Dazn palinsesto partite Pallavolo Champions League: orari e programma (21-22 novembre)

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Tra oggi e domani comincerà la Champions League di Volley e che vedrà ai nastri di partenza la partecipazione di sei squadre italiane.(tre maschili e tre femminili). Novità importante è che quelle che per tutti gli appassionati, da oggi la grande pallavolo sbarcherà sugli schermi di DAZN che trasmetterà in diretta in esclusiva e on demand le partite delle squadre del nostro paese sia al maschile che al femminile. Molte le voci di spessore che si alterneranno come seconda voce accanto ai telecronisti come Samuele Papi, Alberto Cisolla e Maurizia Cacciatori, mentre Andrea “Zorro” Zorzi farà il debutto come prima voce.

Per quanta riguarda la competizione maschile ci saranno a difendere i colori italiani la Sir Colussi Sicoma Perugia, la Cucine Lube Civitanova e l’Azimut Leo Shoes Modena; un trio di pretendenti che cercherà di spodestare i campioni in carica dello Zenit Kazan che hanno vinto le ultime quattro edizioni battendo nelle ultime tre Trentino (2015-16), Perugia (2016-17) e Macerata (2017-18).

Leggi anche:  VNL 2021, Lubian commenta il ko dell'Italia pallavolo femminile con la Cina

Nella Pool B sono presenti sia Civitanova che Modena che daranno vita a due derby azzurri sicuramente avvincenti con i marchigiani arrivati all’ottava partecipazione consecutiva e che vorranno bissare la vittoria datata ormai 2002, mentre gli emiliani tornano a giocare la Champions a due anni dall’ultima volta. L’ultima vittoria è vecchia di venti anni ma con il tecnico Julio Velasco in panchina tutto è possibile. Le due squadre si affronteranno subito domani sera in casa della Lube e nell’ultima sfida giocata in Europa ebbe la meglio la compagine marchigiana che nei play off a sei vinse per 3-0 si all’andata che al ritorno.
Le altre due squadre che fanno parte del girone sono i polacchi dello Kedzierzyn e i tedeschi del Karlovarsko.

Nella Pool E, è inserita Perugia che stasera esordirà al PalaBarton contro i russi della Dinamo Mosca; gli umbri presenti in Champions League per la quarta volta inseguono il loro primo successo dopo la finale persa contro Kazan nel 2017 e il terzo posto della scorsa edizione. Il girone è composto anche dai turchi dell’Arkas Smirne e i francesi del Tours.

Leggi anche:  VNL 2021, Lubian commenta il ko dell'Italia pallavolo femminile con la Cina

Nella competizione femminile anche qui sarà presente un derby tutto italiano (in campo questa sera) tra le campionesse d’Italia dell’Imoco Conegliano, la stagione passata terza in Champions e le toscane della Savino Del Bene Scandicci, inserite nella Pool D. Le venete sono favorite ma attenzione alla squadra fiorentina, avversaria sempre pericolosa e da prendere con le molle.
Le altre due avversarie, che si sono già affrontare ieri sera nell’anticipo, sono le polacche del Commercecon Lodz e le tedesche dello Schweriner con vittorie delle prime per 3-1.

Nella Pool C a difendere i colori italiani ci sarà l’Igor Novara nella scorsa stagione arrivata fino ai play off a sei; le piemontesi esordiranno domani contro le polacche del Budowlani Lodz, mentre le altre due squadre presenti nel raggruppamento sono le francesi del Cannes e le bielorusse del Michanka Minsk.

Leggi anche:  VNL 2021, Lubian commenta il ko dell'Italia pallavolo femminile con la Cina

Di seguito la copertura di DAZN per la prima giornata della Champions League maschile e femminile:

Mercoledì 21 novembre ore 20:30

Imoco Volley Conegliano – Savino Del Bene Scandicci  (commento di Andrea Pratellesi e Maurizia Cacciatori)

Sir Colussi Sicoma Perugia – Dinamo Mosca (commento di Marcello Piazzano e Alberto Cisolla)

Giovedì 22 novembre ore 20:30

Cucine Lube Civitanova – Azimut Leo Shoes Modena  (commento di Andrea Zorzi e Samuele Papi)

Igor Gorgonzola Novara – Budowlani Lodz (commento di Marcello Piazzano e Maurizia Cacciatori)

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: