’uomo in più ” .. il pubblico del Palaverde! Non e’ solo una cornice incredibile, ma una parte importantissima del nostro lavoro! Insieme a un’organizzazione societaria di altissimo livello, nell’ambiente dell’Imoco Volley c’e’ un mix che e’ davvero il più stimolante possibile! Non vedo l’ora di ricominciare!”
Ecco le parole di Valerio Lionetti: “Dopo un anno di lavoro con uno staff completamente nuovo, che ci ha portato a grandi risultati e a stabilire tra noi un feeling davvero intenso, sono molto felice di far ancora parte di questa grande societa’ soprattutto perché si lavora bene e c’e’ tanta ambizione e voglia di crescere insieme. Il primo anno e’ stato positivo, abbiamo ottenuto grandi risultati , ma non ci fermiamo qui vogliamo continuare su questo passo e lo faremo continuando a lavorare con il massimo impegno perché ci aspetta una stagione con tanti impegni e tanti obiettivi. Tra poco si ricomincia e siamo pronti per dare ancora grandi soddisfazioni ai nostri tifosi e alla nostra societa ‘. ”
Cultura del lavoro e affiatamento sembrano dunque essere gli elementi che hanno cementato nella scorsa stagione lo staff tecnico delle pantere che non a caso si e’ tolto la soddisfazione di vincere lo scudetto e di ricoprire un ruolo da protagonista in Champions. Una grande tranquillità e consapevolezza nei propri mezzi che soprattutto nella parte finale della regular season dello scorso campionato, periodo nel quale si registro ‘ una flessione della squadra, risulto’ essere decisiva per rimettere il treno sui binari giusti. Dopo quella fase di difficolta ‘ Conegliano non si fermo’ più nei playoff  andando a vincere un meritatissimo scudetto.
La voglia di migliorarsi quest’anno c’e’ tutta, la conferma di uno staff tecnico di assoluto valore e’ il primo passo decisivo verso il raggiungimento di questo obiettivo.

Leggi anche:  Sir Perugia, Oleh Plotnytskyi: "In Polonia giocheremo partite contro avversari di livello"
  •   
  •  
  •  
  •