Pallavolo femminile Champions League, Conegliano vince il derby contro Scandicci

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


In attesa della sfida di questa sera tra Novara e le polacche del Budowlani Lodz, rivediamo cosa e’ successo nel derby tutto italiano di ieri sera tra le pantere dell‘Imoco Volley Conegliano e la Savino del Bene Scandicci.
Alla prima di questa edizione della Champions League c’era di scena quindi lo scontro tutto italiano tra Conegliano e Scandicci.
Partita combattuta che ha visto vincere alla fine le pantere al tie-break ( 25-21, 24-26, 25-12, 23-25, 15-10) , a parte il terzo parziale, nel resto dei set le toscane hanno dimostrato di saper mettere in difficolta’ una squadra del calibro di Conegliano.
D’altronde quest’anno i pronostici sembrano orientati sul fatto che l’equilibrio regnerà sovrano tra le tre squadre che si candidano a contendersi il tricolore, Conegliano-NovaraScandicci .
Le toscane non sembrano essere state intimorite dal debutto in Champions, anzi, vincere il quarto parziale 23-25 dopo essere  andate sotto nel terzo 25-12 e’ segno di squadra dal carattere forte .
La serata e’ stata caratterizzata dal saluto della squadra alla sfortunatissima Megan Easy presente in tribuna . L’americana a causa della rottura del tendine d’Achille e’ stata costretta ad abbandonare anticipatamente la stagione.
Le sue compagne per dimostrare tutto l’attaccamento e la solidarietà hanno ricordato la compagna con un adesivo con il numero 4 appiccicato al braccio.

Leggi anche:  VNL 2021, termina il cammino dell'Italia pallavolo maschile, bilancio e classifica finale
  •   
  •  
  •  
  •