Pallavolo femminile A1, Novara questa sera provera’ ad espugnare il Palaverde

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Da una parte una squadra che ha cambiato molto, Novara, dall’altra una che ha confermato buona parte del roster dello scorso campionato, scelta non casuale visto che la squadra delle pantere nella scorsa stagione ha dimostrato di essere fortissima e pronta a vincere sia in Italia che in Europa.
Affascinante la sfida di questa sera al Palaverde, per Conegliano vincere significherebbe confermare probabilmente un livello di forza maggiore rispetto a Novara, per le piemontesi invece imporsi in trasferta contro le pantere vorrebbe dire lanciare in maniera decisa la sfida per la vittoria del tricolore.
Novara, una squadra con ampi margini di crescita che , considerando i molti cambi di quest’anno, non può che ritenersi soddisfatta visto che in campionato sono arrivate solo vittorie.
Una partita, quella di questa sera, recupero della 4.a giornata, che non si presta a facili pronostici.
Tutte e due le squadre possono vincere , il livello di giocatrici in campo rendera’ il match di altissimo livello.
Ecco le parole della centrale di Novara serba Stefana Veljkovic : ” La Igor in Estate ha rinnovato molto il roster, ed e’ normale  che ci serva tempo per arrivare al nostro top , pero’ credo che i miglioramenti dimostrati sul campo gia’ in questo primo mese di gioco siano significativi. Conegliano e’ partita forte, hanno un sestetto gia’ rodato e un gioco veloce ed efficace e servirà la nostra miglior prestazione per tener loro testa. Sono fiduciosa,anche perché  dopo la sconfitta in Supercoppa e le successive vittorie in campionato e Champions League , quello del Palaverde sara’ un test significativo per misurare i nostri progressi. “

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: le parole di coach Piazza a Voglia di Volley
  •   
  •  
  •  
  •