Pallavolo Serie B: Monselice sconfitto all’esordio da Motta

Pubblicato il autore: Monselice Volley Segui

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Pallavolo Serie B. Esordio di campionato con sconfitta per Monselice battuto in casa dalla Pallavolo Motta per 2-3 al termine di un match molto combattuto, durato oltre due ore.

Inizio di gara dove l’equilibrio (7-7) è spezzato dai muri di Visentin che propiziano il provvisorio vantaggio degli ospiti (7-9). Monselice che rialza subito testa (11-9) per poi subire il ritorno degli avversari che ripassano a condurre (12-13). Qualche sbavatura in attacco del Monselice costringe Cicorella a fermare il gioco sul 14-17 ma la musica non cambia con i trevigiani padroni del campo (18-23). Chiude il set un errore in attacco della squadra padovana (18-25). Seconda frazione che si apre male per la Tmb (0-3) che però non ritarda a reagire e lo svantaggio è risicato (7-8). Sul 9-9 Albergatti è vittima di un infortunio e non rientrerà più. Compagni che accusano il colpo, soprattutto psicologico con Monselice che non si risparmia e tenta la fuga (17-14). Drago non si ferma più in attacco e il 21-15 è bello e confezionato. Chiude un errore di Scaltriti per il 25-18.

Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano

Barbon riassetta la sua squadra inserendo Bortolato in diagonale con Visentin e , dopo il 6-6 , Motta mette gli artigli agli attacchi del Monselice (7-9) con il colpo di coda di Boscolo dai nove metri che ribalta il set (11-9). Ancora qualche difficoltà in ricezione a caratterizzare l’andamento del parziale (14-16 14-21) chiuso da neo entrato Di Franco (18-25). Il quarto set è decisamente il più avvincente della serata con Monselice che mette subito la freccia (5-2 9-5) ma che non sa contenere il ritorno del Motta che a muro supera la Tmb (10-11). Cicorella, viste le difficoltà dei sui ferma il gioco sul 13-16 e la cosa sembra funzionare visto il 18-18.Improvvisamente si accende la spia della riserva in casa padovana (20-23) e sul peggior momento scatta qualcosa nella testa di Gallotta e compagni che lottano con tutte le forse per non finire la serata malamente (23-23) con Drago che finalizza la palla del 27-25. Tie-break che vive dell’entusiasmo del Monselice che gioca alla grande (5-2 8-4) ma al cambio di campo questa volta le energie, fisiche e mentali, giocano un brutto scherzo (9-10) con Moretti che mette a terra la palla del 10-15.

  •   
  •  
  •  
  •