Uliveto oscura Egonu e Sylla dalla foto della Nazionale Femminile di Pallavolo (FOTO). Polemiche sui social

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Paola Egonu – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

È polemica il giorno dopo la sconfitta dell’Italvolley femminile nella finale dei campionati del mondo contro la Serbia. A scatenarla, però, non sono stati casi scaturiti sul campo di gioco, ma una pubblicità dell’acqua Uliveto. Sì, avete capito bene. Nel manifesto, infatti, l’azienda ringrazia le atlete della Nazionale Italiana per la splendida cavalcata e per un’impresa sfumata soltanto al tie-break, oscurando però dalla foto utilizzata Paola Egonu e Miriam Sylla, ovvero le due atlete di colore della compagine allenata da coach Mazzanti. Nell’immagine si vedono soltanto dieci italiane su quattordici schierate, perché sul lato sinistro una bottiglia dell’acqua Uliveto, di fatto, copre le atlete. Sono arrivate immediatamente le polemiche, con i social network a fare, come al solito, da sfogatoio. Due le linee di pensiero dopo aver visto il manifesto pubblicitario di Uliveto: c’è chi sostiene che si sia trattato semplicemente di un errore del grafico e chi invece pensa che non si sia trattato di una svista ma di un qualcosa deciso precedentemente alla pubblicazione. A sostenere quest’ultima tesi ci sarebbe un’altra pubblicità di ringraziamenti dell’Uliveto alla nazionale maschile di Volley: in quello scatto la bottiglia dell’acqua è piazzata sulla sinistra, in modo tale da permettere visibilità a tutta la  rosa di coach Gianlorenzo Blengini. In realtà sui social qualcuno ha spiegato che la foto in questione non risale a questo campionato del mondo, che la Sylla non è presente e che ad essere coperte sarebbero la Ortolani e Paola Enogu, vera e propria trascinatrice nella manifestazione appena terminata. Ma il danno ormai è fatto, le polemiche stanno divampando sui social e quindi Uliveto dovrà subito dare delle spiegazioni.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: le parole di coach Piazza a Voglia di Volley

Di seguito alcuni tweet sul caso Uliveto-Nazionale Italiana Volley:

 

 

  •   
  •  
  •  
  •