Volley Superlega, la Lube ingaggia lo statunitense Brenden Sander

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


La Cucina Lube Civitanova ha ufficializzato l’acquisto dello schiacciatore statunitense Brenden Sander, contratto di un anno per lui, alla prima esperienza in Italia e formatosi alla Brigham Young University. Il giocatore americano, fratello dello schiacciature Taylor che proprio nella scorsa stagione ha vestito la casacca della Lube,  era stato ingaggiato dalla Calzedonia Verona con cui la societa’ marchigiana ha trovato un accordo.
L’acquisto dello schiacciatore a stelle e strisce e’ stato conseguente al brutto infortunio alla caviglia occorso al canadese Ryley Barnes.
Ecco le prime dichiarazioni del neoacquisto Sander appare sul sito della societa’ : ” Sono molto felice che la Lube abbia trovato l’accordo con Verona e di poter arrivare nel campionato italiano in una societa’ altrettanto importante, che mi dara’ la possibilità di vivere esperienze eccitanti come la partecipazione alla Champions League, una competizione che mi incuriosisce molto. Non vedo l’ora di poter scendere in campo e di risolvere le formalità burocratiche per arrivare in Italia ed iniziare ad allenarmi con la Lube. So di avere davanti a me due grandi campioni come Juantorena e Leal, consapevole che dovrò farmi trovare pronto ogni volta che sarò chiamato in causa. Sono sereno e motivato, anche perché mi sono  confrontato con mio fratello Taylor che mi ha parlato benissimo dell’ambiente: so che troverò una societa’ al top mondiale. “

 

  •   
  •  
  •  
  •